Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
lizard

Monete Re d'Italia

39 risposte in questa discussione

Salve a tutti,

ho delle monete con l'effigie dei Re d'Italia che non ritrovo nelle pagine del sito,

sapreste dirmi se si tratta di falsi (come per esempio quelle riprodotte con la testa del Duce) o che valore potrebbero avere?

grazie

1) VITTORIO EMANUELE II, 1859 (testa) / Stemma, DIO PROTEGGE L'ITALIA, L.5, Bologna

2) UMBERTO I RE D'ITALIA, 1878 (testa) / Stemma, L.5, Bologna

3) VITTORIO EMANVELE III RE D'ITALIA (testa) / Quadriga cavalli impennati e donna con scudo, 1914, L.5

4) UMBERTO I RE D'ITALIA (testa con corona), 1891 / Stemma con aquila, COLONIA ERITREA, TALLERO, L.5

5) VITT.EM.III.RE (testa con elmetto) / ITALIA, colonna, testa di leone, motto, L.20

6) VITTORIO EMANVELE III RE (testa) / ITALIA, uomo nudo in piedi a sx e donna seduta con scudo a dx, A.VI, 1928, R, Romagnoli, Motti, L.20

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

devi postare le foto !!!!

se fossero vere saresti sui 5000 euro circa

ma è facile che sian tutte patacche

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

rick, veramente il 5 lire 1914 se autentico,ma nutro forti dubbi, varrebbe da solo oltre i 9.000 euro se alta conservazione

@@lizard senza foto è come brancolare nel buio

posta le foto con peso e diametro, se no non possiamo aiutarti

Modificato da lindap

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sembra il classico gruzzoletto di patacche

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusa !

allora siamo a 15.000 euri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magari valessero tanto! purtroppo non sono fdc ma monete che hanno circolato, la mia é solo curiosità

é che non trovo le stesse combinazioni di rappresentazioni dritto/rovescio e valuta sul sito, per questo mi é venuto il dubbio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pesale che vediam subito

e poi posta le foto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dai lo sapete benissimo,non dico a te "lizard" , sono tutte false,riproduzioni. Ci scommetto il braccio destro! :nono:

Chi ha gli originali di queste monete LO SA BENISSIMO cosa sono e quanto valgono. Fossero state insieme ad almeno 200/300 di altre normali ma cosi è come dice Elledi è il solito gruppetto da "Portaportese"

Mi dispiace Lizard :cray:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar, ne ho altre ma ho raggruppato queste per poter dare un titolo inerente al post...

ps: cerco di postare le foto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magari valessero tanto! purtroppo non sono fdc ma monete che hanno circolato, la mia é solo curiosità

é che non trovo le stesse combinazioni di rappresentazioni dritto/rovescio e valuta sul sito, per questo mi é venuto il dubbio...

prova a guardare sul catalogo del sito.

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/

purtroppo come diceva elledi sembra il classico insieme di riconi moderni. prova a inserire delle foto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magari valessero tanto! purtroppo non sono fdc ma monete che hanno circolato, la mia é solo curiosità

é che non trovo le stesse combinazioni di rappresentazioni dritto/rovescio e valuta sul sito, per questo mi é venuto il dubbio...

prova a guardare sul catalogo del sito.

http://numismatica-i...na.lamoneta.it/

purtroppo come diceva elledi sembra il classico insieme di riconi moderni. prova a inserire delle foto

hanno tutte circolato, me le ha date mio zio insieme a molte altre, alcune appartenevano a mio nonno...comunque é possibile, chissà...

carico le foto, datemi qualche minuto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dai lo sapete benissimo,non dico a te "lizard" , sono tutte false,riproduzioni. Ci scommetto il braccio destro! :nono:

Chi ha gli originali di queste monete LO SA BENISSIMO cosa sono e quanto valgono. Fossero state insieme ad almeno 200/300 di altre normali ma cosi è come dice Elledi è il solito gruppetto da "Portaportese"

Mi dispiace Lizard :cray:

è vero sono sicuramente patacche, ma nella domanda fatta da lizard viene chiesto: sapreste dirmi se si tratta di falsi (come per esempio quelle riprodotte con la testa del Duce) o che valore potrebbero avere?

grazie

beh, quelle con la testa del duce son patacche 1000%, ma volendo sapere se si tratta di falsi, il che è probabilissimo, senza foto come si fa a dare la conferma? :whome:

non credo di aver proprio sbagliato a rispondere così :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusate l'attesa

ecco qui le immagini, spero rendano...

1) http://tinypic.com/r/y1fh3/6

2) http://tinypic.com/r/358qxad/6

3) http://tinypic.com/r/1zoym9c/6

4) http://tinypic.com/r/53s36r/6 ora l'ho trovato anche sul catalogo del sito

5) http://tinypic.com/r/k2k6x2/6

6) http://tinypic.com/r/o1aus/6

salve

tutte le monete postate sono falsi(riproduzioni moderne) regalate come suvenir.

patacche da mercatino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si,non volevo riprendere nessuno ci mancherebbe.Chiedere le foto prima di dare una risposta sicuro è il minimo. Solo che sono monete che se vere solo un Numismatico di un certo livello puo avere in collezione e sicuramente lo saprebbero tutti in famiglia o avrebbe lasciato qualcosa scritto sapendo che un graffietto penalizzerebbe ultiriormente la moneta e non di poco.

Fino ad oggi non ho mai sentito nessuno che le ha scoperte originali. Questi erano i classici falsi in peltro o altro simil argento che si vendevano nei mercati negli anni 60/70/80 sulle "bancarelle" di Numismatica.

Al tempo non si andava su internet e nemmeno alle Case d' Asta (solo pochi potevano permetterselo) e il Collezionista medio acquistava nelle Fiere o nei vari Mercati dove trovavi il pezzo originale ma la prima proposta per "tastare il terreno" era la moneta Falsa.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Braccio destro salvato! :wub:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

é ovvio che il mio intento non é quello di far fortuna, soprattutto visto lo stato per nulla fdc delle mie monete...

potreste almeno dirmi da cosa si riconosce il falso in queste monete?? e per il tallero che ho trovato nel catalogo del sito? e se anche si tratta di falsi potreste dirmi di più? anche solo qualche curiosità in merito, insomma rendetemi partecipe delle vostre conoscenze... grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

é ovvio che il mio intento non é quello di far fortuna, soprattutto visto lo stato per nulla fdc delle mie monete...

potreste almeno dirmi da cosa si riconosce il falso in queste monete?? e per il tallero che ho trovato nel catalogo del sito? e se anche si tratta di falsi potreste dirmi di più? anche solo qualche curiosità in merito, insomma rendetemi partecipe delle vostre conoscenze... grazie

a queste monete postate (bisogna guardare il bordo della moneta non e ben definito)

basta andare sul catalogo cercare una qualsia si moneta e confronti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

é ovvio che il mio intento non é quello di far fortuna, soprattutto visto lo stato per nulla fdc delle mie monete...

potreste almeno dirmi da cosa si riconosce il falso in queste monete?? e per il tallero che ho trovato nel catalogo del sito? e se anche si tratta di falsi potreste dirmi di più? anche solo qualche curiosità in merito, insomma rendetemi partecipe delle vostre conoscenze... grazie

a queste monete postate (bisogna guardare il bordo della moneta non e ben definito)

basta andare sul catalogo cercare una qualsia si moneta e confronti.

semplicemente il bordo?? forse é il caso per alcune ma non per tutte,

per il tallero e la moneta del 1928 a me il bordo pare definito e per le altre, vista l'usura, potrebbe esserci un'altra ragione...

non ci sono altri dettagli da guardare?

queste combinazioni dritto/rovescio/valuta sono esistite?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono tutte riproduzioni, ossia riproducono monete realmente esistite. Se cerchi nei nostri cataloghi le trovi tutte. Le tue sono evidentemente patacche da mercatino, il bordo sfuggente è solo uno dei tanti dettagli, ma è l'aspetto generale in sè che è completamente diverso, le monete genuine hanno generalmente dettagli ben impressi e di grande bellezza, perchè gli incisori erano artisti che sapevano fare il loro lavoro. Le riproduzioni "assomigliano" agli oriignali, ma non riusciranno mai ad ingannare chi le monete vere le ha viste qualche volta in vita sua. Nei falsi esistono dettagli che sono alla portata anche dei non esperti, quali i bordi sfuggenti e stondati oppure i FERT malfatti al contorno (per le monete che li hanno), ma alla fine non sono tanto i singoli dettagli a dirci che la moneta è falsa, quanto l'impressione generale posticcia. Solo vedendo tante monete vere ci si può rendere conto che esemplari come questi sono solo dozzinali riproduzioni da mercatino.

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Primo dovresti pesarle,quasi tutte differiscono dalle originali per il peso calante,invece di 25 gr dell'originale pesano gr.22/23 per le Lire 5 Vittorio Emanuele II oppure il diametro è inferiore o superiore.

Non dovrebbero essere in argento per questo la differenza di peso. Nel caso (difficile) in argento allora è il diametro differente o tutti e due.

Gia al tempo erano piottosto precisi nel coniarle sia nel peso che nel diametro. A volte nel caso il peso e il diametro sia quasi uguali devi vedere lo spessore.

Una bilancia di precisione al gr.0,01 la trovi sui 15/30 euro e un calibro in plastica in cartolibrerie a 2/3 euro o digitale a batteria con 10/20 euro.

L'esperienza nel confrantare gli originali con i falsi col tempo ti faranno capire quasi "al volo" quali sono le differenze piu evidenti.

Ciao F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per le dritte, col tempo saprò riconoscerle anche io ;)

magari potreste consigliarmi qualche libro che le riporta tutte con caratteristiche e storia :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

magari potreste consigliarmi qualche libro che le riporta tutte con caratteristiche e storia :)

Un catalogo Gigante direi che è indispensabile per i tuoi primi approcci con questa monetazione, sono elencate tutte le monete italiane dal 1800 in poi con descrizioni e breve storia. Non costa molto (mi pare sulla qundicina di Euro), e se ti accontenti di un'edizione che non sia l'ultima uscita la paghi anche un terzo del prezzo di copertina (su ebay le trovi, oppure ai convegni numismatici).

Modificato da Paolino67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magari potreste consigliarmi qualche libro che le riporta tutte con caratteristiche e storia :)

Un catalogo Gigante direi che è indispensabile per i tuoi primi approcci con questa monetazione, sono elencate tutte le monete italiane dal 1800 in poi con descrizioni e breve storia. Non costa molto (mi pare sulla qundicina di Euro), e se ti accontenti di un'edizione che non sia l'ultima uscita la paghi anche un terzo del prezzo di copertina (su ebay le trovi, oppure ai convegni numismatici).

grazie paolino, potresti darmi gli estremi? (anche in privato eventualmente)

la cartamoneta é inclusa?

ne esiste uno che parli anche delle epoche precedenti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?