Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Matteo91

Banca Provinciale di Genova - 1 Lira

Risposte migliori

Matteo91

Ciao a tutti,

ho trovato quattro di queste "banconote".

In internet non ho reperito notizie, se non un catalogo di una casa d'aste genovese che proponeva un lotto di quattro biglietti fiduciari, uno dei quali uguale al mio (non c'erano foto ma solo la descrizione).

Qualcuno ha qualche informazione su cosa potessero essere, di che periodo e la rarità?

1 Lira Banca Provinciale di Genova

8,2cm x 5,4cm

i39y5l.jpg

25r2tqv.jpg

Anticipatamente ringrazio,

Matteo

Modificato da Matteo91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

di sicuro pre 1896 con l isituzione della banca d italia

e` una banconota emessa da una delle tante banche che al tempo emettevano banconote fiduciarie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

In breve: i biglietti fiduciari sono stati stampati tra il 1866 ed il 1875 per fare fronte alla carenza di monete metalliche, quest'ultime in quegli anni venivano tesaurizzate e quindi varie società, imprenditori, banche, cooperative, enti locali ecc. provvidero all'emissione di piccoli tagli di vario tipo senza alcuna autorizzazione.

Naturalmente venivano accettati solo a livello locale.

Non erano legittimati da nessuna autorità riconosciuta, quindi la prima legge bancaria del 30 aprile 1874 ne decretò il ritiro dalla circolazione entro il 31 dicembre 1875.

Il tuo biglietto è classificato R2 e l'ho notato in un listino d'aste (non so quale) proposto a 50 euro in quasi-BB , se non ricordo male è rimasto invenduto.

post-27461-0-42523300-1350062688_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Grazie a tutti delle risposte :)

Sono contento di questo ritrovamento..Sembrerebbero veramente abbastanza rare; considerando anche il fatto che in internet non ne trovavo notizia. Ne ho ritrovate quattro ma tutte uguali, sarebbe interessante capire quante possano esserne state emesse, da chi e di che valori e tipi..

Aggiorno il primo post con le misure così da avere una catalogazione completa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Nikita leggo nel listino che hai postato la dicitura Gav.434.

Sai a che catalogo si riferisca?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Sarà sicuramente il Catalogo Generale della Cartamoneta italiana di F. Gavello.

Io l'ho trovato nel mio Catalogo Carta Moneta italiana e regioni al n. FID4095.11

Non ti so dire quante ne hanno fatte, saranno dati impossibili da reperire.

Gli altri tagli emessi dalla Banca Provinciale di Genova sono il 50 cent. ed il 3 lire.

ciaovocine.gif

Modificato da nikita_
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Grazie mille :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

scusa ma non hai il numero di serie ?

quella piu` o meno la puoi usare per stimare la tiratura

nel tuo caso e` molto bassa 3387 con 5 cifre , quindi al massimo 100.000 poi non vedo neanche serie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

scusa ma non hai il numero di serie ?

quella piu` o meno la puoi usare per stimare la tiratura

nel tuo caso e` molto bassa 3387 con 5 cifre , quindi al massimo 100.000 poi non vedo neanche serie

Le lettere della serie ci sono: la S ed la L

ma se non si conosce la regola utilizzata per la combinazione alfanumerica, e cioè, in che momento il numerino si azzera per passare da una lettera della serie ad un'altra, non puoi mai risalire ad una giusta tiratura.

Se per esempio utilizziamo il sistema delle lire, e presumiamo che il numero a 5 cifre arrivava a 99999 , (con la prima banconota A 00001 A) questa postata sarebbe già ad oltre 17.000.000 di pezzi, non credo che c'erano queste tirature per dei biglietti a circolazione locale.

________________

Matteo potresti dirci quali sono i numeri di serie (e le 2 lettere dell'alfabeto) delle altre 3 banconote in tuo possesso?

post-27461-0-50200800-1350072518_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Per questo vorrei sapere le altre che tipo di numerazione hanno e che lettere riportano nel campo,

per quel che ne sappiamo potrebbero essere anche poche migliaia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Per i ritirati è un'altro discorso e credo che sia più facile trovare il Santo Graal.

In teoria ne possono aver stampato un milione e ritirati 999.990

sarebbero rarissimi.

come ne possono aver stampati 10.000 e ritirati solo 2.000

sarebbero comunissimi.

e poi dei ritirati si dovrebbe sapere anche quanto ne sono stati distrutti, potrebbero esser stati semplicemente accantonati..

a questo punto la rarità è solo una teoria.........................

Modificato da nikita_

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Grazie delle risposte :)

Le altre banconote:

03622 SL

05524 SE

05227 SE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Con questi numeri di serie si può solo supporre, grazie per averli riportati :)

ci sono purtroppo non poche varianti tipo:

- Magari la sesta cifra nel numeratore non è stata utilizzata.

- Non è sicuro che arrivavano sino a 09999 (si potevano fermare anche a 06000).

- Per la prima lettera non è detto che si siano utilizzate quelle cha vanno dalla A alla R e quelle che vanno dalla T alla Z. (stesso discorso per la seconda lettera).

- La E ed la L possono essere le uniche due usate come seconda lettera.

- SL ed SE hanno un'altro significato e non sono legate alla numerazione.

- Esiste solo la serie S

Ci sarebbero tante altre varianti.... ma consideriamo solo queste.

In base a queste ipotesi, passiamo dai 12.000 pezzi ai 20.000 pezzi, ai 40.000 pezzi, ai 170.000 pezzi , ai 350.000 pezzi ai 3.500.000 pezzi per finire a quei 17.000.000 di pezzi già menzionati.

Ora la domanda è: per una economia locale quante se ne sarebbero potuti stampare?

Le varie società dovevano comunque corrisponderli in denaro sonante al rientro, e dato il periodo, 20.000 lire erano una enormità.

abbiamo solo giocato con i numeri ed è stato divertente :)

____________________ ciaovocine.gif

Modificato da nikita_

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Grazie della spiegazione nikita :)

Ammetto di non aver capito proprio tutto.

C'è da considerare che questo non è l'unico tipo di biglietto fiduciario emesso. In un catalogo d'asta di Frisione ho trovato questo:

post-18657-0-91843400-1350124802_thumb.j

Nel tuo catalogo ne sono menzionati altri?

Non credo che ne abbiano emessi milioni per ogni tipo. Azzarderei che le lettere significhino altro..

Modificato da Matteo91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Nel mio catalogo ci sono elencati circa 2700 tipi di biglietti fiduciari, ma purtroppo ci sono grossomodo solo 140 immagini, e proprio questi della Banca Provinciale di Genova sono tra quelli non raffigurati.

Ogni tipo avrà una propria numerazione ed una propria regola.

Non possiamo dirlo con sicurezza, ma anche se le lettere fanno parte della combinazione numerica (subentrando in un certo modo che non conosciamo), lo stampato totale si "potrebbe" comunque aggirare sulle migliaia o poche decine di migliaia.

Ho letto da qualche parte che in certi casi sono addirittura l'unico ricordo che hanno lasciato alcune imprese che operavano su di un determinato territorio a quell'epoca, essendo l'unica traccia esistente a tutti gli effetti sono anche dei documenti storici.

Anche se è una tipologia che non colleziono, sono indubbiamente dei pezzi interesantissimi con delle belle allegorie raffigurate. compliementi! :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Grazie delle risposte.

Se dovessi trovarne altre o reperire nuove informazioni vi farò sapere.

Ciao,

Matteo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

Scusami @@nikita_ , che catalogo usi? io sto aspettando l'uscita del terzo volume del corpus di Crapanzano per coprire anche questa tipologia di emissioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Il buon vecchio catalogo alfa cartamoneta italiana e regioni da 800 pagine.

______________________________ ciaovocine.gif

post-27461-0-46439100-1350151775_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×