Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Gaetano95

3 Grani 1810 Gioacchino Murat

Risposte migliori

Gaetano95

Cosa ne pensate di questo "rottame" acquistato insieme a un 20 cent esagono del regno d'italia per la modica cifra di €3?? La conservazione è sul B, giusto?? Ringrazio in anticipo chi interverrà :)

iz8ehs.jpg

Modificato da ermejoromanista

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

che hai fatto benissimo a prenderlo !

da come e` consumato direi che ha circolato fino all unita` d italia

non e` una moneta molto comune e poi ha il fascino rivoluzionario visto che e` legata a Napoleone e alla rivoluzione francese, periodo di grandi cambiamenti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Quoto quanto scritto da Rich2! Cosi si inizia a conoscere le monete.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Galenus

Per quella cifra, hai fatto benissimo a prenderlo; il periodo repubblicano e quello napoleonico hanno sempre e comunque un loro fascino del tutto particolare. E poi un po' di "vissuto" non guasta mai, soprattutto agli inizi...

P.S. Sbaglio o, nella tuo foto profilo, si intravede il Pizzi di Capua? ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Io avrei aggiunto un paio di euro e mi sarei comprato una rivista di Numismatica o un libro di storia.Tutto sta da come si concepisce la Numismatica.

--Salutoni

-odjob

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

a 3 euro questa e` un affare

se la metti su ebay i tuoi soldi ce li prendi sempre , anzi secondo me ci prendi pure di piu

poi purtroppo si sta a parlare di cifre piccole.

comunque a 3 euro io l avrei presa , anzi l avrei pagata pure 6 o 7 euro senza problemi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gaetano95

Per quella cifra, hai fatto benissimo a prenderlo; il periodo repubblicano e quello napoleonico hanno sempre e comunque un loro fascino del tutto particolare. E poi un po' di "vissuto" non guasta mai, soprattutto agli inizi...

P.S. Sbaglio o, nella tuo foto profilo, si intravede il Pizzi di Capua? ;)

sisi è il pizzi ;)

Grazie a tutti per le risposte :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

12tari

La conservazione è sul B, giusto??

Per quanto concerne la conservazione a dire il vero io non mi sò esprimere, B o meno questo non è un pezzo colezzionabile... é vero che non hai fatto un cattivo affare alla fine 3€ non sono nulla, però a mio avviso 3€, 2€ domani e alla fine arrivi a spendere una certa cifra e ti ritrovi soltanto del rame... Non ti dico di comprare dei FDC o SPL ma robba con un minio di qualità....

è vero che la tipologia di cui si sta parlando anche in qBB (però si intende qBB vero) comincia a costare un pochetto, però fidati che quando spendi 60-70€ per un pezzo nei primi periodi magari ti rammaricherai di quanto speso ma con il passare del tempo saprai aprezzare il pezzo che possiedi...

Detto questo sono felice di vedere che anche altri giovani si appassinano a questo illustre studio non chè collezione che prende il nome di numismatica....

Un saluto a tutti....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gaetano95

La conservazione è sul B, giusto??

Per quanto concerne la conservazione a dire il vero io non mi sò esprimere, B o meno questo non è un pezzo colezzionabile... é vero che non hai fatto un cattivo affare alla fine 3€ non sono nulla, però a mio avviso 3€, 2€ domani e alla fine arrivi a spendere una certa cifra e ti ritrovi soltanto del rame... Non ti dico di comprare dei FDC o SPL ma robba con un minio di qualità....

è vero che la tipologia di cui si sta parlando anche in qBB (però si intende qBB vero) comincia a costare un pochetto, però fidati che quando spendi 60-70€ per un pezzo nei primi periodi magari ti rammaricherai di quanto speso ma con il passare del tempo saprai aprezzare il pezzo che possiedi...

Detto questo sono felice di vedere che anche altri giovani si appassinano a questo illustre studio non chè collezione che prende il nome di numismatica....

Un saluto a tutti....

vabbè si, di certo hai ragione, diciamo che più che altro sto cercando di "conoscere" questa monetazione per ora (fino ad ora collezionavo solo il regno d'italia), e quindi secondo me prima di fare qualche acquisto un po' più importante è meglio che spendo questi pochi spiccioli per evitare di prendere delle fregature in futuro :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

non sono molto d accordo

dalla foto il nostro amico romanista e` piuttosto giovane , non credo gli valga la pena di spendere 60-70 euro su una moneta in BB

anche perche` non credo che faccia solo la monetazione napoletana

meglio questa a 3 euro che gli consente di imparare qualcosa sia sotto il profilo storico che sotto quello monetale.

io questa a 3 euro l avrei presa al volo , ma non avrei speso 60-70 per prendere la stessa moneta in BB, per quei soldi avrei preso una piastra o un altro monetale d argento di grosso modulo. oppure un paio di piastre del 1850

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Forse sembrerà strano ma quando io iniziai nel 1988 a collezionare Napoli compravo monete in simile conservazione pagandole molto più di 10mila o 20mila lire, all'epoca non c'era internet e tanto meno Lamoneta.it, per cui non sapevo a chi rivolgermi per chiedere consigli, andavo ai mercatini ed acquistavo senza esperienza ........... e mi fregavano! L'esperienza si faceva così un tempo, i ragazzi di oggi sono molto più fortunati sotto questo punto di vista, per loro che navigano e si informano sembra tutto normale e danno tutto per scontato, ma una volta? :search:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gaetano95

non sono molto d accordo

dalla foto il nostro amico romanista e` piuttosto giovane , non credo gli valga la pena di spendere 60-70 euro su una moneta in BB

anche perche` non credo che faccia solo la monetazione napoletana

meglio questa a 3 euro che gli consente di imparare qualcosa sia sotto il profilo storico che sotto quello monetale.

io questa a 3 euro l avrei presa al volo , ma non avrei speso 60-70 per prendere la stessa moneta in BB, per quei soldi avrei preso una piastra o un altro monetale d argento di grosso modulo. oppure un paio di piastre del 1850

Hai capito perfettamente la mia situazione!! Più che altro però non è che non mi vale la pena di spendere 60-70 euro per un esemplare migliore, ma il fatto è che per farmi questa che per voi è una cifretta ci metto comunque qualche settimana, e sinceramente dato che ora ho solo 16 anni e di tempo per comprare monete costose ne ho, preferisco stare su queste che per me sono cifrette e imparare a conoscere bene questa monetazione..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

non sono molto d accordo

dalla foto il nostro amico romanista e` piuttosto giovane , non credo gli valga la pena di spendere 60-70 euro su una moneta in BB

anche perche` non credo che faccia solo la monetazione napoletana

meglio questa a 3 euro che gli consente di imparare qualcosa sia sotto il profilo storico che sotto quello monetale.

io questa a 3 euro l avrei presa al volo , ma non avrei speso 60-70 per prendere la stessa moneta in BB, per quei soldi avrei preso una piastra o un altro monetale d argento di grosso modulo. oppure un paio di piastre del 1850

Quoto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aleale

Io penso che uno debba sempre comperare ciò che gli piace; ogni moneta ha un suo trascorso, una sua storia, anche le conservazioni cha all'apparenza vengono snobbate perchè considerate basse hanno un loro valore, un grande valore e consentono di apprezzare a pieno il periodo e la monetazione che si è scelto di collezionare.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

12tari

Scusatemi tutti ma forse sono stato frainteso...

Inizio con rispondere all'amico romanista: 60\70 euro per alcuni saranno una cifretta ma per mè non lo sono come non lo sono per molti, e poi i soldi sono soldi e vanno ben spesi comunque......

Rick2 se mi dici che è meglio spendere una cifra per una patacca in argento invece che per un nominale in rame non sò che dirti, è poi un 3grana di murat in BB sborsare 60\70euro (ripeto però che sia un vero BB) non credo siano troppi!!!

Secondo mè invece la cosa più saggia e focalizzare una raccolta e stringere il campo solo su quella, questo aiuta molto!!

Infine rinnovo i miei complimenti a tutti i giovani che come mè hanno la passione per la numismatica, e dico solo non pensate ''ho fatto un affare? ho pagato molto?'' prendete la cosa per quella che è una bella passione che insegna molto, però mi raccomando l'occhio al portafoglio ci vuole sempre :pleasantry: ....

Modificato da 12tarì
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rhoss

Da collezionista di monete delle zecca di Napoli e di quelle di Murat in particolare,

vorrei precisare che un 3 grana in BB, ma vero BB non quello che possiamo pensare

sia tale prendendo per buone le tante offerte che troviamo su internet, non costa

meno di 100-150 euro.

Per la storia di queste monete, per la loro bellezza anche quando sono in basso

stato di conservazione e per la loro specificità rispetto alle innumerevoli varianti

esisitenti per ogni tipo monetale, sono per me da preferire rispetto ad una comune

patacca d'argento.

Rhoss.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

12tari

Da collezionista di monete delle zecca di Napoli e di quelle di Murat in particolare,

vorrei precisare che un 3 grana in BB, ma vero BB non quello che possiamo pensare

sia tale prendendo per buone le tante offerte che troviamo su internet, non costa

meno di 100-150 euro.

Per la storia di queste monete, per la loro bellezza anche quando sono in basso

stato di conservazione e per la loro specificità rispetto alle innumerevoli varianti

esisitenti per ogni tipo monetale, sono per me da preferire rispetto ad una comune

patacca d'argento.

Rhoss.

Rhoss la mia idea è unanime alla sua, una moneta non va vista solo per il metallo che contiene ma per le sue caratteristiche (storia, importanza artistica,ecc...ecc..) ....

Per quanto riguarda il sudetto 3grana, trovarne uno BB vero uno non è davvero facile, sempre che non si voglia sborsare cifre intorno a quelle dette da lei, infatti quando dicevo 60\70 euro in BB intendevo :blum: aquistare un bel pezzo ad un ottimo prezzo, diciamo un buon affare!!!

Modificato da 12tarì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

12 tari anche li dipende da dove sei nella collezione e dal tipo di collezione che stai facendo.

certo che se tu fai la collezione di napoletane e sei abbastanza avanti allora spendi 60-100 euro per prenderti una di queste in BB

ma se tu sei all inzio della collezione come il nostro lupetto (lupetto perche` e` della roma) allora 60-100 euro per una moneta come questa in BB non gli conviene spenderli, piuttosto spendili per qualche piastra in argento.

anche perche` son convinto che la sua collezione e` piu` ampia come temi e non fa solo le napoletane

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gaetano95

Scusatemi tutti ma forse sono stato frainteso...

Inizio con rispondere all'amico romanista: 60\70 euro per alcuni saranno una cifretta ma per mè non lo sono come non lo sono per molti, e poi i soldi sono soldi e vanno ben spesi comunque......

Rick2 se mi dici che è meglio spendere una cifra per una patacca in argento invece che per un nominale in rame non sò che dirti, è poi un 3grana di murat in BB sborsare 60\70euro (ripeto però che sia un vero BB) non credo siano troppi!!!

Secondo mè invece la cosa più saggia e focalizzare una raccolta e stringere il campo solo su quella, questo aiuta molto!!

Infine rinnovo i miei complimenti a tutti i giovani che come mè hanno la passione per la numismatica, e dico solo non pensate ''ho fatto un affare? ho pagato molto?'' prendete la cosa per quella che è una bella passione che insegna molto, però mi raccomando l'occhio al portafoglio ci vuole sempre :pleasantry: ....

guarda che non ho postato la moneta per sapere se ho fatto un affare :P l'ho fatto semplicemente per aprire un dibattito su una moneta per ricavare informazioni sulla stessa ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

http://it.wikipedia.org/wiki/Gioacchino_Murat

ti allego la pagina wiki

il periodo e molto interessante e si inserisce in tutto il discorso di cambiamento e modernizzazione che ruota intorno alla rivoluzione francese.

tieni presente che con napoleone finisce il sistema feudale che durava piu o meno dai tempi di carlo magno.

crolla il SRI , vengono canonizzate le proprieta` ecclesiastiche e semplificato il numero delle zecche.

intorno a quel periodo viene anche tentata per la seconda volta l introduzione della carta moneta con risultati disastrosi , tanto e` vero che poi bisognera aspettare fino agli inize del 1900 perche` la cartamoneta venga accettata come monetazione fiduciaria

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gaetano95

http://it.wikipedia....ioacchino_Murat

ti allego la pagina wiki

il periodo e molto interessante e si inserisce in tutto il discorso di cambiamento e modernizzazione che ruota intorno alla rivoluzione francese.

tieni presente che con napoleone finisce il sistema feudale che durava piu o meno dai tempi di carlo magno.

crolla il SRI , vengono canonizzate le proprieta` ecclesiastiche e semplificato il numero delle zecche.

intorno a quel periodo viene anche tentata per la seconda volta l introduzione della carta moneta con risultati disastrosi , tanto e` vero che poi bisognera aspettare fino agli inize del 1900 perche` la cartamoneta venga accettata come monetazione fiduciaria

Grazie delle informazioni :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

12tari

Scusatemi tutti ma forse sono stato frainteso...

Inizio con rispondere all'amico romanista: 60\70 euro per alcuni saranno una cifretta ma per mè non lo sono come non lo sono per molti, e poi i soldi sono soldi e vanno ben spesi comunque......

Rick2 se mi dici che è meglio spendere una cifra per una patacca in argento invece che per un nominale in rame non sò che dirti, è poi un 3grana di murat in BB sborsare 60\70euro (ripeto però che sia un vero BB) non credo siano troppi!!!

Secondo mè invece la cosa più saggia e focalizzare una raccolta e stringere il campo solo su quella, questo aiuta molto!!

Infine rinnovo i miei complimenti a tutti i giovani che come mè hanno la passione per la numismatica, e dico solo non pensate ''ho fatto un affare? ho pagato molto?'' prendete la cosa per quella che è una bella passione che insegna molto, però mi raccomando l'occhio al portafoglio ci vuole sempre :pleasantry: ....

guarda che non ho postato la moneta per sapere se ho fatto un affare :P l'ho fatto semplicemente per aprire un dibattito su una moneta per ricavare informazioni sulla stessa ;)

Magari sono stato frainteso, io voglio darti solo un consiglio.... :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gaetano95

Scusatemi tutti ma forse sono stato frainteso...

Inizio con rispondere all'amico romanista: 60\70 euro per alcuni saranno una cifretta ma per mè non lo sono come non lo sono per molti, e poi i soldi sono soldi e vanno ben spesi comunque......

Rick2 se mi dici che è meglio spendere una cifra per una patacca in argento invece che per un nominale in rame non sò che dirti, è poi un 3grana di murat in BB sborsare 60\70euro (ripeto però che sia un vero BB) non credo siano troppi!!!

Secondo mè invece la cosa più saggia e focalizzare una raccolta e stringere il campo solo su quella, questo aiuta molto!!

Infine rinnovo i miei complimenti a tutti i giovani che come mè hanno la passione per la numismatica, e dico solo non pensate ''ho fatto un affare? ho pagato molto?'' prendete la cosa per quella che è una bella passione che insegna molto, però mi raccomando l'occhio al portafoglio ci vuole sempre :pleasantry: ....

guarda che non ho postato la moneta per sapere se ho fatto un affare :P l'ho fatto semplicemente per aprire un dibattito su una moneta per ricavare informazioni sulla stessa ;)

Magari sono stato frainteso, io voglio darti solo un consiglio.... :good:

Non avevo un aria polemica, infatti ho messo quella faccina :P I consigli sono sempre ben accetti, Grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

12tari

Scusatemi tutti ma forse sono stato frainteso...

Inizio con rispondere all'amico romanista: 60\70 euro per alcuni saranno una cifretta ma per mè non lo sono come non lo sono per molti, e poi i soldi sono soldi e vanno ben spesi comunque......

Rick2 se mi dici che è meglio spendere una cifra per una patacca in argento invece che per un nominale in rame non sò che dirti, è poi un 3grana di murat in BB sborsare 60\70euro (ripeto però che sia un vero BB) non credo siano troppi!!!

Secondo mè invece la cosa più saggia e focalizzare una raccolta e stringere il campo solo su quella, questo aiuta molto!!

Infine rinnovo i miei complimenti a tutti i giovani che come mè hanno la passione per la numismatica, e dico solo non pensate ''ho fatto un affare? ho pagato molto?'' prendete la cosa per quella che è una bella passione che insegna molto, però mi raccomando l'occhio al portafoglio ci vuole sempre :pleasantry: ....

guarda che non ho postato la moneta per sapere se ho fatto un affare :P l'ho fatto semplicemente per aprire un dibattito su una moneta per ricavare informazioni sulla stessa ;)

Magari sono stato frainteso, io voglio darti solo un consiglio.... :good:

Non avevo un aria polemica, infatti ho messo quella faccina :P I consigli sono sempre ben accetti, Grazie :)

:good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gaetano95

Stavo cercando le discussioni sulle mie prime monete napoletane per vedere su per giù la data di acquisto e devo dire che questa discussione mi ha strappato un sorriso..sono passati già quasi due anni da quando colleziono Napoli però il vizio di comprare monete in bassa conservazione non me lo sono tolto ancora anche se ora pondero leggermente di più gli acquisti :P

Scusate se ho riportato su questa discussione vecchia :)

Gaetano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×