Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
alteras

NUMISMA 2006

Risposte migliori

alteras

Quando ieri mattina alle cinque il suono della sveglia mi ha strappato dal mondo dei sogni, non volevo crederci. Bisognava alzarsi. Monaco di Baviera, per quanto vicina, non è esattamente dietro l'angolo e quindi, pur con l'alba ancora distante, mi son fatto forza ed alzato.

Il programma, difatti, prevede:

Appuntamento con l'amico danielealberti alle 5.20. Alle 5.30 si caricano in macchina gli altri due soci del circolo numismatico di Bolzano e via verso nord. Tre ore circa di auto, con sosta caffè appena al di là del Brennero (dove la benzina costa meno) e arrivo nella città bavarese per le nove. Una mezzora per districarsi nel traffico della metropoli e alle nove e mezza pronti ad infilarci tra i primi alla "Numisma 2006".

Un programma perfetto, non foss'altro che da Vipiteno in poi la neve scendeva copiosa... ma si sa, noi "gente del nord" non ci facciamo spaventare da quattro fiocchi di neve (anche se al Brennero erano già sette-otto centimetri...) e così si prosegue piuttosto bene sino a poco dopo Kufstein, dove comincia una piccola colonna. "Ci saranno dei lavori... " pensiamo. Ma dopo venticinque minuti ancora non ci siamo mossi. Un'altra ora e abbiamo percorso nove chilometri. Fuori intanto continnua a nevicare.

Idea geniale! "Perchè non usciamo dall'autostrada A8 e non proseguiamo sulla statale U30 che va fino a Monaco?" Sembra una buona idea, in qualche minuto raggiungiamo la prima uscita e via... su strade assolutamente impraticabili. Mezz'ora di strada e decidiamo di tornare sull'autostrada. Incredibile in mezz'ora abbiamo percorso l'equivalente di sei chilometri di A8 e rientriamo esattamente a fianco alle auto che avevamo lasciato allo svincolo precedente.

Il nostro viaggio riparte (se così si può dire, trattandosi di una velocità media di 12 km/h) lento e noioso. Si fa mezzogiorno e mezza quando finalmente arriviamo nelle vicinanze dei primi cartelli indicanti la periferia cittadina e le nostre speranze di arrivare da qualche parte si affievoliscono sempre più.

Poi accade il miracolo. Nel giro di cento metri la coda svanisce (giuro) e in mezz'ora arriviamo al MOC (il centro in cui si svolge il convegno).

All'una, con un ritardo di sole tre ore e trenta facciamo il nostro ingresso alla NUMISMA 2006.

Subito mi colpisce il caos. Centinaia di espositori, dappertutto gente caos e monete. Stand e cataloghi. E un sottofondo rumoroso e costante che mi confonde e mi spaesa.

Primi giri di verifica: bei pezzi, prezzi alti e un po' di tutto.

Germania sino alla nausea (anche se ho verificato che i pezzi che mancano a me, hanno quotazioni esagerate e quindi mi resteranno mancanti ancora a lungo).

Euro a volontà dalle divisionali alle monete singole alle commemorative di ogni metallo alle inevitabili europatacche.

Greche bellissime ed alcune inarrivabili (almeno per me, c'era gente che spendeva migliaia di euro come fossero noccioline)

Romane da quelle da pulire ai sesterzi perfetti, passando per bronzetti, aurei, denari e quant'altro esista...

Estero qualsiasi Paese, dall'Australia al Canada, passando per tutto quello ceh sta in mezzo. India dell'anno mille sino alla Lettonia 2006...

E poi cataloghi, accessori e quant'altro...

Alle diciassette risaliamo in auto contenti ed un po' provati in direzione Bolzano, Italia.

Sembra finita, ma invece fuori nevica ancora. Le strade sono sporchissime ed il traffico intenso. Contiamo di arrivare a Bolzano per le otto e mezza e,invece alle otto e mezza siamo solo a Innsbruck. Poi Brennnero alle nove, e coda di dodici chilometri sino a Vipiteno (21.40). Alle 22.16 finalmente usciamo dal casello autostradale. Non neviva più. Tutto sommato non è tardissimo, ma siamo davvero a pezzi. Ci salutiamo entro in casa e mi accorgo di aver lasciato della roba in macchina di Daniele. Fa lo stesso, uno di questi giorni andrò a prendermela. Lascio stare anche tutti i miei acquisti. Ci penserò domani...

E' stato bello, ma che fatica!

P.S. Scusate se troppo lungo, ma ne valeva la pena... Da domani posterò le prime immagini sia della "gita/odissea" che dei miei acquisti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios

Ciao Alteras,

Complimenti per la tenacia e la determinazione. Posso immaginare la stanchezza a fine giornata. Sono abituato anch’io a fare escursioni numismatiche di questo tipo e peggio ancora, quasi sempre sono in macchina da solo :rolleyes:

Approfitto di questo messaggio per chiederti un parere. Secondo te il convegno di Monaco è migliore rispetto a quello di Verona?Soprattutto riguardo la qualità delle monete offerte e non tanto dell’organizzazione o altro.

Grazie e mi raccomando dopo aver riposato, facci sapere cosa hai portato a casa ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras

Come scelta e come prezzi direi che è meglio Monaco, anche se a Verona i miei affari li ho fatti... <_<

Quanto a qualità, moltissimi pezzi erano belli ed in condizioni migliori che a Verona (almeno per quanto riguarda monete romane e greche). Devo anche dire che alcuni commercianti conosciuti a Verona li ho ritrovati a Monaco, segno che in fondo il mercato è sempre più o meno lo stesso.

Bisogna però aggiungere che la Germania ha una profonda e radicata cultura del collezionismo e che alle volte pretendono il meglio e lo conoscono.

Una cosa che ha stupito me e gli altri amici con cui ero è la differenza di prezzi da un banco all'altro. A Verona, tranne rarissimi casi i prezzi erano gli stessi ovunque. A Monaco differivano parecchio da un banco all'altro. Non c'è insomma quella sorta di cartello che si crea nel convegno della città scaligera. Anche perchè i commercianti esteri non si affidano tutti allo stesso catalogo ( :) )...

Insomma dipende un po' dalla tipologia di collezione, per chi colleziona monete del Regno, lo sconsiglierei vivamente, per l'amico Mirko sarebbe una manna!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios

Grazie mille per la tua risposta alteras.Molto disponibile come sempre :)

Insomma dipende un po' dalla tipologia di collezione, per chi colleziona monete del Regno, lo sconsiglierei vivamente, per l'amico Mirko sarebbe una manna!

104776[/snapback]

Da quello che ho capito c’è poco da trovare per un collezionista di marenghi :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras

Temo di si... In oro oltre alle varie Sterline, Kruger e ori moderni provenienti da tutto il mondo, c'erano solo monete dell'area germanica...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

Complimenti per la tenacia e voglio di arrivare, io sarei tornato indietro. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Grazie per il racconto Alteras :)

Con un amico sono tre anni che ci diciamo di andare a fare un giretto al Numismata di Munchen, ma poi la distanza e soprattutto l'osticità della lingua tedesca ci ha sempre scoraggiato :( Magari il prox anno ci si mette d'accordo per fare il viaggio insieme :D

Una sola domanda: com'era la fiera in fatto di moneta e cartamoneta italiana? C'era offerta? E se sì, i prezzi erano in linea con l'Italia, oppure rispetto al nostro mercato è possibile fare qualche buon affare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko

Avete presente Mosè e la Terra Promessa, là dove scorrono latte e miele?

Così mi sento io... compresa la fine della storia, con Mosè che non può entrare nella Terra di Canaan.

Spero l'anno prossimo di essere come Giosuè, che invece ci entrò! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Ed ecco pure lele, dopo essermi ripreso dalle 14 ore di guida sono pronto a raccontarVi le nostre avventure ( che alteras ha già egregiamente descritto)

Manifestazione veramente interessante, molto più vasta di Veronafil per la numismatica e con la presenza di tutti i più grossi rivenditori Europei.

Offerta molto varia di tutti i tipi di monete e di moltissimi reperti archeologici favolosi ( dai lacrimatoi alle spade romane agli elmi dei gladiatori ai vasi di Micene)

Prezzi molto variegati ma nella norma con quelli che si Trovano a veronafil.

Abbiamo trovato molti venditori esteri conosciuti a Veronafil e devo dire che gli acquisti più importanti li ho fatti da loro .

Monetazione greca e magna grecia: l'offerta era veramente incredibile, pezzi in conservazione spettacolare veramente di ogni genere, una didracma di Taranto conservazione BB + si andava dai 160 ai 380 €

Monetazione romana: poca offerta di pezzi repubblicani ed in conservazione non buona ( tutti sui MB ) con prezzi abbastanza uniformi ed alti, diverso il discorso per le imperiali dove l'offerta era veramente vastissima con prezzi molto differenti, es per degli antoniniani di Gallieno stessa conservazione e tipo si andava dai 15 € ( venditore che viene a Verona in maggio) ai 60 €, sesterzi di Nero che in Italia si trovano sopra gli 800 € si trovavano allo stesso prezzo

Monete antiche mondiali: un banco aveva monete antiche del medio oriente ed Asia a prezzi abbordabili ( non ne conosco il valore reale però) con pezzi veramente incredibili mai visti

Monete contemporanee: vastissima offerta di tutto dalle once d'argento alle stereline con prezzi abbastanza buoni ( quelli del noto sito d'asta senza la spedizione)

Monete d'oro: Marenghi ecc non moltissimi ma in un banco c'era da perdere la testa

Medioevali purtroppo non è il mio campo e non sono in grado di dave una valutazione obbiettiva anche se ne ho viste parecchie

cartamoneta Poca offerta di vecchie, principalmente banconote contemporanee a prezzi bassi, non ho visto molte banconote della repubblica Italiana e non ho chiesto prezzi

Attenzione, molti falsi di tutte le monetazioni antiche, principalmente venditori dei paesi dell' Est ma anche britanici e tedeschi

L'acquisto strano: un tetradramma di Atene stile nuovo che avevo visto a Veronafil maggio 2005 ma non che non osavo neanche guardare, Novembre Vr 2005 ho trattato molto sempre per quel pezzo senza che il venditore francese me lo cedesse al mio prezzo, Monaco 2006 il venditore francese mi vede, mi bacia, mon ami ( non so il francese) e mi vende la moneta al mio prezzo

la figuraccia: solita bancarella presente anche a Verona: alla signorina giovanissima e carina del banco: quanto costa questo tetradramma di Filippo II? Non lo so mi risponde lei

Ah! e quando torna papà ? ( riferendomi alla persona anziana che C'era con lei poco prima). E' MIO MARITO

Scampata bella: lo stessa didramma di Taranto che un mese fa mi ero fatto scappare per 180 € sul noto sito d'aste l'ho ritrovata da un venditore tedesco per 380 €, bellissima peccato che avesse una piccolissima scanalatura su tutto il perimetro perfettamente dritta. ( trovate su Monete grache : didramma di taranto)

bellissima esperienza ( viaggio a parte) tra poco le foto delle spese folli

lele

Modificato da danielealberti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras

Magari per l'anno prossimo possiamo organizzare una due giorni, con pernottamento in Monaco...

Quanto alla lingua ho visto che ci si riesce a capire perfettamente... tra l'altro c'era un venditore belga da cui ho acquistato che non parlava ne italiano ne tedesco...

Quanto alle monete italiane ce ne erano poche e da quello che ho visto con prezzi leggermente più bassi che in Italia... Cartamoneta ce ne era a fiumi (o meglio... a rotoli!), ma non essendo una collezione che mi interessa non vi so dare un raffronto con i prezzi nostrani...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

atg

complimenti per la giornata.. piacerebbe fare anche a me questa esperienza ma credo che sarà molto difficile viste le distanze ma non solo... chissà magari un giorno a verona un bel fine settimana...

però resta un ottimo punto di confronto non solo per le quotazioni... alle prossime "avventure"...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras

Ecco le prime foto... purtroppo dietro avevamo solo un cellulare e quindi la qualità ne ha risentito assai...

post-289-1141645325_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras

....l'interno della fiera...e noi quattro (esausti...)...

post-289-1141645777_thumb.jpg

post-289-1141645805_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras

...alcuni pezzi interessanti...

post-289-1141646356_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras

...e il ritorno sotto la neve!

post-289-1141646415_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

Non puoi mettere i nomi dei quattro della foto che tanti, compreso io, non vi conoscono?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Non puoi mettere i nomi dei quattro della foto che tanti, compreso io, non vi conoscono?

105054[/snapback]

Partendo da sinistra: alteras, danielealberti, Paolo (futuro iscritto al forum, almeno così ha promesso) e il signor Walter (del circolo numismatico di Bolzano)...

Assicuro che di persona siamo meglio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
...e il ritorno sotto la neve!

105053[/snapback]

I pezzi interessanti sono i 1/2 stateri d'argento di Re Creso di Lidia datati attorno al 550 a.C. tra le prime monete coniate il prezzo era anche interessante, oltre 1500 € per pezzo.

La foto del quartetto ci rende mostruosi. dal vivo siamo meglio.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Garantisco per voi, dal vivo siete meglio :P

Bell'avventura, sarebbe bello partecipare ad una futura edizione, ma la distanza è proibitiva.... :(; comunque se mi garantite che si trovano papali a prezzo stracciato ( :rolleyes: ) posso arrivare in Baviera anche a piedi :lol:

Ciao, RCAMIL B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Mi piacerebbe tanto andarci anche con te rcamil ma purtroppo mi sa che per le papali a prezzi stracciati è gran dura.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Monete d'oro: Marenghi ecc non moltissimi ma in un banco c'era da perdere la testa

Ciao Daniele,

mi potresti dire per favore (anche tramite MP) chi era questo venditore con il materiale “da perdere la testa”? :rolleyes:

Tanto per averlo in mente e cercarlo in qualche convegno futuro. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

Complimenti ragazzi, ottimo riassunto di una bella giornata numismatica in vero stile lamonetiano :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Grazie centurioneamico, se volete vedere alcuni acquisti sono in monetazione greca nelle discussioni " Re e regine" e "statere di taranto"

dai che in maggio si fa il bis a Veronafil.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leopold.85

Ciao Alteras come va? finalmente mi sono iscritto... Monaco è stata un avventura soprattutto per la condensa sul parabrezza, code e neve... :P ci si vere prossimamente PS a danielealberti devo ancora un euro non me lo sono dimenticato!!! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
Ciao Alteras come va? finalmente mi sono iscritto... Monaco è stata un avventura soprattutto per la condensa sul parabrezza, code e neve... :P ci si vere prossimamente PS a danielealberti devo ancora un euro non me lo sono dimenticato!!! ;)

107176[/snapback]

benvenuto tra noi Leopold, per gli altri utenti, Leopold è il 3° ragazzo che ha partecipato a Numismata assieme ad alteras e danielealberti

lele :happyspoonboy:

Ps. Mi ero dimenticato io dell'euro!! ma vedrai che ci si mette daccordo :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×