Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
azaad

500 lire Italia: più tipologie?

Risposte migliori

azaad
Supporter

Buon giorno a tutti,

Sto finalmente facendo ordine tra la mia collezione di banconote italiane. In questo modo per la prima volta mi sto ritrovando a poter confrontare i diversi doppioni in mio possesso.

Mi sto rendendo conto che le banconote stampate intorno agli anni '40 presentano spessissimo forti differenze di colorazioni tra loro. Sto cercando di capire se queste differenze dipendono dall'emissione o sono totalmente casuali e dipendono casualmente dall'inchiostro usato per stampare un tot di banconote (dato che in quel periodo si aveva altro a cui pensare, capisco che l'ultima cosa cui si faceva caso era l'utilizzare inchiostro con sempre le stesse caratteristiche).

Comincio la mia carrellata con questi due esemplari da 500 lire ornata di spighe caratterizzate da evidente diversa colorazione. la prima è dell'emissione del 10-02-48. la seconda dell'emissione del '61.

a voi la parola!! :D

30jpuh2.jpg

2nrhitg.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Da tutte quelle che mi sono passate per le mani posso dirti che il tipo "verdastro" l'ho riscontrato solo sulle banconote del 1948, si eccentua di più se quest'ultime sono piuttosto usurate.

Non ne vedrai mai una del 1961 con quelle sfumature, anche se fosse uno straccetto superlavato.

Di certo in quegli anni non si andava tanto per il sottile rigurado gli inchiostri utilizzati nelle varie emissioni, di questa minor cura magari c'entra pure il fatto che sono state stampate dal poligrafico e non dalla Banca d'Italia, almeno credo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

Quello che mi domando è questo:

Ma queste due banconote non rappresentano, di fatto, due tipi differenti appartenenti alla stessa tipologia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wstefano

La mia piccola esperienza mi dice che il 'tipo marroncino' si trasforma in 'tipo verdastro' quando incontra un ferro da stiro. :nea:

Questa trasformazione e' purtroppo irreversibile ed e' analoga (anche se meno marcata) nelle 1000 lire ornata. Vi invito senz'altro a provare voi stessi con un esemplare malridotto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Quello che mi domando è questo:

Ma queste due banconote non rappresentano, di fatto, due tipi differenti appartenenti alla stessa tipologia?

Può darsi, ma non cambiarebbe nulla, se per esempio ogni emissione ha un particolare a se stante, e quindi il 500 lire del 1947 è diverso da quello del 1948 ed altresì diverso da quello del 1961, rientra tutto nella normalità.

___________

Nel 10.000 lire Volta nella stessa serie E si riscontra la differenza tra occhi scuri ed ogni chiari, si può parlare benissimo di I° e II° tipo

Sempre per la stessa banconota si evince che: la serie A-B-C-D-E ha gli occhi scuri, e la serie E-F-G-H-K ha gli occhi chiari, a questo punto si può parlare benissimo di due tipi differenti appartenenti alla stessa tipologia.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×