Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
gianvi

Clemente XIII: quattrino con San Paolo?

27 risposte in questa discussione

Salve a tutti amici forumisti. Chiedo aiuto per l'identificazione di questa moneta, per valutarne lo stato di conservazione e decifrare l'eventuale quotazione. Si tratta, come da titolo, di un quattrino di Clemente XIII? Zecca? Grazie a tutti in anticipo.

post-31501-0-41496600-1355576855_thumb.j

post-31501-0-93766400-1355576862_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

come hai già detto tu, è un quattrino per Clemente XIII,

dovrebbe avere questa classificazione:

Zecca di Gubbio

Muntoni 54 Variante II

D/ Stemma a targa poligonale CLE - M - X - III.P

R/ Testa di San Paolo a destra S. - PAV. A.

Ciao

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Tiberivs per la precisazione. Sapresti indicarmi lo stato di conservazione ed il valore? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è la monetazione papale che seguo,

di conseguenza non vorrei darti delle informazioni sbagliate,

sicuramente altri "papalini" potranno indicare il suo valore commerciale, per la conservazione sul BB, però anche qui con riserva.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok grazie. attendiamo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Credo che il suo valore commerciale possa essere intorno ai 40-50 euro

Considera che è da poco passata in asta in FDC piuttosto generoso a 200 più diritti

Ciao

Modificato da Ramossen

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo che il suo valore commerciale possa essere intorno ai 40-50 euro

Considera che è da poco passata in asta in FDC piuttosto generoso a 200 più diritti

Ciao

ciao Ramossen. Grazie mille per l'info. Ho proceduto all'acquisto per 30 euro comprese le spese di spedizione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti ottimo acquisto.

Alessandro

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' una bella monetina. Conservazione o meno è comunque un pezzo collezionabile.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un dubbio atroce mi sorge ora: ma si tratta di un quattrino di Clemente X anno III del pontificato oppure di Clemente XIII ed a questo punto l'anno di pontificato quale sarebbe??? Grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un dubbio atroce mi sorge ora: ma si tratta di un quattrino di Clemente X anno III del pontificato oppure di Clemente XIII ed a questo punto l'anno di pontificato quale sarebbe??? Grazie mille

Clemente XIII...lo stemma non mente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Roberto..ma l'anno?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'anno di pontificato non e' indicato...ho visto anche sul Muntoni e sul Berman,ma niente.Non sono molto preparato sulla zecca di Gubbio,poiche'mi interesso solo di quella di Roma,ma,genericamente possiamo datarlo dal 1758 al 1769,cioe' l'intero pontificato di questo Papa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'anno di pontificato non e' indicato...ho visto anche sul Muntoni e sul Berman,ma niente.Non sono molto preparato sulla zecca di Gubbio,poiche'mi interesso solo di quella di Roma,ma,genericamente possiamo datarlo dal 1758 al 1769,cioe' l'intero pontificato di questo Papa.
grazie Roberto per l'info...e la cosa mi incuriosisce di più...sai se la zecca di Roma riporta per ogni monetazione l'anno?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie Roberto per l'info...e la cosa mi incuriosisce di più...sai se la zecca di Roma riporta per ogni monetazione l'anno?

In genere,si...o veniva indicato il millesimo(specie dal 600 in poi) o l'anno di pontificato del Papa regnante.E' facile risalire all'anno di emissione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie Roberto, mentre per Zecche diverse da quella Romana, nel nostro caso Gubbio, la faccenda é diversa..mi par di capire

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

in realtà ho litigato col venditore perché mi é arrivata così...lasciando stare l'illuminazione dell'ambiente a me sembra diversa... che cosa potete dirmi? Grazie ed auguri a tutti i forumist di un Santo Natale

post-31501-0-99381200-1356198050_thumb.j

post-31501-0-27073400-1356198064_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mettendo a confronto le immagini la moneta può anche essere la stessa, alcune particolarità delle incisioni e del tondello me lo fanno pensare; la condizione no... è evidente che c'è di mezzo uno spatinamento maldestro (elettrolisi ?) quanto ingiustificato... candidata ideale per la restituzione ed il rimborso.

Ciao, RCAMIL.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

la moneta è la stessa, certo che la differenza (fotografica) tra la I e la II, sono importanti, non riesco a capire come mai ci possa essere un cambiamento così marcato di qualità, ( peggiore la seconda) ma visivamente, in mano la moneta è simile più alla I o alla II foto?

Mi sembra stranissimo ci posa essere così tanta differenza tra due foto!

Tutta quella ossidazione nera che si vede nella tua II foto, non ve n'è minima traccia nella I, a questo punto oserei ipotizzare che la I foto sia stata "ritoccata" per renderla più appetibile?

Facci sapere sono curioso,

Buone Feste

TIBERIVS

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho litigato per email con sto tizio...lasciamo stare..é più prossima alla seconda monete visivamente...gli ho scritto che o é lui un mago del fotoritorcco oppure la moneta si abbronzata nel corso della spedizione...non mi andava di continuare la discussione con un tipo del genere e quindi faccio tesoro di questa esperienza...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente andrebbe segnalato nel feedback!

Ale

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mettendo a confronto le immagini la moneta può anche essere la stessa, alcune particolarità delle incisioni e del tondello me lo fanno pensare; la condizione no... è evidente che c'è di mezzo uno spatinamento maldestro (elettrolisi ?) quanto ingiustificato... candidata ideale per la restituzione ed il rimborso.

Ciao, RCAMIL.

Trovo strano l'ipotesi dello spatinamento, il venditore avrebbe dovuto fare la foto alla moneta, poi "spatinarla" rovinando quel poco di positivo, e poi spederla all'acquirente nelle condizioni della II foto? A che pro??

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trovo strano l'ipotesi dello spatinamento, il venditore avrebbe dovuto fare la foto alla moneta, poi "spatinarla" rovinando quel poco di positivo, e poi spederla all'acquirente nelle condizioni della II foto? A che pro??

TIBERIVS

Se la vicenda si chiude così il pro sono 30 euro, per il resto non c'è spiegazione logica, ma le foto parlano chiaro: patina fu, patina non c'è più...

Proporrei di girare le domande al venditore (e ri-suggerisco che la moneta andrebbe restituita con rimborso, non fosse altro che ora non vale più il prezzo pagato), magari ammette che non avendo nulla da fare ha sperimentato l'elettrolisi, tecnica pericolosa su monete da vendere...

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io presumo che le foto non fossero coeve alla vendita, cioé scattate tempo addietro (e magari anche con la giusta illuminazione) e poi successivamente qualcosa di "astrologicamente misterioso" sarà accaduto... ^_^ tuttavia, poiché la moneta era ormai andata ho cercato di verificare se c'era possibilità di recupero...i risultati sono questi. Le foto sono state scattate in ambienti con illuminazioni differenti.

post-31501-0-23859300-1356269447_thumb.j

post-31501-0-78599700-1356269457_thumb.j

post-31501-0-64544100-1356269468_thumb.j

post-31501-0-54653600-1356269480_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?