Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Matteo91

Manufatti egiziani

Recommended Posts

Matteo91

Buongiorno a tutti,

non colleziono manufatti egiziani come il titolo potrebbe far pensare.

Ma il dubbio vorrei chiarirlo comunque, non si sa mai.

Un noto venditore professionale inglese di monete antiche, vende su ebay anche i manufatti in questione. Possiede la partita IVA, è iscritto alla BTNA e all'ADA (Antiquities Dealers Association and British Numismatics Trade Association) e ovviamente fornisce la fattura.

In Italia questo dovrebbe essere sufficiente per la regolarità dell'acquisto di monete antiche, ma anche dei manufatti egiziani per esempio?

Approfitto anche per un chiarimento: tempo fa chiesi ad un numismatico professionista tedesco se fornisse anche il certificato di lecita provenienza spiegandogli la situazione italiana: mi rispose che neanche sapeva cosa fosse.

E' sufficiente in questi casi la sola fattura dai professionisti esteri per essere in regola?

Grazie,

Matteo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

rorey36

Sia Hirsch che Gorny & Mosch vendono all'asta oggetti antichi Greci,Romani, Egiziani e Precolombiani.

Dovrebbe bastare la fattura e la pagina del catalogo con foto.................Dovrebbe................

Si possono comprare, mettere in casa in una vetrinetta e sperare in bene.

Poi se per caso arrivano quelli che sappiamo, magari per cercare altro, finisci sul giornale ( Sequestrata statuetta antica di inestimabile valore a collezionista di reperti archeologici )

Dimostri che l'acquisto e regolare con fattura e tutto l'ambaradà, e forse qualche anno dopo ti restituiscono l'oggetto, ...................forse..............

Share this post


Link to post
Share on other sites

Matteo91

Grazie della risposta rorey.

Il venditore in questione è Denant (Den of Antiquity Int ltd). Non credo di mancare in qualcosa facendone il nome.

Insomma, la questione è sempre quella..Cambia l'oggetto ma non la sostanza.

Il discorso fattura e stampa dell'oggetto ormai è assodato che sia il minimo indispensabile.

Ma il certificato di lecita provenienza, che in Italia è sempre allegato dai venditori professionisti, negli altri paesi europei esiste?

Perchè ho l'impressione che non sia previsto, neanche su richiesta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bizerba62

Ciao.

"Ma il certificato di lecita provenienza, che in Italia è sempre allegato dai venditori professionisti, negli altri paesi europei esiste? Perchè ho l'impressione che non sia previsto, neanche su richiesta."

Beh, l'attestato di autenticità e provenienza è previsto dalla nostra normativa per i venditori italiani o per i venditori esteri che vendono sul territorio nazionale.

Il discorso delle vendite su piattaforme internet è diverso, nel senso che le transazioni sono regolati dalla normativa del Paese del seller.

Quindi se il venditore tedesco vende una moneta su Ebay e l'asta se l'aggiudica un acquirente italiano, il tedesco non è tenuto a rilasciare l'attestato ma solo la documentazione prevista dalla normativa tedesca.

Diverso il caso se il tedesco vende in una Fiera italiana;: in quel caso dovrebbe rispettare la legislazione italiana in materia e rilasciare l'attestato.

Saluti.

Michele

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Matteo91

Quindi se il venditore tedesco vende una moneta su Ebay e l'asta se l'aggiudica un acquirente italiano, il tedesco non è tenuto a rilasciare l'attestato ma solo la documentazione prevista dalla normativa tedesca.

Grazie della risposta Michele.

Quindi essendo la sua normativa diversa, io non sono obbligato a farmi fornire anche il certificato di lecita provenienza ma solo la certificazione prevista dal suo paese.

Tornando al tema principale della discussione, mi pare di capire che la situazione "manufatti" sia identica a quella per le monete.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bizerba62

"Tornando al tema principale della discussione, mi pare di capire che la situazione "manufatti" sia identica a quella per le monete."

In linea di principio, direi di si.

Saluti. :hi:

M.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cliff

Se i manufatti sono egiziani comunque dovresti, ripeto "dovresti", stare piu' tranquillo.

In molti sequestri si e' provveduto a sequestrare solo quanto di possibile origine italica, in altri casi (pochi) gli hanno portato via anche quadri e libri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

atkon

Ma se il tedesco vende su ebay italia cambia il discorso delle documentazioni rispetto ad un tedesco che vende su ebay germania, ma il lotto se lo aggiudica un italiano?

Share this post


Link to post
Share on other sites

bizerba62

Ciao.

"Ma se il tedesco vende su ebay italia cambia il discorso delle documentazioni rispetto ad un tedesco che vende su ebay germania, ma il lotto se lo aggiudica un italiano?"

Direi di no. Il tedesco continua a rimanere assoggettato alla sua normativa nazionale.

Del resto, un italiano (residente e che opera dall'Italia) se vende su Ebay.de ed il lotto se l'aggiudica un tedesco, non è certo esentato dal rispettare la normativa italiana.

M.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.