Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
nespola84

sondaggio

69 risposte in questa discussione

ragazzi vi propongo una domanda:

potendo investire 120.000 euro in monete da investimento, cosa acquistereste?

una singola moneta?

oppure almeno da 2 a 5 monete?

ovviamente descrivete anche le monete.

grazie a tutti coloro che parteciperanno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per monete da investimento cosa intendi?

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai vinto alla lotteria? :blum: ,per monete da investimento intendi monete d'oro??

borgia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

intendo monete da collezione numismatica, anche d oro!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, avendo quella cifra ed essendo un collezionista andrei dal privato(che non conosco) che un paio d'anni fa si è aggiudicata una medaglia d'oro di Murat

http://www.ilportaledelsud.org/murat_1813.htm

e gli farei una offerta.

Sono sicuro che questa rarità si rivaluterà nel tempo come molte vere rarità.

Se invece non fossi un collezionista cercherei di tirare sul prezzo dell'oro e convertirei il tutto in Marenghi.

Gian

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ciao, avendo quella cifra ed essendo un collezionista andrei dal privato(che non conosco) che un paio d'anni fa si è aggiudicata una medaglia d'oro di Murat

http://www.ilportale.../murat_1813.htm

e gli farei una offerta.

Sono sicuro che questa rarità si rivaluterà nel tempo come molte vere rarità.

Se invece non fossi un collezionista cercherei di tirare sul prezzo dell'oro e convertirei il tutto in Marenghi.

Gian

La penso come Gian. Tutto dipende se sei un collezionista o meno. Nel secondo caso punta sui marenghi solo se ritieni che il prezzo dell'oro (ora ai massimi) possa ancora aumentare nel medio-lungo periodo. Ma nessuno ha la sfera di cristallo, quindi è una mera scommessa.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me chi parla di monete da investimento non è un vero collezionista, ma semplicemente uno che spera fra decine di anni di moltiplicare l'investimento fatto...

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi vi propongo una domanda:

potendo investire 120.000 euro in monete da investimento, cosa acquistereste?

una singola moneta?

oppure almeno da 2 a 5 monete?

ovviamente descrivete anche le monete.

grazie a tutti coloro che parteciperanno

Buongiorno.

Penso che tu non sia non un collezionista. Altrimenti sapresti cosa comprare oppure, quanto meno, la domanda sarebbe stata formulata in termini più "mirati".

Conseguentemente, mi sembra che il posto più adeguato per rivolgere la tua domanda sia una banca e non il forum.

Se mi sono sbagliato chiedo venia.

A presto.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi vi propongo una domanda:

potendo investire 120.000 euro in monete da investimento, cosa acquistereste?

una singola moneta?

oppure almeno da 2 a 5 monete?

ovviamente descrivete anche le monete.

grazie a tutti coloro che parteciperanno

Buongiorno.

Penso che tu non sia non un collezionista. Altrimenti sapresti cosa comprare oppure, quanto meno, la domanda sarebbe stata formulata in termini più "mirati".

Conseguentemente, mi sembra che il posto più adeguato per rivolgere la tua domanda sia una banca e non il forum.

Se mi sono sbagliato chiedo venia.

A presto.

Io penso che trespola84 debba prima capire, al di là dell'investimento, come basare il proprio investimento, al posto suo inizierei a navigare tra le sezioni del forum e farsi guidare dall'istinto e dai propri gusti personali per capire come muoversi, in numsimatica il campo è quanto mai vasto: monete classiche, stati preunitari, Regno d'Italia, cartamoneta o medaglie. Il mio consiglio strettamente personale è quello di investire in categorie dove la speculazione ha fatto pochi danni: esempio:

Volendo paragonare due categorie di monete coeve e di una certa pregevolezza, va detto che ad oggi le monete toscane oppure le napoletane del periodo vicereale (1504-1734) sono un po' calate di quotazione per via della moda del momento (se sbaglio potete correggermi), e non certamente per la loro bellezza o rarità. Quindi, volendo dare un'idea al nostro amico benestante direi proprio che può investire qualcosa in queste due categorie, attento però, non tutto il budget, è sempre meglio diversificare parti della somma in diverse categorie e farsi seguire da una persona di fiducia. Poi ci sono le medaglie che rientrano in un campo da specialisti e che ancora oggi possono essere acquistate a cifre modeste, i neofiti evitino le medaglie fuse, quello è un tipo di medaglie riservato solo ai massimi esperti del settore.

Negli ultimi venti anni, alcune semplici medaglie in bronzo, ma rare e di grosso modulo, hanno moltiplicato il loro valore commerciale anche di circa dieci-quindici volte, senza contare che una medaglia, forse per i rilievi, forse per il modulo più ampio, dà molta più soddisfazione di una moneta piatta da 1 grammo venduta a 70 mila euro. ma anche una medaglia d'oro di 100 grammi conosciuta in un unico esemplare venduta a poco più di 100 000 euro, vero capolavoro d'arte neoclassica dà molta più soddisfazione di una 50 lire d'oro del 1864 venduta a 300 000 euro coniata in 103 esemplari.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nespola84[/i]' timestamp='1345765446' post='1048597']

ragazzi vi propongo una domanda...

Io penso che trespola84 debba prima ...

hi, hi, hi... Francè, ma lo fai apposta con i nick? :rofl:

Ti abbraccio

Vittorio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Purtroppo il futuro non è noto a nessuno, e un investimento in monete non permette facile liquidità. non possiamo sapere se ciò che oggi è sottoquotato tra 10 anni sarà rimasto al palo o sarà lievitato... in un discorso di massima diciamo che le monete italiane (in generale tutte le medioevali e le moderne) tendono ad avere un mercano nazionale, mentre le classiche hanno un respito sovranazionale. In autunno la nac venderà una ricca collezione di classiche, con pezzi da 90 provenienti anche dalla collezione Hunt; se effettivamente disponi di quella cifra potresti accaparrarti un bel tetradrammo o un bel decadrammo di siracusa, un investimento abbastanza sicuro, che comunque per essere reso "liquido" deve essere restituito al mercato tramite asta internazionale... con ottime speranze di guadagno.

Anche gli aurei imperiali in altissima conservazione parrebbero offrire buone speranze di rivalutazione.

Con gli avanzi potresti comprare marenghi di borsa, molto più facili da convertire in euro (ricorda che comunque c'è sempre l'incognita del prezzo dell'oro: salirà, scenderà, e chi lo sa?)

Modificato da BiondoFlavio82
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie a tutti coloro che stanno rispondendo.

Non sono un grande collezionista di monete, ne ho e ne ho diverse, ma il mercato della numismatica non e di mia forte conoscenza. Vorrei cercare un alternativa di investimento diversa da oro 999, ( che e a livelli veramente elevati), monete di borsa, obbligazioni e l economia finanziaria in generale, immobili etc.... Cosi avevo pensato di investire su monete di particolare rarità, riconoscendo, in futuro la difficile posizione per ridargli un immediata liquidità, Ma sarebbe sarebbe un investimento a lunghissimo termine, quindi il problema sarebbe risolvibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Io al tuo posto comprerei tutte queste, 3 aurei imperiali e un decadrammo: investire tutto su unico pezzo lo riterrei troppo rischioso:

Modificato da BiondoFlavio82

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Forse con l'aureo di Elio andresti fuori budget, negli ultimi anni gli aurei sono già saliti molto (ma questo non significa che debbano fermarsi): nel caso si potrebbe sempre decidere di comprare 2 aurei e un decadrammo o solo i 3 aurei..., una cosa è certa, acquisti di tale importanza vanno ben ponderati, ed effettuati unicamente presso case d'asta di chiara fama (evitare assolutamente "affari").

Modificato da BiondoFlavio82
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avevo pensato anche nel settore delle auto d epoca, ma mi e sembrato troppo impegnativo nella manutenzione e nel far sostare la macchina in un garage!! le monete hanno un diverso aspetto nel doverle conservare. Ci devo pensare bene su, e avere (magari) qualcuno di veramente fidato ( cosa difficile da trovare a questo mondo), che possa aiutarmi.

sul parere di acquistare diverse monete, e quindi spalmare l investimento credo anch io che sia il miglior modo di operare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non si ha una cosa concreta su cui investite ben 120.000€ non ci si deve muovere a casaccio...non si può passare da monete d'oro ad auto d'epoca così...mi sembri un pò allo sbando...forse la cifra ti sta facendo girare un pò la testa :silly:

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non si ha una cosa concreta su cui investite ben 120.000€ non ci si deve muovere a casaccio...non si può passare da monete d'oro ad auto d'epoca così...mi sembri un pò allo sbando...forse la cifra ti sta facendo girare un pò la testa :silly:

Quoto... Se non si hanno le dovute conoscenze, investire 120 mila euro è solo un azzardo. Mio parere eh...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non si ha una cosa concreta su cui investite ben 120.000€ non ci si deve muovere a casaccio...non si può passare da monete d'oro ad auto d'epoca così...mi sembri un pò allo sbando...forse la cifra ti sta facendo girare un pò la testa :silly:

Quoto... Se non si hanno le dovute conoscenze, investire 120 mila euro è solo un azzardo. Mio parere eh...

E vabbè son ragazzi!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io prenderei un denario di Bruto EID MAR

Oppure un sesterzio di Tito con il colosseo a rovescio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non si ha una cosa concreta su cui investite ben 120.000€ non ci si deve muovere a casaccio...non si può passare da monete d'oro ad auto d'epoca così...mi sembri un pò allo sbando...forse la cifra ti sta facendo girare un pò la testa :silly:

Quoto... Se non si hanno le dovute conoscenze, investire 120 mila euro è solo un azzardo. Mio parere eh...

E vabbè son ragazzi!!

Riferito a me e collezionistabari o al fortunato possessore dei 120.000€??? :confused:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non si ha una cosa concreta su cui investite ben 120.000¤ non ci si deve muovere a casaccio...non si può passare da monete d'oro ad auto d'epoca così...mi sembri un pò allo sbando...forse la cifra ti sta facendo girare un pò la testa :silly:

Secondo me stai facendo di tutto anzichè aiutare questa persona, se la cosa non è di tuo interesse puoi fare anche a meno di rispondere. ;)

Considerato il periodo ci sono molte persone che si avvicinano alla numismatica per diversificare i propri investimenti.

Tornando alla domanda iniziale, cioè l'investimento, puoi articolarlo in prima persona come meglio credi ma devi tenere ben presenti alcuni fattori:

- investire in monete di borsa, cosa preribile rispetto agli etf, può rappresentare idealmente un "porto sicuro" ma il valore delle tue monete varierà unicamente in base alle oscillazioni del metallo.

Non sono richieste competenze specifiche.

- investire in monete con valore numismatico può essere sicuramente più remunerativo, ma impone una conoscenza tecnica della materia che per tua ammissione non possiedi.

Il concetto di base è che il prezzo di una moneta X è indissolubilmente legato alla sua conservazione da una proporzionalità diretta.

Se non sei in grado di stabilire la conservazione della moneta, posta ovviamente la sua autencità, non potrai valutarne la convenienza di un eventuale acquisto.

Detto questo ogni persona potrà fornirti un differente indirizzo da seguire in relazione alle proprie conoscenze in materia, alle esperienze pregresse o semplicemente alla soggettiva percezione del gusto estetico.

Una verità assoluta, se è quello che cerchi, non la avrai mai. :)

Ognuno rimarrà fermo su convinzioni che troveranno verifica della propria fondatezza solo nel trascorrere del tempo.

Davide

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Se non si ha una cosa concreta su cui investite ben 120.000¤ non ci si deve muovere a casaccio...non si può passare da monete d'oro ad auto d'epoca così...mi sembri un pò allo sbando...forse la cifra ti sta facendo girare un pò la testa :silly:

Secondo me stai facendo di tutto anzichè aiutare questa persona, se la cosa non è di tuo interesse puoi fare anche a meno di rispondere. ;)

Se non mi interessava avevo sicuramente altro da fare, sto cercando di far stare con i piedi per terra questo ragazzo per non rischiare di fare acquisti avventati e frettolosi...ho espresso un mio pensiero come hanno fatto tutti gli altri!!!

Modificato da Danielucci

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Investire in numismatica mi è sempre sembrato un grosso azzardo.

Più' che un investimento mi sembra una speculazione, che può andar bene come può andar male. Per riuscire realmente a guadagnare il ragionamento da compiere è: cosa vorrà la gente tra 10 anni, più di quanto la voglia ora, cosa sarà più ricercato?

Le monete d'oro a peso sono rischiose, perchè se l'oro cala ci si perde i soldi.

Per pensare che i prezzi salgano ancora per le romane, bisogna pensare ad un aumento di nuovi ricchi interessati alle romane e capaci di spendere più di ora in futuro. Il che è possibile.

Io Probabilmente con quella cifra a disposizione mi butterei su monete rare cinesi o indiane.

Con l'aumento della ricchezza cinese mi aspetto che le rarità attuali, che per ora si filano in pochi, fra 10 anni si rivalutino tantissimo.

Basta vedere i prezzi di vendita dei dollari cinesi, qualche anno fa andavano all'argento. Oggi ci vogliono almeno 50 euro l'una. Cosa ne pensate?

Modificato da azaad

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?