Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fabione191

La paura!

Risposte migliori

fabione191

Ultimamente mi sto accorgendo che sono molto piú riflessivo su quando si tratta di comprare monete.

La mia paura é che se compro la mia moneta dopo la vedo da un altra parte per meno, oppure che qualcuno del forum mi dice che l'ho pagata troppo alimentando cosi il mio biasimo.

Vi volevo chiedere voi come fate a capire "si questo é il prezzo giusto" non mi venite a raccontare che una moneta vale il valore che si é disposto a pagare perché se io compro un 2 marchi di Guglielmo II in annata comune e in conservazioni discrete e perché secondo me quella moneta vale 150 e vengo a raccontarvelo, vediamo quante belle risate grasse vi fate, quindi la verità quando che è il prezzo giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Il prezzo giusto lo fa l'esperienza. E anche i più bravi hanno pagato lo scotto iniziale. Adelante Pedro... ma con giudizio.

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Erdrückt

Io sul forum ho notato che moltissimi utenti dicono prezzi molto più bassi di quelli che si vedono in giro... ma dove le comprate ste monete? ditelo anche a me! :D

Comunque io personalmente cerco una moneta da molti venditori e mi faccio un idea di quanto costa in media. Se una moneta mediamente la si trova a 70 Euro (ad esempio 10 venditori la vendono a quel prezzo) la prendo senza problemi. Poi se sul forum mi dicono che il valore reale è ad esempio 50 euro pazienza... se in giro la trovo da tante parti a minimo 70 dubito che riuscirò a trovarla a 50 (a meno che non mi dicano dove la comprano :D). Non è per polemizzare ma bisogna essere realisti. Mi è capitato tante volte di aver acquistato a prezzi buoni o ottimi e sentirmi dire in Chat "è il suo prezzo" oppure "l'hai pagata cara". Presi una moneta di V.E.III che di catalogo fa 240 euro in Fdc a 45 Euro e mi hanno detto che è il suo prezzo... La sto ancora cercando ed è imposibile trovarla in giro a meno di 170 Euro...

Modificato da Erdrückt
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enricociferri

Io sul forum ho notato che moltissimi utenti dicono prezzi molto più bassi di quelli che si vedono in giro... ma dove le comprate ste monete? ditelo anche a me! :D

Comunque io personalmente cerco una moneta da molti venditori e mi faccio un idea di quanto costa in media. Se una moneta mediamente la si trova a 70 Euro (ad esempio 10 venditori la vendono a quel prezzo) la prendo senza problemi. Poi se sul forum mi dicono che il valore reale è ad esempio 50 euro pazienza... se in giro la trovo da tante parti a minimo 70 dubito che riuscirò a trovarla a 50 (a meno che non mi dicano dove la comprano :D). Non è per polemizzare ma bisogna essere realisti. Mi è capitato tante volte di aver acquistato a prezzi buoni o ottimi e sentirmi dire in Chat "è il suo prezzo" oppure "l'hai pagata cara". Presi una moneta di V.E.III che di catalogo fa 240 euro in Fdc a 45 Euro e mi hanno detto che è il suo prezzo... La sto ancora cercando ed è imposibile trovarla in giro a meno di 170 Euro...

Normalmente c'e' il SADICO gusto di dire sempre che una moneta la si e' pagata troppo... quando in verita nel 50% dei casi e' un parere del tutto superficiale e generico. Ma alla maggior parte piace saperla lunga... ;)

Modificato da enricociferri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

Quando si hanno decenni di esperienza e si è visti migliaia di monete si capisce quando c'è il giusto rapporto prezzo-qualità. Ma ci sono anche momenti particolari: quando troviamo una moneta che "inseguiamo" da anni e, anche se sappiamo che il prezzo non è giusto, la prendiamo per appagarci.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

La mia paura é che se compro la mia moneta dopo la vedo da un altra parte per meno,............................... Ma anche per " di più"........Il ché è fisiologico ini qualsiasi commercio che non abbia , come base, delle quotazioni ufficiali "universali" tipo l'oro o il petrolio...quindi mi pare che sia assolutamente inutile preoccuparsene,..... ti avveleni solo il piacere del tuo hobby .

Preoccupati meno del lato economico spicciolo e più del piacere che ti da quell'acquisto e che la moneta comprata sia una buona moneta con un prezzo "allineato"...tanto non arriverai mai a trovare la valutazione "minima" assoluta..ci sono troppe variabili a determinare un prezzo di una cosa il cui prezzo è totalmente avulso dalla sua natura ma dipendente SOLO dall'equilibrio Domanda/Richiesta con tutte le sue implicazioni.

oppure che qualcuno del forum mi dice che l'ho pagata troppo alimentando cosi il mio biasimo.

Questa è abitudine invalsa in tutti i campi...ci sono decine di commedie e testi in cui viene evidenziata e ridicolizzata la figura di quello che " io la pagavo meno" o " io l'ho pagata meno" detto a cose fatte, mai prima...il più delle volte sono solo balle per farsi belli o una frase cattiva, perché ti rovina il piacere della moneta appena comprata,detta solo per 'invidia di un bell'acquisto fatto da un amico....l'altra frase celebre da cui guardarsi è : quanto te lo hanno fatto pagare?...peccato...io te lo davo a meno" ...anche questa è una delle bugie standard di chi vende, quando gli fai vedere cosa hai appena acquistato da un'altro...magari se la compravi da lui ti chiedeva di più, ma dato che ormai l'hai già comprata da un'altro, allora fanno bella figura con poca spesa , dicendoti così e magari facendoti vedere la stessa moneta che hai appena comprato e dicendoti un prezzo inferiore a quello che hai appena pagato, anche se tu avessi pagato un quinto dell'effettivo valiore, Loro, te la davano a meno...NON E' VERO! è solo propaganda perché ti si instilli l sospetto che l'altro commerciante sia troppo caro e che la prossima volta è meglio se vai subito da lui....sai come li freghi, ogni tanto? dicendogli : OK, allora al prezzo che mi hai appena detto compro anche la tua!...vedessi che retromarce e arrampicate sugli specchi che fanno...!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Erdrückt

Perfettamente daccordo con Numizmo :clapping:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabione191

Quindi quello che mi state dicendo é che l'esperienza sá dire se una moneta ha il giusto prezzo. Ma se ció é vero se per un esempio io mi trovo in un convegno e vedo una moneta che che mi piace ma che non ho ancora studiato ( non penso che conosciate tutti i prezzi a memoria di tutte le monete che vi servono per la vostra collezione, se si bravi)che faccio la prendo con il rischio di pagarla troppo? La lascio con il rischio di pentirmene? O cosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

Penso che il prezzo giusto per una moneta non ci sia. Il costo è dettato dai cataloghi, dai vari commercianti, dai listini d'asta. Mettendo insieme tutto e facendo un pò la media viene fuori un prezzo. Io quando devo acquistare, tasto il terreno : sento vari venditori per farmi l'idea su che prezzo si orientano. Confronto il prezzo con un catalogo e poi valuto. Inoltre un altro fattore è la serietà del venditore o commerciante che in caso di contestazione si riprende indietro la moneta o la sostituisce. Per esempio non comprerei MAI dai venditori "abusivi", quelli esterni ai vari convegni, : oggi ci sono e domani non si sa. Se ti hanno rifilato una patacca dov'è che li vai a trovare dopo? Comunque è sempre bene informarsi PRIMA di fare un acquisto, per non sentirsi dire, DOPO, che l'hai pagata troppo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ianva

Io, che non posso dire di essere esperto, e che cerco sempre consiglio qui sul forum, quelle pochissime volte che ho comprato a un buon prezzo sono nate dal caso. O meglio, giro, cerco, guardo, attendo.. E ogni tanto capita che per caso trovo qualcosa..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Viribus Unitis

Delle monete che acquisto, io dimentico dopo poco il prezzo pagato (forse perché non mi posso permettere pezzi da 20.000 €!) e nemmeno me lo annoto: se è acquistata ad un'asta annoto solo casa d'aste e data. Non mi è mai capitato di rimpiangere gli eventuali 10-30-50-100 euro in meno a cui l'avrei potuta trovare altrove (si tratta spesso del famoso senno di poi), ma qualche volta ho rimpianto lo stato di conservazione: in altre parole, se una moneta mi soddisfa, vederla un mese dopo a meno non mi importa assolutamente, se una moneta non mi soddisfa, ogni volta che la vedo rimpiango anche i 10 euro che mi è costata. Come tutti, credo, ho anch'io monete che inseguo da anni: poi capita di vederla e di non resistere all'acquisto anche se è un MB, con un graffio, un colpetto, ecc. Poi all'asta di un mese dopo trovarsi lo stesso pezzo in un bel BB patinato e integro a 50 euro in più: ecco quando scatta il rimpianto!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Er Cagnara

Il prezzo e' "giusto" se tu sei soddisfatto del tuo acquisto...d' altronde i soldi sono i tuoi e meglio di te non puo' saperlo nessuno!Poi i consigli del Forum sono sempre bene accetti ma e' il tuo bagaglio di esperienza che deve farti valutare e quando acquisti poi non avere mai rimpianti...il tempo sapra' darti ragione!!!Ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Quindi quello che mi state dicendo é che l'esperienza sá dire se una moneta ha il giusto prezzo. Ma se ció é vero se per un esempio io mi trovo in un convegno e vedo una moneta che che mi piace ma che non ho ancora studiato ( non penso che conosciate tutti i prezzi a memoria di tutte le monete che vi servono per la vostra collezione, se si bravi)che faccio la prendo con il rischio di pagarla troppo? La lascio con il rischio di pentirmene? O cosa?

ti compri uno smartphone e vai a vedere su internet i risultati delle vendite recenti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

il prezzo giusto per vedere se si ha fatto un affare non e` quello di acquisto ma quello di vendita

e come sapete la forchetta e` molto ampia

se 10 persone vendono una moneta a 70 euro ma se ne hai una uguale e te la pagano 40 qual e` il prezzo giusto ?

40 o 70

secondo me e` 40

per questo convien farsi una conoscenza e cercare le monete col prezzo sbagliato

son convinto di essere nella categoria di quelli che dice hai pagato troppo ed e` per questo che quando posto le monete dico sempre quello che le ho pagate.

e poi per monete stracomuni che capitano sempre e` meglio star attenti al prezzo , tanto si trovano sempre......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Littore

Vi volevo chiedere voi come fate a capire "si questo é il prezzo giusto" non mi venite a raccontare che una moneta vale il valore che si é disposto a pagare perché se io compro un 2 marchi di Guglielmo II in annata comune e in conservazioni discrete e perché secondo me quella moneta vale 150 e vengo a raccontarvelo, vediamo quante belle risate grasse vi fate, quindi la verità quando che è il prezzo giusto?

Confrontando le aggiudicazioni all'asta di una determinata moneta, e i prezzi di vendita nei negozi di numismatica, si riesce ad avere un'indicazione di massima del suo valore, nei diversi stati di conservazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Concordo con quanto scritto da Numizmo. In linea generale, il prezzo giusto lo potrai capire solo con l'esperienza, ma tieni sempre conto di un elemento importantissimo (a mio modo di vedere). Fai acquisti on-line? Ti rechi spesso in altre città, per convegni od altro? In caso contrario, possono dirti in tutti i modi, che l'hai pagata troppo, ma l'avresti trovata a meno nella tua città?

Chiedi anche se, nel dubbio, convenga acquistare o meno. Io direi di sì, se la cifra è di pochi euro e, soprattutto, se l'acquisto ti soddisfa, altrimenti lascia stare. Hai pagato 5 euro una moneta, che potevi trovare a 2? Beh, sarai anche andato amangiare un panino che faceva schifo... che cambia? Sei in dubbio se acquistare una moneta da 100 euro? Aspetta ed informati meglio... forse una volta su 10 avrai perso l'affare, però...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabione191

Grazie a tutti per i preziosissimi consigli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×