Jump to content
IGNORED

Identificare questa moneta


Recommended Posts

Ricordando questo post (http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2566#), provate a identificare almeno la provenienza di questa moneta.

Se non avete i mezzi, provate ad esprimervi su come VOI avreste proceduto.

Chi possiede il catalogo appropriato, potrà anche fornire - se ne avrà voglia - l'identificazione completa.

Se vorrete, prescindendo anche dall'identificazione, potrete anche esprimere i vostri pareri riguardo la conservazione e anche riguardo tutto ciò che vi viene in mente riguardo questa moneta.

Alcuni dati "sensibili" :)

Diametro: 22

Peso: 3.12 gr

Bordo: rigato obliquo

Buona caccia!

post-46-1141733217_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Basta guardare il catalogo WORLD COINS 1700 - 1801

Alessandro

105461[/snapback]

Sfogliandolo tutto? :blink: :huh: :o

Dai, sono sicuro che, rileggendo anche il link che vi ho proposto, avreste potuto fare di meglio ;) :ph34r: B)

Link to comment
Share on other sites


e perchè sfogliarlo tutto? :) Nel World Coins c'è all'inizio una pagina dedicata agli stemmi e da lì si puo identificare lo stemma presente sulla moneta. Poi c'è scritto sulla moneta in questione EINE MARCK, quindi per forza bisogna guardare la Germania. :)

Alessandro

Link to comment
Share on other sites


Io ho cercato indicazioni su Maximilian Friedrich e sulla data in questione... Poco dopo ho controllato su un sito tedesco le monete di quel periodo e di quella provenienza e ne ho trovata una da 12 steuber, praticamente unguale (tranne il valore ovviamente)...

Link to comment
Share on other sites


Forse con un pò di fortuna ci ho messo assai poco; ho ingrandito l'immagine, altrimenti poco leggibile (ed anche l'idea che se ne può avere della conservazione migliora), ho visto meglio la scritta ed ho associato "COL" a Colonia come ipotesi; ho controllato sul WC ed il resto è immediato.

Link to comment
Share on other sites


Ottimo. Un bravo a tutti quanti! :D

Giuseppe vedo solo ora che siamo concittadini.

Forse se vi avessi proposto questa....

post-46-1141744940_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


ciao mirko, mi aggancio in ritardo a questa discussione e non so se dico una cavolata.

La seconda foto ha su entrambi i lati una data, si tratta della stessa moneta?

Per quanto riguarda lo stato, tiro a indovinare: Pomerania?

Edited by bavastro
Link to comment
Share on other sites


per curiosità puoi spiegarci il significato delle due date?

106377[/snapback]

Con piacere... :)

1763 è la data di conio della moneta.

La scritta (tradotta in italiano) recita invece: secondo il piede di Lipsia del 1690.

Indica, in altre parole, il piede con cui è stata coniata la moneta.

Mi spiego meglio.

Il Re Adolfo Federico (AF) di Svezia aveva occupato una parte della Pomerania (siamo alla fine della guerra dei 7 anni) e aveva coniato questa moneta col Piede di Lipsia, che prevedeva di coniare 12 talleri da un Marco (233.86gr) di argento.

Il Re di Prussia, che occupava invece l'altra parte della Pomerania coniava secondo il piede di Graumann, detto anche piede prussiano, che coniava 14 talleri da un marco.

Insomma, le monete del re di Svezia erano migliori di quelle del re di Prussia... ed evidentemente ci teneva a renderlo pubblico :)

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.