Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
dizzeta

Enigma

Inviato (modificato)

Vi giro un enigma a cui non so trovare la soluzione:

in alto a sinistra sotto alla nave è scritto: “L’Affondatore affonda

il alto a destra c’è una moneta con le gambe da 20 Fr con scritto “Chissà se torna”o "Chissà se tornasse" .....(allusione alla Francia? Da parte di qualcuno che "rimpiangeva" Napoleone?)

Le quattro figure centrali sono, ai lati una maschera maschile (Giangurgolo? Ma forse è più probabile che sia veneziana) e una femminile (che direi, questa sì, veneziana), davanti al centro l’anno vecchio 1866 (austriaco?) e dietro l’anno nuovo 1867 (direi vestito alla “marinara” come i ragazzi bene dell’epoca?); e quelle sei lettere SE SA SI ...alle quali non so dare nessuna spiegazione logica.

E’ evidente che fa riferimento alla battaglia di Lissa del 20 luglio 1866, dove affondò la corrazzata "L’Affondatore", che fu un triste episodio della terza guerra d’indipendenza e molto “contestato” all’epoca, in un primo momento fu fatta passare per una “vittoria” ma poi, contando le vittime e le perdite subite, venne fuori la verità, e da qui, penso, possa essersi scatenata la ... satira.

In sostanza:

1 - c’è qualcuno che sa interpretare quel SE SA SI ?

2 – quella moneta da 20 Fr che corre cosa vuol dire?

post-9750-0-59140100-1345481970_thumb.jp

Modificato da dizzeta
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...Scusate, ho ingrandito un po' e la scritta a destra, a fianco della moneta, dovrebbe essere: "Quando ritornerà"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao Dizzeta, sotto la gamba dell'Indios a sinistra della stampa c'è scritto qualcosa che non riesco a leggere, tu puoi? Ed anche sotto ai piedi delle maschere mi sembra ci sia qualcosa.

La maschera a sinistra potrebbe essere Brighella.

Ma cosa c'entrano un Indios e la Giustizia? Almeno credo lo sia, vista la bilancia...bel mistero...ma dove l'hai trovata?

Ciao, Giò :D

P.S.-Anche sotto alla Giustizia(?) c'è scritto qualcosa...

Modificato da giovanna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Dizzeta, sotto la gamba dell'Indios a sinistra della stampa c'è scritto qualcosa che non riesco a leggere, tu puoi? Ed anche sotto ai piedi delle maschere mi sembra ci sia qualcosa.

La maschera a sinistra potrebbe essere Brighella.

Ma cosa c'entrano un Indios e la Giustizia? Almeno credo lo sia, vista la bilancia...bel mistero...ma dove l'hai trovata?

Ciao, Giò :D

P.S.-Anche sotto alla Giustizia(?) c'è scritto qualcosa...

Escluderei che siano parole, si vedono solo segni tipo "ombreggiatura".

Il disegno è stato pubblicato da un lettore di "Focus Storia" n. 61 del novembre 2011 e lui scriveva che era un'etichetta che aveva trovato e acquistato in un mercatino, poneva, quindi, nella pagina del lettori, le stesse cose che ho chiesto io e da allora non mi pare nessuno abbia risposto e a me è rimasto il dubbio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Certo non è facile da risolvere, penso che si dovrebbe analizzare elemento per elemento, conoscendo i nomi esatti delle maschere forse si arriverebbe a qualcosa...serve l'Enigmista per risolverlo :rofl: :whome:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Personalmente ritengo le figure negli angoli come riferimenti a quanto successo nel 1866 ovvero affondamento della corazzata come gia' detto e introduzione del corso forzoso.

La figura indiana potrebbe indicare genericamente l'occidente come riferimento a dove andra' a morire l'anno. Mi chiedo se la figura con bilancia (che non mi sembra la giustizia visto che iconograficamente e' differente) possa essere legata in qualche modo al levante.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bellissimo questo enigma!

Provo a dire un paio di cose:

1) SE SA SI : potrebbe essere la dialettizzazione del CHI SA SE.....

2) i 20 Fr potrebbero riferirsi a quando l'Austria sconfitta dalla Prussia nel 1866 entro' nell'unione monetaria latina e iniziarono a coniare gli 8 fiorini(equivalenti ai 20 fr) ; anche se il primo riporta la data 1870

Quello che pensate sia una maschera porta i colori degli alto ufficiali austriaci (bianco e rosso ho visto una foto dell'imperatore)

Il personaggio con la data 1866 ricorda vagamente Vittorio Emanuele II(baffi e pizzetto)

Quello che invece non comprendo proprio(non è che il resto lo comprendo a pieno :blum: :rofl: ) è l'indios così lontano da quell'epoca.

Gian

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Le maschere veneziane che accompagnano un 1867 austriaco alla porta sono anche loro un chiaro riferimento a quanto successo con la guerra e relativa conquista del veneto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Bellissimo questo enigma!

Provo a dire un paio di cose:

1) SE SA SI : potrebbe essere la dialettizzazione del CHI SA SE.....

2) i 20 Fr potrebbero riferirsi a quando l'Austria sconfitta dalla Prussia nel 1866 entro' nell'unione monetaria latina e iniziarono a coniare gli 8 fiorini(equivalenti ai 20 fr) ; anche se il primo riporta la data 1870

Quello che pensate sia una maschera porta i colori degli alto ufficiali austriaci (bianco e rosso ho visto una foto dell'imperatore)

Il personaggio con la data 1866 ricorda vagamente Vittorio Emanuele II(baffi e pizzetto)

Quello che invece non comprendo proprio(non è che il resto lo comprendo a pieno :blum: :rofl: ) è l'indios così lontano da quell'epoca.

Gian

Ottimo il punto 1, potrebbe davvero essere una dialetizzazzione ma, forse, io interpreterei con "certo che si sa", un po' alla veneta, e potrebbe essere logico anche il riferimento all'Unione Monetaria Latina che fu decisa a fine anno e, forse, il disegnatore potrebbe aver pensato che tutti avrebbero coniato i 20 Fr.

Resta il dubbio sulle figure laterali e se l'indios è l'America o l'Occidente (il fenomeno dell'emigrazione che è iniziato dopo le guerre napoleoniche e tra il 1820 e il 1880 si stimano 100.000 partenze) al lato opposto potrebbe essere il "commercio" o il "mercato" come il futuro per chi resiste alla tentazione di emigrare?

Grazie, è molto bello leggere le vostre interpretazioni ....chissà che qualcuno ci riesce ad azzeccare

Modificato da dizzeta
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?