Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
kimbo

Anonime di Venezia

Risposte migliori

kimbo

Buonasera a tutti

sabato sera mi hanno regalato un bezzo da 6 Bagattini è sorto un piccolo problema...

io avevo sempre datato questa moneta alla legge del 22 gennaio 1604 ma sulla scatola che conteneva il bezzo c'era scritto legge 20 gennaio 1619.

Sono subito andata a prendere il mio testo "Le monete anonime di Venezia dal 1472 al 1605" ed effettivamente ho visto che descrizione e peso non corrispondevano alla legge del 22 gennaio 1604.

A questo punto chiedo a voi se mi potete aiutare con info sulla legge del 1619 e qualche testo dove posso reperire altre info su emissioni dopo il 1605

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona serata kimbo

Innanzitutto permettimi di farti i complimenti circa il tuo "avatar"; la bandiera marchesca che sventolava durante la battaglia di Lepanto è bellissima.

Riguardo al tuo bezzo, penso che sia meglio che tu ci invii una immagine del diritto e del rovescio nonché il peso ed il diametro.

Saluti

Luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kimbo

grazie per l'avatar e grazie per averla riconosciuta :)

la moneta in questione pesa 2,68 grammi e ma una diametro di 22 mm circa

D. *R*C****L*A* esergo C.6.A ( Claudio Avogadro1649-1650 )

R. *SANCT.MARC.V*

nel bezzo della legge 22 gennaio 1604

la moneta pesa 4,43 grammi e il Rovescio in tutte le sue varianti citate nel Papadopoli cita:

SANCTUS MARCUS VENE(TUS)

quindi non risultano i pesi e la diciture sul Rovescio

6bagattini.png

Uploaded with ImageShack.us

Modificato da kimbo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

Se la sua moneta è simile a quella qui sotto illustrata, a mio giudizio si tratta dell'emissione del 20 aprile del 1619.

peso grammi 2,783 in rame, diametro 21,22 mm

CNI 565 Paolucci 735

Proveniente da una nota collezione tra le due guerre, già ai tmpi classificata per emissione legge 1619

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

I pesi delle monete con scarsissimo contenuto di fino hanno un'importanza relativa. Concordo con Picchio sul fatto di controllare non il peso teorico, ma quello di monete reali.

Arka

P.S. Devo aggiornarmi e aggiungere il 1619 al medioevo.... ;)

Modificato da Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

Seguo le emissioni anonime di Venezia da qualche anno ed ho notato una produzione tutt'altro che irrilevante di varianti non citate tra CNI, Papadopoli (Paolucci proprio non le tratta del tutto) che mi auguro di fotografare quanto prima. Per le emissioni in rame ho rinunciato alla elencazione data la molteplicità dei conii e come detto da Arka, dei pesi. Mi sono maggiormente concentrato sulle emissioni in argento con vario titolo di fino ed anche in questo caso c'è da divertirsi ... e non poco .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Seguo le emissioni anonime di Venezia da qualche anno ed ho notato una produzione tutt'altro che irrilevante di varianti non citate tra CNI, Papadopoli (Paolucci proprio non le tratta del tutto) che mi auguro di fotografare quanto prima. Per le emissioni in rame ho rinunciato alla elencazione data la molteplicità dei conii e come detto da Arka, dei pesi. Mi sono maggiormente concentrato sulle emissioni in argento con vario titolo di fino ed anche in questo caso c'è da divertirsi ... e non poco .

le emissioni anonime di basso valore eran prodotte in tali quantità e con poca attenzione (per motivi economici) che credo sia impossibile arrivare ad una completa classificazione delle varianti.

tieni presente che i conii venivan rifatti a mano dopo che si usuravano ed eran tutti diversi .

quindi se fai 2 o 3 conti , tipo 3.000.000 di monete emesse e 15-20.000 monete per conio vedi che hai 200 varianti di diritto e 200 di rovescio con ancora più varianti teoriche date dalla combinazione delle 2

lo stesso discorso vale per tutta la monetazione spicciola del periodo , dal rame napoletano a quello spagnolo , ai liard francesi per non escludere i denari ungheresi oppure le monetine del sacro romano impero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kimbo

si picchi la mometa come vedi dalla foto è proprio quella!aggiornerò anche le altre che le avevo datate 22 gennaio 1604

il peso e diametro che hai scritto sono i valori maggiore per questa moneta dell'esemplare più grande conosciuto o sono i dati della zecca di Venezia?

sai indicarmi qualche testo per vedere che altre emissioni anonime son uscite dopo il 1605?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

Io uso il CNI ed e' "pratico". ha il vantaggio di avere molto casi il riferimento al Papadopoli, riporta i pesi, conservazioni degli esemplari conosciuti ed ubicazione. Rispetto al Papadopoli/Kunz e' più facile a trovarsi ed ie costa meno.

Altrimenti anche il catalogo della Collezione Papadopoli, non come riferimento specifico ma comparativo, per qualita' e rarita' nel caso la moneta non fosse presente in questa raccolta.

Purtroppo della collezione Zoppola (la terza per importanza dopo SM e Gavazzi) non ricordo sia mai stato redatto un catalogo pubblico. Sono molto utili alcuni cataloghi di vendita, Finarte, Santamaria.

Modificato da picchio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kimbo

grazie picchio ho scoperto da poco il CNI e l'ho scaricato adesso provo a studiarmelo un pò e vediamo come va

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kimbo

ho avuto un lungo stop nella ricerca e nel catalogare le mie monetine per vari motivi....

qualche settimana fa parlando con Rob mi ha consigliato di scaricarlo e quindi adesso ne sono in possesso :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×