Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Liutprand

Per fortuna ci sono ancora degli eroi.....

Supporter

Questa notizia mi ha molto colpito. In un mondo sempre più egoistico, in cui ciascuno pensa a se stesso, ogni tanto emergono delle individualità che danno respiro alla solidarietà, fino al supremo sacrificio. Altri sarebbero rimasti in auto, aspettando l'evoluzione dell'incidente, magari imprecando anche per la "perdita" di tempo, invece questo eroe non ha esitato, onori alla sua memoria!

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/daassociare/2012/08/12/Ispettore-PS-travolto-A14-mentre-presta-soccorsi_7336118.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una preghiera per questo ispettore di polizia affinchè il Signore lo accolga a sè .

Deve essere stato raccapricciante per la famiglia vedere la scena.

--odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

RIP

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MI auguro che il mio messaggio non venga frainteso come spesso accade.

Infatti porgo le mie condoglianze alla famiglia e che questo grande e generoso uomo possa riposare in pace.

Non posso però non ricordare qual è la prima regola in assoluto di un soccorritore, ovvero la messa in sicurezza di se stessi e dei propri colleghi. Purtroppo non ci si può permettere di fare gli eroi in queste situazioni perché se mettiamo in pericolo noi stessi creiamo un doppio lavoro ai nostri colleghi che dovranno soccorrere sia gli incidentati che noi stessi.

La stampa strumemtalizza queste notizie perché piacciono, ci piacciono le storie di eroi, abbiamo bisogno di emozioni, di pathos.

Tanto onore al coraggio di questa persona ma non mi sento di condividere il suo comportamento. Ora a sua moglie manca un marito e ai suoi figli manca un padre.

Perdonatemi ma non potevo non evidenziare questo concetto:

Prima di tutto, sicurezza per se stessi, osservare e valutare attentamente l'ambiente in cui operare e solo in un terzo tempo agire in Sicurezza.

Prima di tutto indossare il giubbino di sicurezza e se non è possibile agire immediatamente, chiamare soccorsi, rallentare il traffico, ci sono tanti modi per rendersi utili.

O = osserva

R = rifletti

A = agisci

Ognuno di noi può trovarsi ad essere un soccorritore e sono regole universali che è bene seguire..

S. M.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una preghiera per questo ispettore di polizia affinchè il Signore lo accolga a sè .

Deve essere stato raccapricciante per la famiglia vedere la scena.

--odjob

Non c'è niente da aggiungere a quello che hai detto.

Stefano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?