Jump to content
IGNORED

romane identificazione


ventugenova90
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti non riesco nei vari siti online a trovare queste monete per classificarle

1- arcadius(sinistra) e 2-constantine i (destra)

http://img17.imageshack.us/img17/2236/imag0282hp.jpg

http://img268.imageshack.us/img268/1782/imag0281g.jpg

3-constantine i

http://img72.imageshack.us/img72/6973/imag0280o.jpg

http://img263.imageshack.us/img263/9127/imag0279f.jpg

Link to comment
Share on other sites


Quella di Arcadio dovrebbe essere questa:

RIC IX 27a variante 2, zecca di Heraclea, 15 maggio 392 - 17 gennaio 395

D: DNARCADI - VSPFAVG, busto con diadema di perlina rivolto a destra

V: GLORIA - ROMANORVM, imperatore stante rivolto a destra con stendardo e globo

Esergo: SMHB

Link to comment
Share on other sites


Quella di Arcadio dovrebbe essere questa:

RIC IX 27a variante 2, zecca di Heraclea, 15 maggio 392 - 17 gennaio 395

D: DNARCADI - VSPFAVG, busto con diadema di perlina rivolto a destra

V: GLORIA - ROMANORVM, imperatore stante rivolto a destra con stendardo e globo

Esergo: SMHB

su che sito la trovo? in quello che consulto di solito ( http://www.dirtyoldcoins.com/roman/Roman-Emperors.html ) non c'è

Link to comment
Share on other sites


Salve.

La terza dovrebbe essere un AE follis di Costantino I Magno coniato tra il 309 e il 310 d.C.

D/ IMP CONSTANTINVS P F AVG, busto laureato, drappeggiato e corazzato volto a destra e visto da dietro.

R/ SOLI INVICTO COMITI, il Sole radiato stante a sinistra alza la mano destra mentre coll'altra regge un globo. F e T ai lati, nei campi. In esergo il segno di zecca: PLG, corrispondente alla zecca di Lugdunum (oggi Lione, in Francia).

Rif.: RIC VI, 308.

Non comune.

post-24898-0-15455500-1329932208_thumb.j

Edited by Caio Ottavio
Link to comment
Share on other sites


Salve.

La terza dovrebbe essere un AE follis di Costantino I Magno coniato tra il 309 e il 310 d.C.

D/ IMP CONSTANTINVS P F AVG, busto laureato, drappeggiato e corazzato volto a destra e visto da dietro.

R/ SOLI INVICTO COMITI, il Sole radiato stante a sinistra alza la mano destra mentre coll'altra regge un globo. F e T ai lati, nei campi. In esergo il segno di zecca: PLG, corrispondente alla zecca di Lugdunum (oggi Lione, in Francia).

Rif.: RIC VI, 308.

Non comune.

post-24898-0-15455500-1329932208_thumb.j

grazie Caio dove le trovi queste informazioni? oltre che ad essere esperto?
Link to comment
Share on other sites


Salve.

La terza dovrebbe essere un AE follis di Costantino I Magno coniato tra il 309 e il 310 d.C.

D/ IMP CONSTANTINVS P F AVG, busto laureato, drappeggiato e corazzato volto a destra e visto da dietro.

R/ SOLI INVICTO COMITI, il Sole radiato stante a sinistra alza la mano destra mentre coll'altra regge un globo. F e T ai lati, nei campi. In esergo il segno di zecca: PLG, corrispondente alla zecca di Lugdunum (oggi Lione, in Francia).

Rif.: RIC VI, 308.

Non comune.

post-24898-0-15455500-1329932208_thumb.j

grazie Caio dove le trovi queste informazioni? oltre che ad essere esperto?

ho trovato anche questa

RIC 310 (VI, Lugdunum) AE3 Obv: IMPCONSTANTINVSPFAVG - Laureate, draped and cuirassed bust right.

Rev: SOLIINVICTOCOMITI Exe: P/T/off.gifLG - Sol standing left, raising hand and holding globe. 309-310 (Lugdunum).

c166.jpg

Link to comment
Share on other sites


A me sembra invece:

RIC IX Nicomedia Arcadius DN ARCADI-VS PF AVG PDC GLORIA-ROMANORVM SMNB Nicomedia c AE2 392-395

Sì, potrebbe anche essere Nicomedia RIC IX 47b variante 2, stessa datazione, mi sembra una H, ma come detto, potrebbe benissimo essere una N

Edited by Exergus
Link to comment
Share on other sites


A me sembra invece:

RIC IX Nicomedia Arcadius DN ARCADI-VS PF AVG PDC GLORIA-ROMANORVM SMNB Nicomedia c AE2 392-395

Sì, potrebbe anche essere Nicomedia RIC IX 47b variante 2, stessa datazione, mi sembra una H, ma come detto, potrebbe benissimo essere una N

vista con una lente di ingrandimento N
Link to comment
Share on other sites


La seconda invece dovrebbe essere:

RIC VII Antioch 86

Constantine I CONSTANTI-NVS MAX AVG ROSDC GLOR-IA EXERC-ITVS SMAN delta dot on banners Antioch c3 330-335 AD

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Riassumo.

Arcadio:

RIC IX 47b zecca di Nicomedia seconda officina, variante 2, 15 maggio 392 - 17 gennaio 395

D: DN ARCADI - VS P F AVG, busto con diadema di perlina rivolto a destra

V: GLORIA - ROMANORVM, imperatore stante rivolto a destra con stendardo e globo

Esergo: SMNB

Costantino I, prima moneta

RIC VII 86, zecca di Antiochia quarta officina, 335 d.C.

D: CONSTANTI-NVS MAX AVG, busto con diadema di rosette, drappeggio e corazza rivolto a destra

V: GLOR-IA EXERC-ITVS, due soldati ai lati di due stendardi

Esergo: SMAN delta

Costantino I, seconda moneta

RIC VI 308, zecca di Lione prima officina, 309-310 d.C.

D: IMP CONSTANTINVS P F AVG, busto laureato, drappeggiato e corazzato volto a destra e visto da dietro.

V: SOLI INVIC - TO COMITI, Sol radiato stante a sinistra alza la mano destra mentre con l'altra regge un globo, F a sinistra e T a destra di Sol.

Esergo: PLG (Prima LuGdunum)

Dal RIC 307 al 310, si differenziano dal tipo di busto:

307 (busto tipo A) testa laureata

308 (busto tipo B) busto laureato con drappeggio e corazza, rivolto a destra visto da dietro

309 (busto tipo C) busto laureato e corazzato rivolto a destra

310 (busto tipo D) busto laureato con drappeggio e corazza rivolto a destra

Secondo me il busto è di tipo B, come indicato da Caio Ottavio, anche l'esemplare su DOC dovrebbe, sempre secondo me, essere classificato come 308 e non come 310.

Edited by Exergus
Link to comment
Share on other sites


Riassumo.

Arcadio:

RIC IX 47b zecca di Nicomedia seconda officina, variante 2, 15 maggio 392 - 17 gennaio 395

D: DN ARCADI - VS P F AVG, busto con diadema di perlina rivolto a destra

V: GLORIA - ROMANORVM, imperatore stante rivolto a destra con stendardo e globo

Esergo: SMNB

Costantino I, prima moneta

RIC VII 86, zecca di Antiochia quarta officina, 335 d.C.

D: CONSTANTI-NVS MAX AVG, busto con diadema di rosette, drappeggio e corazza rivolto a destra

V: GLOR-IA EXERC-ITVS, due soldati ai lati di due stendardi

Esergo: SMAN delta

Costantino I, seconda moneta

RIC VI 308, zecca di Lione prima officina, 309-310 d.C.

D: IMP CONSTANTINVS P F AVG, busto laureato, drappeggiato e corazzato volto a destra e visto da dietro.

V: SOLI INVIC - TO COMITI, Sol radiato stante a sinistra alza la mano destra mentre con l'altra regge un globo, F a sinistra e T a destra di Sol.

Esergo: PLG (Prima LuGdunum)

Dal RIC 307 al 310, si differenziano dal tipo di busto:

307 (busto tipo A) testa laureata

308 (busto tipo B) busto laureato con drappeggio e corazza, rivolto a destra visto da dietro

309 (busto tipo C) busto laureato e corazzato rivolto a destra

310 (busto tipo D) busto laureato con drappeggio e corazza rivolto a destra

Secondo me il busto è di tipo B, come indicato da Caio Ottavio, anche l'esemplare su DOC dovrebbe, sempre secondo me, essere classificato come 308 e non come 310.

Grazie mille!!!!ciao exergus alla prossima

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.