Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Ronca

Perplessità sul futuro dell'euro

Risposte migliori

Ronca

Ciao a tutti ho una domanda da porvi come tutti già saprete fra 1 anno esatto il limite di pagamento in italia passerà da 1000€ a 50€ e fra circa 3 /4 anni quando l' euro ( monete banconote) scomparirà del tutto a favore di nuovi metodi di pagamento elettronici ( carte di credito telefonini ecc..) che cosa accadrà all' eurocollezionismo?

Pensate che gli stati conieranno lostesso le monete per i collezionisti??

O come sembrerebbe sarà solo un vecchio ricordo??

Grazie in anticipo..

Modificato da Ronca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MEDUSA51

Che tra un'anno ci sia un limite di 50 euro ai pagamenti in contanti mi sembra sia stata solo una proposta poi ritirata, che ci siano novità in quel senso non mi risulta e spero non ce ne siano nemmeno in futuro, tra l'altro chi ci guadagnerebbe sarebbero solo le banche attraverso le commissioni, tutte le attività dovrebbero avere quasi obbligatoriamente un POS, per il resto, mi sembri un tantino drastico, le banconote e le monete non scompariranno a breve, se poi un domani dovesse finire l'€uro come moneta "fisica" il collezionismo continuerebbe, esattamente come molti di noi ancora collezionano Lire, o monete romane nonostante queste non vengano più emesse da anni e anni...........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stf

Dubito venga introdotto il limite di 50€ in tempo breve, sarebbe assurdo, troppa gente è ancora legata al contante e un provvedimento del genere sarebbe assolutamente impopolare. Quello che verrà fatto sicuramente è imporre ai negozianti di accettare i pagamenti elettronici per importi superiori a 50€. Nel senso che, ogni attività in cui sono previsti pagamenti oltre i 50€, dovrà disporre per legge del POS, anche se, almeno per ora, al di sotto dei 1000€ si potrà scegliere il metodo di pagamento.

L'eliminazione totale del contante probabilmente non arriverà mai e se arrivasse porterebbe molti problemi. Non sarebbero più possibile effettuare facilmente pagamenti informali (che è non significa illegali) come le mance, le offerte di carità, le vendite occasionali tra privati, gli scambi e le donazioni tra parenti, ecc...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

L'eliminazione del contante sarebbe un buon stumento per evitare l'evasione fiscale, perchè tutti i pagamenti verrebbero rintracciati e non si verificherebbe più il fatto dei pagamenti in nero, ma credo che non ci si arrivera a breve, almeno non in Italia vista l'atitudine nel nostro paese ad utilizzare cartamoneta e moneta contante, per quasi tuttti i pagamenti, sopratutto i più piccoli e comuni, vi chiedo chi di voi ha mai pagato il caffè al bar con il bancomat o la carta di credito?

Ecco perche per ora non credo ci siano questi problemi, per il futuro credo comunque ci sarà sempre da collezionare, propio come ha detto @@MEDUSA51, ancora oggi si collezionano monete della Repubblica, nonostante ormai da 10 anni non vengano più coniate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86

Ancora siamo cittadini liberi, anzi semi-liberi..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

vi dico la mia , e penso di essere realista ...

1- il contante soprattutto in italia , non sparirà mai, anche perchè significherebbe far sparire il nero...

e questa mi sembra una bella barzelletta.

2 - tra i paesi che sono "cent'anni più avanti " sia come civiltà delle persone che come servizi rispetto all'Italia ,

vi porto un esempio che ho vissuto quest'estate in Svezia (sono stato a Stoccolma)

Anche dal tabaccaio puoi pagare con carta di credito, senza nesun problema (l'ho fatto io stesso perchè non avevo assolutamente nenahce una corona svedese in tasca), chiunque ha il lettore di carta di credito, tranne forse i chioschi ambulanti,

nei bar / discoteche il 90% delle persone paga con carta di credito ,

e per darvi un altro esempio nei ristoranti , il cameriere va al tavolo e fa pagare con l'apparecchio portatile al tavolo , sempre con carta

di credito.

Detto questo è inevitabile che le monete circolanti non siano molte.

Questo non significa che il paese non emetta monete per collezionisti ,

diciamo solo che forse la moneta circolante (ma anche le banconote) non sono reputate necessarie quindi c'è meno attaccamento della gente alle monete.

In italia se uno va in giro con zero contanti , puo' aver equalche problema a pagare sempre con carta... o mi sbaglio... ?!

Ciao a tutti ho una domanda da porvi come tutti già saprete fra 1 anno esatto il limite di pagamento in italia passerà da 1000€ a 50€ e fra circa 3 /4 anni quando l' euro ( monete banconote) scomparirà del tutto a favore di nuovi metodi di pagamento elettronici ( carte di credito telefonini ecc..) che cosa accadrà all' eurocollezionismo?

Pensate che gli stati conieranno lostesso le monete per i collezionisti??

O come sembrerebbe sarà solo un vecchio ricordo??

Grazie in anticipo..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

la proposta del limite di 50 euro è stata tolta. Roba di mesi fa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

vi dico la mia , e penso di essere realista ...

1- il contante soprattutto in italia , non sparirà mai, anche perchè significherebbe far sparire il nero...

e questa mi sembra una bella barzelletta.

2 - tra i paesi che sono "cent'anni più avanti " sia come civiltà delle persone che come servizi rispetto all'Italia ,

vi porto un esempio che ho vissuto quest'estate in Svezia (sono stato a Stoccolma)

Anche dal tabaccaio puoi pagare con carta di credito, senza nesun problema (l'ho fatto io stesso perchè non avevo assolutamente nenahce una corona svedese in tasca), chiunque ha il lettore di carta di credito, tranne forse i chioschi ambulanti,

nei bar / discoteche il 90% delle persone paga con carta di credito ,

e per darvi un altro esempio nei ristoranti , il cameriere va al tavolo e fa pagare con l'apparecchio portatile al tavolo , sempre con carta

di credito.

Detto questo è inevitabile che le monete circolanti non siano molte.

Questo non significa che il paese non emetta monete per collezionisti ,

diciamo solo che forse la moneta circolante (ma anche le banconote) non sono reputate necessarie quindi c'è meno attaccamento della gente alle monete.

In italia se uno va in giro con zero contanti , puo' aver equalche problema a pagare sempre con carta... o mi sbaglio... ?!

Ciao a tutti ho una domanda da porvi come tutti già saprete fra 1 anno esatto il limite di pagamento in italia passerà da 1000€ a 50€ e fra circa 3 /4 anni quando l' euro ( monete banconote) scomparirà del tutto a favore di nuovi metodi di pagamento elettronici ( carte di credito telefonini ecc..) che cosa accadrà all' eurocollezionismo?

Pensate che gli stati conieranno lostesso le monete per i collezionisti??

O come sembrerebbe sarà solo un vecchio ricordo??

Grazie in anticipo..

Ti do pienamente ragione, se in Italia giri senza neanche un soldo e vuoi un bicchiere d'acqua al bar o devi comprare un biglietto per l'autobus è praticamente impossibile che tu riesca a fare queste piccole cose che magari in altre Nazioni come tu hai detto molto più avanti di noi in questo senso riescono a risolvere molto semplicemente adottando sistemi elettronici limitando anche al nulla l'uso del contante.

Avevo letto qualche mese fa propio su "Il giornale della numismatica" in un trafiletto che propio la Svezia che è stato il primo paese ad adottare la cartamoneta in europa come strumento di pagamento che sia anche il primo a volerla abbandonare per usare solo i sistemi elettronici come mezzi di pagamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ronca

Allora.. La mia era sopratutto una provocazione...

Cmq la legge non è stata tolta è stata solo rinviata per non passare la patata bollente al nuovo governo......

Seconda cosa se un individuo vuole dare dei soldi ad un altro individuo non c'è nessun problema .... Da saturn vendono ( ormai da più di un anno) un piccolo apparecchio che si attacca alle cuffie del telefono , strisci la carta, digiti sul telefono l' importo ed ecco fatto...

Chiaramente quando questo avverrà in scala nazionale non ci sarà più alcun costo di commisione....

Intendiamoci non sono masochista ..... Anche io vorrei che le monete fossero eterne .... Ma purtroppo se non accadrà fra 3/4 anni allora accadrà fra 6/7 ....

Ma non penso più in la ....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

Allora.. La mia era sopratutto una provocazione...

Cmq la legge non è stata tolta è stata solo rinviata per non passare la patata bollente al nuovo governo......

Seconda cosa se un individuo vuole dare dei soldi ad un altro individuo non c'è nessun problema .... Da saturn vendono ( ormai da più di un anno) un piccolo apparecchio che si attacca alle cuffie del telefono , strisci la carta, digiti sul telefono l' importo ed ecco fatto...

Chiaramente quando questo avverrà in scala nazionale non ci sarà più alcun costo di commisione....

Intendiamoci non sono masochista ..... Anche io vorrei che le monete fossero eterne .... Ma purtroppo se non accadrà fra 3/4 anni allora accadrà fra 6/7 ....

Ma non penso più in la ....

Non è successo fino ad'ora negli U.S.A e deve succedere secondo te tra massimo 6/7 anni in Europa? Ma dai...

Modificato da collezionistabari
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca1984

La circolazione fisica della monete sta alla base dell'economia.E' assolutamente impensabile e imponderabile andare a pagare in ITalia un pezzo di pane con un bancomat.Eliminare il pagamento in contanti oltre i 1000 euro non serve a niente.Basta pagare la stessa transazione in due tranches per risolvere il problema.In ITalia i problemi sono ben altri,ma i nostri politici pensano sempre a guardare le cose stupide senza impegnarsi a risolvere quelle piu gravi.Quindi credo che potra cambiare poco o niente,considerando anche il fatto che in Italia abbiamo le commissioni bancarie piu alte che in tutta l area EU.FInche le banche continueranno su questa strada non si potra mai arrivare all'eliminazione del contante..putroppo o per fortuna..dioende dai punti di vista.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

Comunque sia la storia dei 50 euro è stata eliminata dal disegno di legge. Ciò che è rimasto riguarda il fatto che tutti i commercianti devono garantire il pagamento anche con carta di credito e questo entrerà in vigore o l'anno prossimo o nel 2014.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ndy92

Comunque sia la storia dei 50 euro è stata eliminata dal disegno di legge.

Meno male. E spero che non si sognino mai di approvare una roba del genere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

L'eliminazione del contante sarebbe un buon stumento per evitare l'evasione fiscale, perchè tutti i pagamenti verrebbero rintracciati e non si verificherebbe più il fatto dei pagamenti in nero, ma credo che non ci si arrivera a breve......................................

Sicuramente se si fà affidamento su una normativa come questa per sconfiggere l'evasione fiscale si è solo degli illusi, eliminando l'uso della moneta si riesce solo a "rendere la vita difficile" a negozianti e venditori vari ma l'evasione fiscale in generale e "la grande evasione fiscale" in particolare non verrà sradicata così facilmente.

Non identifichiamo l'evasione fiscale solo con quella dei negozianti o di certi imprenditori, non scordiamoci che esiste l'evasione dei banchieri e delle grandi industrie che utilizzano tutta una serie di trucchi consentiti dalla legge a livello economico per non pagare o pagare meno tasse del dovuto, secondo me una legge del genere è più che altro fumo negli occhi della povera gente che verrebbe accontentata smascherando i piccoli evasori, non i grandi, non che ciò non debba essere fatto, mi auspico invece che venga fatto come contorno ad operazioni ben più grandi ed a livelli ben più alti di quelli del pescivendolo o del parrucchiere

tutto ciò detto è solo la mia opinione personale, quella di un operaio...........

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

Ciao @@karnescim, pienamente daccordo sul fatto che l'evasione non è solo quella del piccolo commerciante o dell'ambulante di zona ma che i veri grandi evasori sono altrove ed i loro tipi di evasione sono molto più raffinati e sicuramente con capitali molto ingenti, certo che però tracciare tutti i pagamenti eliminerebbe tutte quelle somme che nel loro ammontare fanno una bella fetta dell'evasione del nostro paese.

Comunque secondo me il contante non sparirà almeno per il momento, quindi non dovremo preoccuparci di questo almeno per il momento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Concordo, l'eliminazione del contante creerebbe moltissimi problemi.

Penso riceveremo di resto monete ancora per moltissimo tempo... l'unica cosa sarebbe, come già detto, favorire le transazioni elettroniche per ogni acquisto ma non imporle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stf

Secondo me è giusto imporre ad ogni commerciante di avere il POS ma è anche giusto lasciare al cliente la piena libertà di scelta sul mezzo di pagamento. Lo stato avrebbe metodi più corretti per ridurre l'evasione senza limitare la libertà personale dei cittadini onesti. Basterebbe mandare finanzieri e poliziotti in borghese più spesso in giro per negozi e ristoranti, costringendo poi i negozianti "furbetti" a pagare multe a 4 o 5 cifre e\o chiudere per qualche mese. Vedrete che anche gli altri per paura staranno più attenti. Come con la patente a punti, sapete di quanto sono calati gli incidenti ora che la gente a paura di restare a piedi?

Ricordiamo che gli americani, che apparentemente sono progressisti, sono gli unici restii alla sostituzione della banconota da 1$ con la moneta dello stesso valore. Lo hanno già fatto i canadesi, britannici, neozelandesi, australiani. Per non parlare dei paesi europei, che hanno accettato di abbandonare addirittura le loro storiche valute per intero (e non solo un taglio di banconota) senza troppi problemi. Dubito che siano mai disposti ad eliminare il contante.

Modificato da stf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tanino87
Basterebbe mandare finanzieri e poliziotti in borghese più spesso in giro per negozi e ristoranti, costringendo poi i negozianti "furbetti" a pagare multe a 4 o 5 cifre e\o chiudere per qualche mese. Vedrete che anche gli altri per paura staranno più attenti.

Totalmente d'accordo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

A Berlino, ho visto pagare i chewingums, tramite pos al supermarlet... La m ia dfomanda è: a quanto ammontano le commissioni in Germania? In Italia ti strozzano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×