Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
admiral

1 baiocco 1829

Risposte migliori

admiral

Cari amici, appassionati delle monete papali. Ho una nuova moneta è la vecchia questione. In quale conservazione la moneta e il suo prezzo?

Grazie per la vostra attenzione.

1.

post-29034-0-89620600-1337359754_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

komodo

Ti rispondo, ma solo per fare pratica (sono neofita anche io).

PIO VIII (1929-1830) R BB- circa 40€

sono curioso di sapere se ci ho azzeccato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Viribus Unitis

La vedo messa piuttosto maluccio: il diritto diciamo BB o anche BB+ però con una brutta ossidazione, mentre il rovescio è assai più scarso causa usura, ossidazioni e colpi (manca anche una punta alla stella se vedo bene). Complessivamente direi BB/MB, ma non è una moneta che metterei in collezione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RobertoRomano

Beh,certo,c'e'di meglio...,ma non sarei cosi'critico.Non mi sembra malvagia,e'collezionabile.Tra l'altro,e',per me,il piu' bel baiocco dell'Ottocento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Viribus Unitis

Non volevo dare giudizi apodittici, ma ognuno di noi (credo) abbia un atteggiamento diverso di fronte a certi difetti della moneta, e a certi pregi, per cui ci sono monete con difetti per me non ostativi, ma che ad altri possono apparire insopportabili, e viceversa. Ossidazioni e macchie a me danno molto fastidio anche se la moneta fosse uno Spl per l'usura, mentre ci sono dei qBB che trovo gradevolissimi e molto più collezionabili. Ma, ripeto, collezionabili da me, col mio «metro». Per esempio io non sono un patito delle patine (gioco di parole voluto), ma sono molto più sensibile alle tracce del lustro di zecca. Altri (e sono forse i più) la pensano all'opposto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RobertoRomano

Sono d'accordo con te al 99%,c'e'sempre un gusto personale da rispettare.Nel caso di questa moneta,credo che la foto non le renda giustizia e che sia molto migliore "in mano".Giudizio personale,comunque...Ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Ti rispondo, ma solo per fare pratica (sono neofita anche io).

PIO VIII (1929-1830) R BB- circa 40€

sono curioso di sapere se ci ho azzeccato

Piccole correzioni:

1/ 1829 e non 1929

2/ R come da catalogo

3/ al valore da catalogo togli un 30%....oggi, con la crisi, togli pure un 40-50% per moduli di poco conto e conservazioni inferiori allo SPL pieno....Euro 25, 30 al massimo.

Conservazione +/- BB, brutta ossidazione al R/.

Modificato da wuby2007

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

non capisco se le incrostazioni siano solo superficiali o piu' profonde, ma dalle foto solamente non mi pare una brutta moneta, sicuramente meglio al D/ che al R/. direi BB-SPL, poi magari vista in mano e' meglio o peggio.... sul valore ho sempre visto e ritenuto le monete di Pio VIII leggermente piu' rare o costose rispetto alla media delle altre papali del XIX secolo, ormai non colleziono piu' questo periodo ma se 4-5 anni fa' mi avessero proposto 1 baiocco cosi' a meno di 40€ l'avrei preso di corsa !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

admiral

Sì .... ragazzi sono davvero la crisi è venuto. Sono stato a Roma lo scorso anno nel mese di settembre, i prezzi erano più alti di queste monete. E ora ha deciso di mettere alcuni pezzi in mostra, e in generale trovare la moneta di Papa Pio VIII (1829 - 1830) è stato abbastanza difficile.

Scrivi quello che pensi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Viribus Unitis

A mio avviso è più «antipatico» il quattrino da trovare, rispetto al baiocco o al mezzo baiocco (per rimanere al rame). C'è da dire però che un baiocco in alta conservazione è indubbiamente merce rara, anche perché ho notato (ed anche il mio è così) che sovente c'è un lato molto migliore dell'altro, cosa che non mi spiego e che non accade, ad esempio con Gregorio XVI o Pio IX.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

A mio avviso è più «antipatico» il quattrino da trovare, rispetto al baiocco o al mezzo baiocco (per rimanere al rame). C'è da dire però che un baiocco in alta conservazione è indubbiamente merce rara, anche perché ho notato (ed anche il mio è così) che sovente c'è un lato molto migliore dell'altro, cosa che non mi spiego e che non accade, ad esempio con Gregorio XVI o Pio IX.

In alta conservazione sono più rari i baiocchi rispetto ai quattrini, ed i prezzi dei baiocchi lo testimoniano, sovente oltre i 100 euro anche negli scambi tra privati.

Quanto al "lato cattivo", è facile trovare baiocchi con debolezze al contorno, anche marcate, soprattutto per quel che riguarda le legende al diritto, questione di tecniche di coniazione; sono monete che tra l'altro hanno il contorno lavorato, e per il rame dell'800 è un caso unico, che indubbiamente complicava la coniazione stessa, problematica e che i pontefici successivi hanno risolto tornando al contorno liscio.

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×