Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
martino

RANUCCIO I FARNESE

Risposte migliori

martino

ragazzi , dopo qualche mese mi rifaccio vivo , ovviamente per chiedervi gentilmente un aiuto , mi son trovato fra le mani una moneta in mistura molto consumata ma che con lente e un sacco di pazienza sono riuscito a capire che fosse di ranuccio I farnese , una volta individuata la moneta ho girato in rete per tre giorni senza mai trovare nemmeno una foto di questa moneta , l'unica cosa che ho trovato è la moneta n. 122 a questo sito http://incuso.altervista.org/parmetor.php?c=XXXIV , la moneta è proprio questa spaccata identica anche come lettere , visto che questo sito che ho trovato non dice praticamente nulla su questa moneta sono a chiedervi

1) la data

2) la rarità

3) come si chiama la moneta

4) se qualcuno mi manda per favore una foto di questa moneta che disegnata come sul sito non mi piace

grazie a tutti quelli che mi regalan qualche minuto di pazienza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

In effetti non sarebbe male se mettessi anche una foto della tua moneta per confermarti o meno l'identificazione. Peso e diametro parimenti aiuterebbero.

Nel frattempo, ipotizzando sia stata correttamente identificata:

1. Ranuccio I ha regnato tra il 1592 e il 1622 la moneta non riporta né data né indicazione dello zecchiere e quindi non credo sia possibile restringere il periodo di coniazione

2. se è un soldo il MIR la ipotizza R. Ragionevole, anche se probabilmente la piú comune moneta di Ranuccio I.

3. Soldo

4. sempre su quel sito trovi copia nel CNI IX, guardati la tavola XXXII le monete 9 e 10. Per una descrizione delle varianti lo stesso volume a pagina 491 e 492. Un'immagine la trovi anche su rhinocoins:

http://www.rhinocoins.com/ITALY/RLOMVEN/RANF.HTML

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

martino

rispondo prima a profausto poi ad incuso .......no gentile profausto la moneta non è quella che mi hai indicato , la moneta giusta ripeto è quella di cui ho mandato il link , la moneta che mi fà vedere invece il gentile incuso nel link rhinocoin diciamo che grosso modo ci assomiglia, diciamo che stemma e san tommaso sono proprio quelli, ma le diciture attorno alla moneta non sono quelle ma sono le medesime identiche di quelle che trovo nel link che vi ho girato io, quindi come dicevo nel primo post la moneta è proprio quella che vi ho mandato io senza ombra di dubbio ......la lancia , il PROT. che finisce prima della lancia , il S.THOME con proprio la s puntata e l'h in thome , al diritto RA.F.PA. insomma non c'è ombra di dubbio che la moneta sia quella che ho indicato io , ringrazio entrambi per l'aiuto , posso catalogare la moneta grazie ai punti 1-2- e 3 che mi avete risolto , ma per la foto? possibile che al mondo non esista una foto di questa moneta ?.......ora io dico il fatto che io non trovi alcuna foto della mia moneta, e non la trovi nemmeno nel catalogo varesi , e nemmeno voi siate riusciti a convogliarmi su un catalogo che la mostrasse e considerato che di detta moneta ad oggi esiste solo un disegno di essa su un catalogo per altro piuttosto antico....non sarà mica una moneta rara ?

si perchè sui cataloghi si trova SEMPRE il soldo di RANUCCIO I FARNESE con le diciture RAN FARNE P ET P DVX IIII SANCTUS TOME P P .....mentre la mia moneta a parità di stemma farnese e di sant tommaso con lancia e libro, ha però una dicitura siffatta RA. F. PA. P.DUX IIII P.PROT. S.THOME....per me non è una variante è proprio un altra moneta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

tu guardi la tua moneta con gli occhi di un collezionista del regno........ o di euro........

le monete pre 1800 eran tutte con legende differenti.

i conii venivano fatti a mano e non veniva prestata attenzione , col risultato che le legende son differenti i ritratti pure e cosi via.

la moneta e` quella e puo avere una differenza di legenda che non significa una catalogazione diversa,

delle volte i cataloghi usano una legenda completa che poi in realta` veniva cambiata perche` magari le lettere non ci stavan tutte.

l importante e che riporti il nome del duca e il suo numero

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

martino

grazie rick per il tuo intervento , ma non mi trovi aimè completamente d'accordo , ossia d'accordo che la moneta è pur sempre un soldo in mistura di ranuccio I farnese a parità di stemma sul diritto e san tommaso con lancia e libro sul rovescio , ma sul catalogo varesi quando ci sono monete con leggere differenze vengono si annotate come varianti ma quando la differenza è cospicua allora sono due monete completamente differenti...e la differenza c'è ed è tanta.... riporto sotto appaiate le due scritte sulle differenti monete per mostrare che non era una mera questione di spazio e quindi non si tratta di una lettera in più o in meno da farci stare entro il campo ma piuttosto di diciture completamente differenti

moneta del catalogo varesi D/ RAN FARNE P ET P.DVX IIII R/ SANCTUS TOME P P

moneta in mio possesso D/ RA. F. PA. P.DUX IIII R/ P.PROT. S.THOME....

....sono ancora a chiedermi perchè della moneta del catalogo varesi in rete trovo tranquillamente delle foto.....invece della mia moneta esista solo un disegno di un catalogo ottocentesco .

grazie per il tuo supporto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

la moneta e` la stessa credimi

di monete come queste ci sono almeno 10-20 tipi diversi

stiam facendo uno studio dei conii di un quattrino di castiglione del 1600 (moneta piu` rara) e al momento siamo a 8 varieta` diverse

le varianti son troppe per esser incluse in un catalogo , dal 1750 in poi o su zecche grandi come venezia roma o napoli bene o male si conoscono ma prima e` ancora buio pesto sopratutto su zecche secondarie come questa

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

martino

ok mi hai convinto , ne sai sicuramente + di me

quel che conta è che ho in mano un soldo in mistura di ranutio I farnese e sono tanto contento ....

ciao e grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

non sappiamo mai abbastanza..........

e in questo campo ci son ancora tantissime cose che non conosciamo....

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

si perchè sui cataloghi si trova SEMPRE il soldo di RANUCCIO I FARNESE con le diciture RAN FARNE P ET P DVX IIII SANCTUS TOME P P .....mentre la mia moneta a parità di stemma farnese e di sant tommaso con lancia e libro, ha però una dicitura siffatta RA. F. PA. P.DUX IIII P.PROT. S.THOME....per me non è una variante è proprio un altra moneta

Perché il MIR riporta la prima legenda che si trova sul CNI al n. 79 mentre la tua corrisponde al n. 83 (che è anche l'unica variante che il Re aveva doppia ;)).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×