Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
silius1968

Help 20 baiocchi 1858 R piccola ? originale o no ?

Risposte migliori

silius1968

Salute a tutti, premetto che io colleziono regno, per qunto riguarda le papali, non so nulla, ho questo baiocco del 1848 che non so bene dove ho acquistato, sul catalogo, ce ne sono 2 R grande e R piccola per il 1858, questo cosa è, e poi è origibale o no, ed in ultimo quanto può valere in questa conservazione?

Grazie a tutti anticipatamente.

Silius1968

post-3151-0-77459700-1331430485_thumb.jp

Modificato da silius1968

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

silius1968

e

post-3151-0-12455700-1331430523_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Ciao,

a parte il titolo, nel testo non hai imbroccato l'anno 1848? 1958? facciamo 1858, R grande, moneta comune, la moneta dovrebbe essere autentica, sul prezzo non mi pronuncio.

ciao

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

silius1968

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Viribus Unitis

Il 1858-XII è una delle papette più comuni. Il rovescio è buono, meno il diritto, forse più per conio stanco che per usura: direi un BB+, e quindi un valore sui 15 euro. È la data a partire dalla quale il titolo dell'argento fu abbassato da 900 a 800, anche se con un lieve aumento di peso che però non ne compensava la svalutazione. A partire dal 1859 venne cambiato il conio, con un modulo dello stesso peso, ma più largo e sottile e, a mio giudizio, più piacevole. Nel penultimo anno di coniazione (1865) il titolo fu rialzato a 835, con riduzione di peso.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uragano

La moneta mi sembra originale e nessun elemento mi fa pensare al contrario.

L'unica nota che mi permetto di aggiungere è che è sicuramente un 1858 R piccola

vi rimando ad una discussione precedente in cui mettevo a confronto le 2 varianti in questo caso entrambi in mio possesso

http://www.lamoneta.it/topic/17534-20-baiocchi-1858-axii-r-pio-ix/

Ciao Uragano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

borgia

BE IL D. E'. MOLTO MOLTO BUONO MA NEL R. CI SONO MOLTI GRAFFI E I BORDI SONO UN TANTINO ROVINATI PER LO STATO DI CONSERVAZIONE GLI DAREI BB+ VISTO CHE LA MONETA E' COMUNE NON MI SBILANCEREI A PAGARLA PIU' DI 20 EURO.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uragano

BE IL D. E'. MOLTO MOLTO BUONO MA NEL R. CI SONO MOLTI GRAFFI E I BORDI SONO UN TANTINO ROVINATI PER LO STATO DI CONSERVAZIONE GLI DAREI BB+ VISTO CHE LA MONETA E' COMUNE NON MI SBILANCEREI A PAGARLA PIU' DI 20 EURO.

visto che la moneta è un R piccola diciamo che come rarità passiamo ad un R2 secondo il Gigante

Per la conservazione diciamo qBB per il dritto e BB+ per il rovescio

Ciao

Modificato da uragano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

silius1968

Scusate se ripesco questo vecchio post per la conservazione ho compreso che la moneta versi in condizione BB+, per il valore potreste darmi un aiuto visto e considerato che si tratta di una R piccola classificata Molto Rara, vorrei metterla in scambio con qualcosa del Regno e volevo avere un ordine di grandezza che non sia quello dei cataloghi di cui mi fido poco, l'avevo messa nel Catalogo del Sito visto che mancava sperando che poi venisse aggiornato con i valori di vendite e aste ma ad oggi è rimasto vuoto.

Vi ringrazio fin da ora e provo a postare due foto spero migliori, nel verso non fate caso ai pelucchi del panno che la conservava.

post-3151-0-93244100-1370638038_thumb.jp

post-3151-0-31370200-1370638058_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Non ho a disposizione il catalogo Gigante, che segnala questa variante, speriamo che qualche utente possa esserti di maggiore aiuto.

In seguito, in base ai valori che assegna, potrai verosimilmente trarne un valore di mercato attendibile...

Ciao, RCAMIL.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

silius1968

Grazie speriamo non ne ho trovato traccia neppure su ebay, possibile? un R2 su ebay si trova abbastanza frequentemente in più esemplari.

Mha

Speriamo

Ciao e grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Grazie speriamo non ne ho trovato traccia neppure su ebay, possibile? un R2 su ebay si trova abbastanza frequentemente in più esemplari.

Un R2 che sia tale (molto raro), non si deve trovare su ebay abbastanza frequentemente, altrimenti è C(omune) ;)

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

Non ho a disposizione il catalogo Gigante, che segnala questa variante, speriamo che qualche utente possa esserti di maggiore aiuto.

In seguito, in base ai valori che assegna, potrai verosimilmente trarne un valore di mercato attendibile...

Ciao, RCAMIL.

Tratto dal Catalogo Gigante 2013

post-11314-0-53963700-1370691583_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

silius1968

Un R2 che sia tale (molto raro), non si deve trovare su ebay abbastanza frequentemente, altrimenti è C(omune) ;)

Ciao, RCAMIL.

Quello che intendevo io e che su ebay si concentrano le vendite sia delle monete comuni che di quelle molto rare R2 R3, io colleziono di più regno, e se faccio una ricerca della lira del 1905 R2 ne escono 22 in vendita, stessa cosa dicasi per le 2 lire del 1911 (ne trovo una quindicina in vendita ora) o nella repubblica per le 2 lire del 1958 (23 in vendita) tutte R2, si trovano persino costantemente 2 o tre esemplari di R3 (vedi in 50 Centesimi Leoni 1924 bordo liscio), oppure rimanendo sullo Stato Pontificio i 10 Soldi 1868 R piccola in R2 qualche esemplare si trova sempre (al momento 2) mentre per questa ho controllato spesso in diverse occasioni ma non l'ho mai trovata in vendita e questo mi sembra strano.

Ciao

Modificato da silius1968

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

silius1968

Grazie anche a miroita per lo stralcio del catalogo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Quello che intendevo io e che su ebay si concentrano le vendite sia delle monete comuni che di quelle molto rare R2 R3, io colleziono di più regno, e se faccio una ricerca della lira del 1905 R2 ne escono 22 in vendita, stessa cosa dicasi per le 2 lire del 1911 (ne trovo una quindicina in vendita ora) o nella repubblica per le 2 lire del 1958 (23 in vendita) tutte R2, si trovano persino costantemente 2 o tre esemplari di R3 (vedi in 50 Centesimi Leoni 1924 bordo liscio), oppure rimanendo sullo Stato Pontificio i 10 Soldi 1868 R piccola in R2 qualche esemplare si trova sempre (al momento 2) mentre per questa ho controllato spesso in diverse occasioni ma non l'ho mai trovata in vendita e questo mi sembra strano.

Forse l'R2-R3 dei cataloghi non ha lo stesso significato che gli do io, o forse è "calcolato" più su logiche commerciali che di effettiva rarità della tipologia... :rolleyes:

Non mi esprimo per le monete del Regno che hai citato, è una collezione che ho abbandonato da troppi anni, ma il 10 soldi 1868 R piccola è tutt'altro che molto raro, come già discusso più volte sul forum (se non erro ne ho avuti 3 esemplari diversi).

Ciao, RCAMIL.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

silius1968

Si probabilmente il regno ha regole commerciali diverse, ho un vecchio Word Coin dove le classificazioni di rarità di monete del regno rientrano nei ranghi per talune monete, rispetto ai cataloghi italiani.

Ti ringrazio per l'utile scambio di parole.

Ciao Silius68

Modificato da silius1968

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×