Jump to content
IGNORED

17 Marzo, 60esimo Salone Numismatico di Parigi


Recommended Posts

Sabato c'e il 60esimo salone numismatico di Parigi a Palais Brongniart in place de la Bourse (Metro 3 Bourse) dalle 9 alla 17.

Palais Brongniart e' un bell'edificio del 1807 con un peristilio di colonne corinzie ex sede della Borsa parigina, situato in centro nel quartiere Vivienne (Paris 2e Arrondissement), in un area ricchissima di negozi di monete (chiusi il sabato), antiquari, ristoranti giapponesi (questi invece aperti.. ;) ).

Un'ottima cornice per le ottime monete che normalmente e' possibile trovarci... :) Inoltre Parigi e' oltremodo gradita dalle signore per cui e' facile avere l'avallo per un weekend romantico/monetifero (concordate prima le ore che vi sono concesse al salone, altrimenti rischiate pericolose incazzature che pregiudicheranno il vostro weekend... ;) )

Io ci saro' dopo la bella esperienza di ottobre, se qualcuno del forum dovesse passarci fatevi sentire che ci incontriamo!

Palais Brongniart:

8344675.jpg

salon-revue-vin-france-interieur.jpg

Edited by cliff
Link to comment
Share on other sites


Ciao a tutti...Ma sapete se é solo sabato? Io lunedì vengo in gita con la scuola e vorrei nei giorni liberi vedere se ci sono negozi numismatici...grazie!

Si e' solo sabato, ma i negozi di monete che puoi trovare nei dintorni di Place de Bourse fanno lunedi/venerdi in orario d'ufficio, per cui non passare dopo le 18.

Link to comment
Share on other sites


ma quelle sui tavoli sono monete o bottiglie??? chissene.....vanno bene entrambe .......

eheh...si sono bottiglie, al Brongniart fanno molte manifestazioni, quello era il salone del vino...altrettanto interessante! ;)

Link to comment
Share on other sites


Bellissima sede, hai trovato monete interessanti ad Ottobre? Grazie per le foto. Giò

Eh si! Un paio di monete me le sono regalate! Ne avrei anche prese di piu' ma i soldi erano finiti... :(

La cosa bella di questo convegno e' che ci sono anche monete importanti e non si fanno nessun problema a darti in mano plateau che valgono anche decine di migliaia di euro senza guardarti neanche mentre chiaccherano con qualcuno. Non so se è un discorso di telecamere e sicurezza o di diversa civilta' e cultura, sta di fatto che rispetto a Verona (dove a volte per vedere le monete devi aspettare che si liberi il venditore o un suo collaboratore che ti possa controllare a vista) c'è una bella differenza.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.