Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Jacco ita

SAVOIA
Grossetto Vittorio Amedeo I o Emanuele Filiberto

Gentili esperti savoiardi, vi sottopongo questa moneta acquistata da poco per eventuali chiarimenti sul re di appertenenza e un eventuale classificazione sul suo stato di conservazione..

A mio modesto parere credo che sia di Vittorio Amedeo I ma non ne sono sicuro poichè di questo re è molto più rara del suo predecessore, e la cosa mi porta a credere che sia per forza di cose più probabile di Emanuele filiberto..

A voi l'ardua sentenza!

post-29814-0-49261400-1336672325_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

peccato per il decentramento..

post-29814-0-86795600-1336672356_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I grossetti furono coniati da Carlo Emanuele I (e non da Emanuele Filiberto).

Purtroppo non si legge né la data né la legenda per cui l'identificazione non è agevole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ops scusate l' errore grossolano di scambio di re,comunque se vi interessa posso provare a postare un ingrandimento maggiore sul viso del re per provare a darmi una mano...a me dall' occhio e quel poco di naso-baffi che riesco a vedere mi sembra Vittorio Amedeo ma per quanto riguarda i capelli mi sembra di più Carlo Emanuele...la vedo dura anch io come identificazione!

e per quanto riguarda la conservazione che te ne pare?Può essere un MB?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

post-29814-0-05057500-1336736304_thumb.j

Mhhh, ora che l ho fotografata un po piu ingrandita opterei molto di più per il buon vecchio Carletto Emanuele..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

è certamente di Carlo Emanuele I°

Busto a destra, corazzato, con colletto alla spagnola, intersicante il cerchio.

bella monetina.... d'altra parte , la tipologia non offre piu di tanto...... :pardon:

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per i complimenti,da esperti come voi è sempre un onore..

Peccato che non sia di Vittorio amedeo I per quanto riguarda la rarità ma per quanto mi riguarda sono enormemente più felice del fatto che appartenga a Carlo Emanuele I che mi sta di gran lunga più a cuore come valore storico...voglio dire, per quel che ne so dal libro che ho e da quel che ho letto in giro, e sintetizzando di molto, era un duro ahah!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bé un duro... Decisamente ambizioso e fantasioso, ma...

N.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

anche io penso a carlo emanuele... il colletto alla spagnola ha i "ghirigori" più stretti, quelli di suo figlio normalmente sono più ampi.....

peccato che la certezza non si può avere, bisognerebbe potersi vedere o il nome, o la data oppure l'inizio della legenda del rovescio...

Modificato da savoiardo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

anche io penso a carlo emanuele... il colletto alla spagnola ha i "ghirigori" più stretti, quelli di suo figlio normalmente sono più ampi.....

peccato che la certezza non si può avere, bisognerebbe potersi vedere o il nome, o la data oppure l'inizio della legenda del rovescio...

Anch'io penso alla Volpe!

accostando le immagini delle due monete (di CEI eVAI, quelle che mi sono capitate finora) ho notato delle differenze di conio rilevanti...

N,

Modificato da niko

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per l'aiuto..e per quanto riguarda la conservazione che ne pensate?ovvio che se mancano persino i dati per una corretta identificazione non potra essere un granche..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

cosa vuoi che ti dica...

il rovescio è in buona conservazione, ma il diritto ha patito le ossidazioni, più che consunto sembra proprio consumato dall'ossido....

ma come tutte le "piccole" non la disprezzerei per la conservazione, quanto per la non perfetta identificazione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Davvero,che peccato che non si possa capire con chiarezza il Re di appartenenza..grazie comunque per i consigli e i tentativi, in ogni caso sono molto più propenso a ensare anch io che si tratti di carlo emanuele, se non altro perchè è un NC rapportato ad un R2 di vittorio, quindi per forza di cose è statisticamente più probabile sia del primo tipo, grazie ancora e arrivederci!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?