Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
jagd

devoziolale di spagna...?

Risposte migliori

jagd

buonaserra a tutti...ecco una medaglieta a classificare.....mai vista del genere.....sperando la lucce abbastanza buona...!!post-22197-0-46405700-1337888832_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

pensavo a la spagna,per via delle scritture......di 25 mm di alto,ecco il suo roverscio.....post-22197-0-09200900-1337889253_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

buongiorno....ecco una foto piu lisibile.....post-22197-0-20569400-1337930481_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Medaglietta ricordo del Santuario Nuestra Senora de Pastoriza (Spagna - vicino al più famoso Santuario di Santiago de Compostela) http://santamariadep...-pastoriza.html :

"Molto grande è la devozione di La Coruña dal Pastoriza ha scritto la contessa di Pardo Bazán centinaio di anni fa, al quale ha aggiunto: "La gente artigianali professa un affetto speciale e, soprattutto, gli operai della Manifattura Tabacchi". Montserrat è la Galizia, che presiede, a cinque chilometri da A Coruña, l'antica cappella di Rechiario, il re della Galizia e il primo monarca cattolica nel mondo. I pellegrini si riuniscono ancora ad essa tutto l'anno, ma soprattutto il giorno di Gabriele.

Secondo Pardo Bazán, nel suo libro The Legend of Pastoriza, pubblicato nel 1887, la cappella aveva una quindicina di secoli antichi, come datate dal tempo di Svevi, il cui re, detto Rechiario, era stato convertito dal vescovo di Braga al cattolicesimo.

La cappella subì numerosi attacchi, compreso l'anno 968, quando il fuoco Norman Gunderedo, o 997, per mano dei Saraceni di Almanzor. L'immagine, però, è sopravvissuto, come alcuni cristiani si nascose in una nicchia aperta nella roccia, che non è altro che la famosa "culla della Vergine".

Sottolinea la leggenda che una luce sul Castro trovato una ragazza che pascolava il bestiame su un Pastoriza, che passa da una cappella della chiesa romanica. Si stima che questo secolo XI trasformazione.

Miracolo

Ricordate il miracolo che Pardo Bazán, secondo la leggenda, venne nel 1589 quando l'invasione inglese di Drake. Soldati rimosso dalla chiesa alla Vergine e gettato nei pressi della fonte di divisione, in due. Ma l'immagine ha ricongiunto, spingendo lo shock e la fuga dai soldati, senza causare più danni fino a A Coruña.

Tra i benefattori del santuario è il capitano Juan del Rio, che ha ricostruito nel tardo Seicento, a cui si aggiungono i miglioramenti apportati dal parroco di Victor Cartiella Pastoriza.

Nel vergine prima era solo un pezzo di legno nel telaio. Per quanto riguarda il granito vergine, è stata finanziata da Alvaro Torres Taboada e responsabile nel 1887, un muratore di nome Joseph Couto, che era nativo di Ponteareas e aveva vissuto in Portogallo e Vigo.Scrivi sul Bazán Pardo: "Solo un uomo del popolo, senza educazione artistica senza disegnare concetti insegnati nelle accademie, senza leggere, senza tracce di classicità nel suo sangue, senza la conoscenza di modelli e dottrine, potrebbe ritagliarsi una Madonna a comparire esproprio del Medioevo, un ricordo di epoche passate e con i suoi lineamenti robusti e semplici parlare il linguaggio della fede ".

Santos e cruceiros

Sulla facciata del Santuario esistente includere le immagini di San Pietro, St. Paul e l'Assunzione della Madonna, opera di Pereira Blas sulla porta. Più in alto sono le immagini di Santa Barbara, San Jose e San Juan Bautista. La Vergine di Pastoriza si trova nel centro della pala d'altare, conservato in un piccolo museo alcuni dei suoi vestiti e una lapide del IX secolo.

Accanto al santuario sono due croci di pietra: quella di fronte, il lavoro di Blas Pereira, e dietro l'abside della Noicela Perez. Un altro Cruzeiro terzo è a pochi metri sopra il tempio."

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

merci diz.....ottima descripzione......!....tanti saluti....!! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×