Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Guest fabrizio.gla

120 Grana 1834 - Il regalo del suocero :)

Risposte migliori

Guest fabrizio.gla

Ciao a tutti,

purtroppo son dovuto ritornare (spero per poco), ma ho portato con me un piacevole regalo di mio suocero.

Che ne dite?

120 Grana 1834 - 1° tipo

Diametro 37mm - grammi 27,49

120G-1834w.jpg

bordo_1w.jpg

bordo_2w.jpg

bordo_3w.jpg

Queste sono le ultime foto che posto con la vecchia digitale, tra un po inizierò a sbizzarrirmi con la nuova reflex... spero con degni risultati :)

Un saluto,

F.

Modificato da fabrizio.gla
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fabione191

Bella moneta.

Domanda ma le striature sono dovute al estrattore della macchina?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest fabrizio.gla

Domanda ma le striature sono dovute al estrattore della macchina?

Ciao Fabio, domanda interessante che ancora non ha una vera e propria risposta precisa e ben documentata.

L'ipotesi che personalmente ritengo più plausibile è che questi graffi potevano esser causati intenzionalmente durante la fase di preparazione dei tondelli, per riportare questi al giusto peso prima della coniazione.

Poi c'è chi dice che erano causati per altri motivi ed in altri contesti...

Personalmente ritengo più plausibile l'ipotesi che ti ho scritto poco sopra.

La zecca napoletana non andava tanto per il sottile nel suo modo di lavorare, ed inoltre le macchine hanno sopportato davvero un'intenso lavoro di coniazione... quindi, anche un eventuale difetto dovuto alla coniazione (sempre a mio personale parere) non lo riterrei proprio remoto.

La piastra sopra postata infatti, oltre ai consueti graffi, porta altri difetti tipici, che però non sto qui ad elencare se tante volte qualcuno avesse piacere di farlo ;)

Ci sono vari studi a tal proposito, uno di Bazzini molto interessante è intitolato "I graffi sulle monete napoletane: difetto tecnico o prelievo fraudolento?" su panorama numismatico numero 154.

Ti riporto a questo commento dell'utente @@teofrasto dove ha messo a disposizione questo articolo per studio.

Ci sono anche diverse discussioni a riguardo, te ne evidenzio una di poco tempo fa:

http://www.lamoneta....raffi-di-conio/

Un saluto

F.

Modificato da fabrizio.gla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lucadesign85

Ciao Fabrizio, complimenti a te, ma soprattutto al suocero per lo stupendo regalo :)

Le foto del contorno evidenziano l'alta conservazione del tondello, si nota la particolare freschezza del metallo priva di particolari tracce d'usura; peccato per i difetti di conio già evidenziati, altrimenti entrerebbe a pieno titolo nella cerchia delle monete speciali :)

Un caro saluto,

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Conoscendo i tuoi gusti........credo che la scelta logicamente sia stata la tua e come ci hai frequentemente abituati, questa è un'altra ottima Piastra da collocare accanto alle altre.

Anche se il "34" è una moneta abbastanza comune non è sempre facile trovarle in eccellente stato conservativo, ciò che al contrario osservo in questo esemplare.

E' da stamane che mi chiedo cosa abbia prima della lettera V di VTR.....forse è una semplice escrescenza ?

Vivissimi complimenti per il nuovo arrivo e trona spesso in Italia.

Pietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest fabrizio.gla

@@Rex Neap

Ciao Pietro, grazie per i complimenti, purtroppo per ora in italia mi ci tocca rimanere un po... spero sempre che sia per un periodo mooolto limitato ;)

Come hai giustamente osservato quello sulla V è proprio un esubero di metallo. :)

@@lucadesign85

Saluti a te Luca, e grazie anche a te per i complimenti, faranno certamente piacere a mio suocero.

Gli ho passato il link della discussione, e leggendola, gli faranno certamente molto piacere :)

Non mi sbilancio ancora con i pareri che ho avendola in mano, vediamo se ci sono altri pareri...

Se riesco, posto anche l'altra piastra che mi ha regalato... eh si, mi ha proprio viziato :)

Un saluto,

F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Rex Neap

Ritornato a casa da lavoro....e con lo schermo del PC più grande mi sono accorto della stranezza della lettera G di REGNI, che non sia uno di quei segni particolari ? :blum:

Pietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Se vogliamo fare i maniaci della perfezione, dovremo dimenticarci di raccogliere questa zecca, altrimenti prenderemo atto di questa interessante piastra, con la relativa "firma di coniazione".....

Esistono dei tondelli che apparentemente non richiamano l'alto stato conservativo, ma di fatto lo sono, questo perchè il conio avendo lavorato sino allo sfinimento diventava avaro nei suoi rilievi, ma i fondi non smentiscono mai...

Fabrizio attendiamo con interesse l'altra piastra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabione191

Se vogliamo fare i maniaci della perfezione, dovremo dimenticarci di raccogliere questa zecca, altrimenti prenderemo atto di questa interessante piastra, con la relativa "firma di coniazione".....

Esistono dei tondelli che apparentemente non richiamano l'alto stato conservativo, ma di fatto lo sono, questo perchè il conio avendo lavorato sino allo sfinimento diventava avaro nei suoi rilievi, ma i fondi non smentiscono mai...

Fabrizio attendiamo con interesse l'altra piastra.

Ciao.

Ma quale perfezione é proprio questo che mi piace che ci trovi spesso la particolarità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

e già.........altrimenti saremo qui a discutere solo su........Spl e un poco, Spl e un poco meno, qFdc......si o forse meno, sai che noia. :blum: le Vicereali e le Borboniche quando le osserviamo c'è sempre una novità.........è questo il bello ed il gusto di collezionarle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest fabrizio.gla

... della stranezza della lettera G di REGNI, che non sia uno di quei segni particolari ? :blum:

Debolezza di conio... uno dei tanti segni particolari :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×