Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
SACRESTANO

Aiuto per identificazione moneta

Risposte migliori

SACRESTANO

Buongiorno ho questa moneta che mi da' del filo da torcere, qualcuno puo' aiutarmi?

Il peso e' di 2,8 grammi e il diametro di 26-27 mm, grazie a tutti e buona giornata

post-23190-0-66704000-1353929433_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

si tratta di un Blanc a la couronne di Carlo VIII

D/ KAROLUS FRANCORVM REX

R/ SIT NOMEN DNI BENEDICTUM

qui un esempio anche se non della zecca uguale

http://inumis.com/ch...e-a1104184.html

Modificato da profausto
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SACRESTANO

Mamma mia, non ho fatto neppure in tempo a postarla, la ringrazio molto,la sua competenza e' a dir poco eccelsa, sono invidioso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

si tratta di un Blanc a la couronne di Carlo VIII

D/ KAROLUS FRANCORVM REX

R/ SIT NOMEN DNI BENEDICTUM

qui un esempio anche se non della zecca uguale

http://inumis.com/ch...e-a1104184.html

Ad integrazione di quanto già scritto dal grande Profausto: il punto posto sotto la 14ma lettera della legenda (sia del dritto che del verso) corrisponde alla zecca di Troyes.

Di seguito allego l'elenco degli atelier di zecca del periodo (più o meno da Carlo VI a Francesco I) con relativo posizionamento del segno segreto (??, si fa per dire) di zecca (il numero corrisponde alla lettera della legenda sotto cui era posizionato il punto)

  • 1 Tournon, atelier transféré à Crémieu vers 1386
  • 2 Romans
  • 3 Crémieu, puis Mirabel, transféré à Embrun dès 1406; Mirabel, en 1417, puis à Montélimar en 1426
  • 4 Montpellier depuis 1306
  • 5 Toulouse
  • 6 Tours
  • 7 Angers
  • 8 Poitiers
  • 9 La Rochelle
  • 10 Limoges
  • 11 Saint-Pourçain, depuis 1339; à Montferrand, en 1532-1534
  • 12 Mâcon, transféré à Lyon en 1415
  • 13 Dijon
  • 14 Troyes
  • 15 Rouen
  • 16 Tournai, jusqu'en 1489; prit la 17eme lettre, en 1421, pendant quelques mois
  • 17 Saint-Quentin, Montdidier
  • 18 Paris
  • 19 Saint-Lô, depuis 1352
  • 20 Saint-André ou Villeneuve-les-Avignon, depuis 1389
  • 21 Sainte-Menehould, ponctuation remplacée par des croisettes, depuis 1392; transféré à Châlons-sur-Marne en 1412 et rétabli lorsqu'on n'ouvra plus à Tournai
  • 22 Châlons-sur-Marne; Auxerre, en 1456
  • 23 Chalon-sur-Saône, depuis 1360
  • 24 Arras en 1456
  • 25 Bayonne, depuis 1488
  • Entre les deux premiers mots des légendes, Marvejols, en 1418

A questi punti vennero ben presto associati ulteriori simboli, identificativi dei maestri di zecca.

Per approfondire l'argomento consiglio (ai francofoni)

http://books.google.it/books/about/Manuel_de_numismatique_fran%C3%A7aise.html?id=R1EfAAAAMAAJ&redir_esc=y

Ciao

Mario

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SACRESTANO

Devo dire che in questo forum ci sono persone veramente molto molto molto preparate grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×