Jump to content
IGNORED

moneta greca o falso?


Recommended Posts

Buongiorno, allego rovescio di una moneta di cui tutte le informazioni da qui in avanti descritte sono presunte. La moneta riporta sul rovescio un cavallo che corre verso sinistra, con sopra una stella che ricorda tanto quelle della zecca di kainon (zecca greca). Il diritto dovrebbe riportare un grifone alato. Il materiale, dato il peso notevole, dovrebbe essere bronzo, ed ha una patina verde. Le dimensioni sono 18mmx20mm (la moneta è ovalizzata). La daterei tra il 365 e 360 a.c., mi domando solo se sia autentica, e spero che le mie deduzioni abbiano un riscontro.

post-29792-0-96610100-1333785547_thumb.j

Link to comment
Share on other sites


Attendi altri pareri..... però sembra essere questa..... il peso coincide? circa 10 gr ?? Calciati 10 "Kainon." c360-340 BC. Æ 21mm. Griffin running left; grasshopper below / Horse prancing left, reins loose; star above. Text Calciati_10.th.jpg

http://www.coinarchives.com/a/results.php?results=100&search=Kainon

Edited by profausto
Link to comment
Share on other sites


Dato che la moneta presenta delle incrostazioni, dovrei pulirla? Se si, come mi consigliate di procedere?

Vorrei capire anche se per conservarla basta una semplice tasca di plastica per monete, come sto facendo ora, al fine di mantenerne inalterato il valore (sempre che ne abbia) nel tempo.

grazie

Link to comment
Share on other sites


Dato che la moneta presenta delle incrostazioni, dovrei pulirla? Se si, come mi consigliate di procedere?

Vorrei capire anche se per conservarla basta una semplice tasca di plastica per monete, come sto facendo ora, al fine di mantenerne inalterato il valore (sempre che ne abbia) nel tempo.

grazie

Le monete greche data la sua coniazione di bronzo leggero possono presentarsi come la tua(vissuta e malconcia)oppure in perfetto stato di conservazione come il post dell'amico profausto..........ti consiglierei di non manometterla data la sua patina gia'rovinata(intendo marrone).....tanto piu'puoi immergerla in acqua calda e lasciarla un po'di settimane per toglierle cosi'se ne ha incrostazioni come terra,sporcizia in genere!!!! :good:
Link to comment
Share on other sites


Dato che la moneta presenta delle incrostazioni, dovrei pulirla? Se si, come mi consigliate di procedere?

Vorrei capire anche se per conservarla basta una semplice tasca di plastica per monete, come sto facendo ora, al fine di mantenerne inalterato il valore (sempre che ne abbia) nel tempo.

grazie

Ciao, ti consiglierei di procedere con semplici ma efficaci bagni con acqua demineralizzata, (acqua distillata) se usi acqua normale per giunta calda, non risolvi nulla e forse peggiori le cose. Procedi cosi' per alcune volte ed eventualmente con uno spazzolino morbido togli lo sporco che si stacca, poi asciugala bene.

Per la conservazione puoi usare bustine di acetato oppure caspsule

Per il valore penso che si debba calcolare sulla bese di 20/30 euro

http://www.deamoneta...ions/view/24/46

Edited by profausto
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.