Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Sign in to follow this  
alessio78

GC Atene - Attica Tetradracma

Recommended Posts

alessio78

Ciao Ragazzi,

perdonatemi se inizio una nuova discussione, ma avevo il timore di perdere qualche risposta nella precedente (Obolo Atene) perchè non riguarda esattamente la stessa moneta...

La mia domanda è questa:

Ho visto una moneta che mi piace molto di Lanz e vorrei sottoporla ad un vostro consiglio su prezzo max, condizioni e (correggetemi se sbaglio) La cosa che mi affascina di più di questa moneta è che se è vero che è stata coniata tra il 454 e il 404 a.C. e che nel III sec. si istituì la figura del pubblico saggiatore, nelle condizioni in cui è dovrebbe aver circolato molto!!!

Griechen

Athen - Attica

Tetradrachme, ca. 454-404 v.Chr.

17,00 g, 21-24 mm

Erhaltung: Schöne Tönung, Prüfhiebe, fast vorüglich / sehr schön

Vs: Kopf der Athena im attischen Helm mit Lorbeerkranz nach rechts, die Kalotte mit Lotusblüte verziert.

Gegenstempel im Avers (Anker ?)

Rs: ΑΘΕ

Eule nach rechts stehend, Kopf en face, darüber Ölzweig, darunter Mondsichel, alles in vertieftem Quadrat.

Kroll 8

SNG Cop. 31

Traduzione Google:

Atene - Attica

Tetradrachm, circa 454-404 aC.

17,00 g, 21-24 millimetri

Grado: tinta Prüfhiebe Beautiful, quasi vorüglich / ottimo

Vs: decorato testa di Athena in elmo attico con una corona di alloro a destra, la cupola con fiore di loto.

Contromarca nel dritto (ancora?)

Rs: ΑΘΕ

Owl in piedi a destra, testa en face, di ramo d'ulivo, tra luna crescente, il tutto in un quadrato da incasso.

post-6237-0-47983400-1330453040_thumb.jp

post-6237-0-72909800-1330453070_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

ciao, proprio perchè ha circolato molto, non la riterrei una splendida o quasi splendida (ho cmq notato che spesso le stime di lanz sono un po gonfiate..., e mi raccomando occhio ai bronzi, spesso sono ripatinati e un po rilavorati..), usando i riferimenti standard, direi un BB, anche se come ti dicevo sono riferimenti che spesso per le monete antiche non si addicono,cmq il mercato va in questa direzione, pertanto serve adeguarsi....

La moneta presenta una contromarca e dei saggi. Purtroppo non ho la bibliografia specifica per questa monetazione, pero posso dirti che cmq il fenomeno delle contromarche (prendo come esempio la monetazione bronzea siciliana, e le informazioni contenute nei numerosi ed interessanti articoli di Campana e Santelli pubblicati su Monete Antiche), non sempre è ricollegabile ad un chiaro evento storico, quindi non sempre è possibile stabilirne perfettamente la data di apposizione e da chi è stata apposta (se è sempre la polis che l'ha emessa o qualche altra oppure colonie di mercenari che l'hanno utilizzata avendo necessità di numerario ma impossibilitati a dotarsi di zecca)

Di sicuro la tetradracma di Atene è una moneta che ha cavalcato vari secoli, puoi vederlo anche dallo stile piu arcaico delle prime emissioni, fino agli stili "barbarici" piu scadenti delle ultime emissioni o delle polis che le hanno imitate.

Per quanto riguarda i saggi, sono la prova che la moneta è genuina, ed erano effettuati per evitare le suberature (non si ancora esattamente se fosse la stessa zecca che le emetteva o se erano frutto di falsificatori...), anche se in effetti, forse la vera sicurezza di genuinità sono proprio i suberati.. (di cio se ne parla spesso qua sul forum nella sezione imperiali - denari). Anche per la saggiatura cmq, non pensare a date standard ...

Per quanto riguarda il prezzo, fatti un giro in qualche asta on-line e guarda i prezzi di stima/realizzo raffrontandolo alla conservazione della moneta, dovresti farti un idea di quanto potresti pagarla (tieni presente che in un asta cmq il prezzo di vendità è cmq quanto uno che la vuole è disposto a pagarla)

ciao

sku

Share this post


Link to post
Share on other sites

alessio78

Capito!

è molto semplice farsi trasportare in questo tipo di hobby, ma la realtà è diversa!

Grazie mille!

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

aemilianus253

La tetradracma di Atene è una delle mie monete preferite. Non l'ho mai acquistata, nonostante sia una moneta piuttosto comune anche in buona qualità. Certo, se si arriva a picchi qualitativi estremamente elevati i prezzi salgono a dismisura. Questa mi piacerebbe molto, ma anche volendo, non potrei proprio permettermela, perciò mi limito ad ammirarla in foto: http://www.sixbid.com/nav.php?p=viewlot&sid=555&lot=127.

Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

La tetradracma di Atene è una delle mie monete preferite. Non l'ho mai acquistata, nonostante sia una moneta piuttosto comune anche in buona qualità. Certo, se si arriva a picchi qualitativi estremamente elevati i prezzi salgono a dismisura. Questa mi piacerebbe molto, ma anche volendo, non potrei proprio permettermela, perciò mi limito ad ammirarla in foto: http://www.sixbid.co...id=555&lot=127.

ciao, mah, secondo me la si puo trovare in condizioni analoghe spendendo cmq meno....10000 euro sono secondo me eccessivi....

ciao

sku

Share this post


Link to post
Share on other sites

aemilianus253

ciao, mah, secondo me la si puo trovare in condizioni analoghe spendendo cmq meno....10000 euro sono secondo me eccessivi....

ciao

sku

Non ne ho idea in realtà. Non conosco per niente i prezzi di queste monete, non avendole mai collezionate né acquistate... Questa, indipendentemente dal prezzo, a livello di qualità mi piace. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

alessio78

invece a me le monete più hanno circolato "storicamente" e più mi piacciono! :pardon:

ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

danielealberti

La tetradracma di Atene è una delle mie monete preferite. Non l'ho mai acquistata, nonostante sia una moneta piuttosto comune anche in buona qualità. Certo, se si arriva a picchi qualitativi estremamente elevati i prezzi salgono a dismisura. Questa mi piacerebbe molto, ma anche volendo, non potrei proprio permettermela, perciò mi limito ad ammirarla in foto: http://www.sixbid.co...id=555&lot=127.

La civetta di Atene è senza dubbio una moneta affascinante e ricercata, fu però coniata per molto tempo in moltissimi esemplari, diciamo che è una moneta abbastanza comune e si può trovare nelle aste numismatiche o nei convegni a prezzi inferiori a quelli del link. Un'esemplare in ottime condizioni con i certificati di provenienza..... diciamo sotto i mille euro.

Daniele

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spark

Ciao Ragazzi,

perdonatemi se inizio una nuova discussione, ma avevo il timore di perdere qualche risposta nella precedente (Obolo Atene) perchè non riguarda esattamente la stessa moneta...

La mia domanda è questa:

Ho visto una moneta che mi piace molto di Lanz e vorrei sottoporla ad un vostro consiglio su prezzo max, condizioni e (correggetemi se sbaglio) La cosa che mi affascina di più di questa moneta è che se è vero che è stata coniata tra il 454 e il 404 a.C. e che nel III sec. si istituì la figura del pubblico saggiatore, nelle condizioni in cui è dovrebbe aver circolato molto!!!

Griechen

Athen - Attica

Tetradrachme, ca. 454-404 v.Chr.

17,00 g, 21-24 mm

Erhaltung: Schöne Tönung, Prüfhiebe, fast vorüglich / sehr schön

Vs: Kopf der Athena im attischen Helm mit Lorbeerkranz nach rechts, die Kalotte mit Lotusblüte verziert.

Gegenstempel im Avers (Anker ?)

Rs: ΑΘΕ

Eule nach rechts stehend, Kopf en face, darüber Ölzweig, darunter Mondsichel, alles in vertieftem Quadrat.

Kroll 8

SNG Cop. 31

Traduzione Google:

Atene - Attica

Tetradrachm, circa 454-404 aC.

17,00 g, 21-24 millimetri

Grado: tinta Prüfhiebe Beautiful, quasi vorüglich / ottimo

Vs: decorato testa di Athena in elmo attico con una corona di alloro a destra, la cupola con fiore di loto.

Contromarca nel dritto (ancora?)

Rs: ΑΘΕ

Owl in piedi a destra, testa en face, di ramo d'ulivo, tra luna crescente, il tutto in un quadrato da incasso.

Io ho acquistato questa per un centinaio di euro...mille mi sembrano una follia...

post-23883-0-06623500-1331931308_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

skubydu

ciao, 1000 euro per un bel tetra di atene è nella norma...

8000 sterline per il lotto 127 della Roma Numismatics III, sono sicuramente tante, troppe, ma ho notato che è cmq una prerogativa della casa d'aste che la vende indicare prezzi elevati...

Si veda per esempio i lotti 78 e 79 due bronzi siracusani del tipo CNS II, 24, a 500 e 400 sterline. Per lo stato di conservazione, secondo me , sono due monete da 100 € cad. ..eppure ....

Relativamente alla tua moneta, tieni presente che lo stato di conservazione non è tra i migliori, soprattutto al D/, ed in monete del genere, dove ne sono stati coniati un sacco di esemplari, il prezzo dipende da come è....

P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.