Jump to content
IGNORED

Vostre considerazioni


favaldar
 Share

Conservazione e......................  

27 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Salve Lamonetiani

Vi propongo questo centesimo di Napoleone più per i particolari che per la conservazione e mi piacerebbe sentire qualche vostro parere :P

Peso gr.2,12

Diam. mm.19,4

Elenco quello che noto:

ribattute lettere in legenda al dritto e forse anche il viso ( c'è una doppia linea di contorno,sulla faccia).

Nella data, l'ultimo 8 è più in basso ma anche l'1 è più distaccato e sembra ribattuto.

Nel contorno nei pochi punti dove si vedono (non perche consumati ma perche non sono riusciti bene) i filetti "sembrano",per me "sono", in incuso e no in rilievo.

A parte il contorno che non riesco a farlo vedere in foto,per il resto cosa pensate? Qualcuno ne ha di questa data e zecca?

Grazie a tutti!

By

Link to comment
Share on other sites


Ciao Favaldar,

è un piacere per me vedere cose che non ho mai visto: lettere della parola Imperatore biforcate in basso + ribattiture (questo però l'hai detto tu) e contorno in incuso (questo l'hai detto e te lo godi tu...).

Per quel che riguarda la conservazione ho votato... Mi sono basato anche sul peso e sulla rigatura all'interno della corona.

Un salutone,

Edited by toto
Link to comment
Share on other sites


ciao favaldar, ho proprio una moneta come quella, anzi due, ma la tua è meglio conservata delle mie B)

rispetto alla tua hanno la quarta cifra (8) spostata. Una è regolare, l'altra e un po' più spostata di lato, la tua ha la cifra spostata sia di lato che in altezza. ;)

Edited by bavastro
Link to comment
Share on other sites


Grazie Toto le lettere biforcate non le avevo notate,però sono più su IMPERATORE E RE su NAPOLEONE si vedono meno.

Ti posto un Soldo 1808 per Venezia con le lettere biforcate su NAPOLEONE,questo non è riportato sul catalogo,inoltre il contorno è in incuso e si riesce a vedere (i filetti non vanno oltre il bordo ma rimane paro,segno di incuso).

Se qualcuno ha di monete con queste lettere biforcate di Napoleone,si potrebbe fare un censimento.

Grazie.

ps:anzi quì sono tutte biforcate.

Link to comment
Share on other sites


Hai ragionissima Fabio. Tanto che avevo editato la mia risposta cambiando "Napoleone" in "Imperatore" prima che tu terminassi di riprendermi <_< ...

Grazie per limmagine interessantissima della "biforcate ovunque".

Salutoni,

Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff

Forse è una carattersistica di Venezia?

Questa l'hanno postata sul mio sito (cliccare per vederla a risoluzione maggiore):

E1soldo1807Dv.jpg

e anchu qui mi sembra apprezzabile benché sia molto più usurata:

3c1810Rv.jpg

Link to comment
Share on other sites


Forse è una carattersistica di Venezia?

Forse.

Bisognerebbe approfondire la ricerca.

Quì parte la proposta di aggiungere un forum : Ricerche ( tipi specifici e particolari di moneta)

Cosichè da raggrupparle,per poi poterle pubblicare o su Lamonetespedia o su......un libro-catalogo "Lamoneta.it". :rolleyes:

Iniziamo!!

Link to comment
Share on other sites


scusate il ritardo, volevo postare anche la mia. Di sicuro c'è la differenza nella data, il quella di Favaldar il secondo 8 è staccato dagli altri numeri, mentre nella mia e in quella di Bavastro non è così ;)

Una piccola nota di carattere ... fotografico. senza panno blu non sono riuscito a scannerizzare decentemente la moneta... quindi per le monete in rame credo che lo userò sempre

1cent1808vd7qf.jpg

1cent1808vr7bf.jpg

Edited by micheleavanzo
Link to comment
Share on other sites


Ciao Michele,

se non mi sbaglio il consiglio di Favaldar ha già dato un primo risultato con la tua bella moneta: la zecca è Venezia ma le lettere non mi sembrano biforcate.

Se è così, la cosa è più complessa della semplice regola ipotizzata da Incuso.

Non c'è da meravigliarsi... Siamo sempre alla ricerca di regole semplici, ma nel dettaglio la realtà delle cose è generalmente più complessa. :(

Un salutone a tutti,

Link to comment
Share on other sites


Giusto per il censimento, aggiungo l'immagine di un centesimo per Venezia 1808 (secondo 8 "spianato" credo volontatriamente e quasi invisibile.... <_< ), come per Michele le lettere appaiono normali, non biforcate ;)

P.S.: La foto rispecchia a pieno la moneta, conservazione "I", inguardabile... :P

Ciao, RCAMIL.

post-35-1140884467_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Con vergogna posto le monete di Napoleone con zecca veneziana che mi sono capitate fra le mani in questi ultimi tempi. Non me ne vogliate, ed apprezzate .. il mio coraggio di mostrarle !

roth37

post-1738-1140894545_thumb.jpg

post-1738-1140894572_thumb.jpg

post-1738-1140894607_thumb.jpg

Edited by roth37
Link to comment
Share on other sites


Ho fatto una piccola ricerca sulle biforcate e ci sono anche di altre zecche e tagli,5 Lire,Soldo,3 Centesimi. Però, almeno su quelle che ho, si trovano solo sulle monete che hanno il contorno con filitti circolari. Nessuna su contorni con stellette o liscio.

Provate a vedere?!

Grazie a tutti dell'aiuto,non importa che conservazione abbiano le monete,basta che si leggano. ;)

Non stiamo quì per vendere ma bensì per studiare,venite signori e signore! :P

ps: Inoltre le biforcate sono totalmente differenti dalle altre,non solo la base biforcata, e più si cresce con l'anno più spariscono o vengono mischiate alle altre. Sembra si trovino fino al 1811.

In questo 5 Lire al dritto solo le due N non sono biforcate.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.