Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
dizzeta

MILANO 1638

Inviato (modificato)

Ho trovato in rete questa bella mappa di Milano, sono sicuro che la domenica mattina c'era già il Cordusio con tutti i suoi artisti...

Per chi vuole vederla al completo è qui: http://norman.hrc.ut...ls.cfm?mapId=13

PS La zecca era al n. 231 ... un po' più in basso della fotografia, la trovate nella cartina generale

post-9750-0-89125300-1345154089_thumb.jp

Modificato da dizzeta
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Si Dizzeta in effetti alzando al massimo lo zoom mi sembra di intravedere qualcuno, dei banchi,una piccola folla, cosa stanno scambiando ? mi sembra che stiano contrattando, forse scambiano tondelli, di certo parlano tra loro,d'altrone la Loggia dei Mercanti era lì a pochi metri !

Uno poi aumentando ancora lo zoom mi sembra assomigliare, che sia un trisavolo, un mio antenato con la passione numismatica ?

Adesso capisco anche questa passione, viene da molto lontano,scorreva nelle vene e non lo sapevo ! A volte cosa si scopre andando a scavare !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ahi, ahi, ahi ....vedo adesso che la data della dedica al Cardinale Borromeo è 16 febbraio 1629, per cui siamo poco prima della famosa epidemia di peste nera di Manzoniana memoria! Pertanto il disegno si riferisce alla situazione del 1628 e non 1638.

L'allarme in città scoppierà il 12 ottobre del 1629 con la notizia che nel Lazzaretto morirono 12 persone giudicate "sane e robuste" e dal 22 dello stesso mese si prenderanno i primi provvedimenti tra i quali il divieto di baratto, soprattutto con gli abiti e gli oggetti dei soldati di passaggio tedeschi, che, pare, fosse molto florido ... prevedo quindi che per il mercatino del Cordusio ci sarà una lunga "sospensione".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Eh si, guardando meglio vedo in effetti gente in fuga dal Mercatino,si dirigono verso sud ,andranno verso il mare, verso Genova a trovare un provvisorio rifugio ? Vedo anche che però si sono portati tanti scudi , forse allora se la caveranno....e potranno ritornare finito tutto a rianimare il Cordusio, la storia ci insegna che i discendenti riuscirono poi nel difficile tentativo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?