Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
vitt.emanumi

quattrino Bologna 1740?

Buonasera,

chiedo ancora il vostro aiuto per identificare correttamente questa monetina. Avevo pensato a Clemente XII o Benedetto XIV, ma non mi ritrovo al diritto ci leggo DOCE ed è diverso lo stendardo. Non so se è una variante.

dati tecnici:

peso: 1,7-1,8 gr (precisione 0,1g)

diam: 17-18mm

al diritto ci leggo Bononia Doce 1740 (o 42?)

dir:

post-18678-0-39399500-1343841336_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

rovescio:

post-18678-0-77949000-1343841424_thumb.j

Modificato da vitt.emanumi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Potrebbe essere anche 1749 (io propendo per questa data)

Quattrino emesso sotto Benedetto XIV zecca Bologna

Al dritto si legge la consueta scritta BONONIA DOCET

Al rovescio il leone che regge lo stendardo

Di questi quattrini esistono molte varianti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Potrebbe essere anche 1749 (io propendo per questa data)

Quattrino emesso sotto Benedetto XIV zecca Bologna

Al dritto si legge la consueta scritta BONONIA DOCET

Al rovescio il leone che regge lo stendardo

Di questi quattrini esistono molte varianti :)

Io ci leggo DOCE potrebbe essere una variante?

può postare qualche immagine per confronto?

grazie, saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sa che ci hai azzeccato, la forma dello stendardo è la stessa.

Complimenti :good: :good:

L'unica cosa è che io la T non ce la vedo proprio, potrebbe essere una variante? è conosciuta?

ci leggo DOCE.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

buonasera, non mi risultano varianti senza la T. La T si vede poco per problemi di coniatura. Come la A di NIA, è stata impressa un po' spostata e in seguito è diventata evanescente, più di altre lettere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?