Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
ggpp The Top

Lucilla

Risposte migliori

ggpp The Top

Annia Aurelia Galeria Lucilla

post-21547-0-28547500-1355744512_thumb.j

Era una dei 13 figli di Marco Aurelio e Faustina Minore

post-21547-0-51294700-1355744546_thumb.j - post-21547-0-74580500-1355744559_thumb.j

I suoi nonni materni erano Antonino Pio e Faustina Maggiore, i nonni paterni, invece, Marco Annio Vero e Domizia Lucilla.

Nacque a Roma il 7 Marzo tra il 148 e il 150d.c. . Ricevette il titolo di Augusta nel 164 quando si sposò con Lucio Vero (fratello di adozione di Marco Aurelio e co-imperatore) a Efeso, dov'era impegnato assieme al fratello contro i Parti.

Passava la maggior parte del tempo a roma anche quando il marito era nelle provincie. Da Lucio ebbe 3 figli. Alla morte di quest'ultimo Marco Aurelio la obbligò a sposare Tiberio Claudio Pompeiano Quintiliano, un cittadino romano nato in Siria due volte console e alleato politico del padre. Vi è da dire che, però, Lucilla e la madre erano contrarie a questo matrimonio, Lucilla stessa avrebbe preferito un'uomo più giovane. Nel 170 diede alla luce Pompeiano.

Lucilla e il nuovo marito seguirono Marco Aurelio nella campagna militare nel Danubio fino a quando il padre morì e divenne imperatore Commodo, per lei ogni speranza di tornare nuovamente imperatrice era oramai svanita.

Divenne gelosa del fratello e della cognata per via degli onori a loro tributati ed era preoccupata per il comportamento instabile del fratello (?). Nel 182 un gruppo composto da Lucilla, la figlia del primo matrimonio, un nipote, il proprio cugino paterno, il console Marco Numidio Quadrato e la sorella Numidia Cornificia Faustina pianificò l'assassinio di Commodo, Quintiliano fu fermato dalle guardie ma la fatidica frase da lui detta prima di colpirlo "Qui c'è il pugnale che ti spedisce il senato" fece sì che Commodo risalì ai mandanti: fece uccidere Quadrato, Lucilla, la figlia e la sorella del console vennero esiliate a Capri, dove Commodo manderà, l'anno successivo, un centurione per ucciderle. Lucilla aveva circa 32 anni.

Vediamo Lucilla nelle monete. Sono visibili cambiamenti del volto sulle monete in quanto le prime monete a suo nome sono state coniate durante la sua giovinezza (sposò Lucio quando aveva 14-16 anni).

Iniziamo con l'oro

post-21547-0-40500000-1355748628_thumb.j

Aureus circa 164-169, AV 7.31 g. LVCILLAE AVG ANTONINI AVG F Draped bust r., hair tied up in double chignon. Rev. V – E –NVS Venus standing l., holding apple in r. hand and sceptre in l. C 69. BMC M. Aurelius 320. RIC M. Aurelius 783. Calicó 2218 (this obverse die).

Argento

post-21547-0-92725600-1355748679_thumb.j

AR-Denar, Rom; 3,03 g. Drapierte Büste r.//Pietas steht l. und opfert über Altar. BMC 317; Coh. 50; RIC 775.
Vorzüglich Exemplar der Auktion Giessener Münzhandlung 170, München 2008, Nr. 2359.

Bronzo

post-21547-0-22668600-1355748750_thumb.j

Sesterz. Drapierte Büste r. Rs: Juno thront l. mit Blume und Säugling. C. 37. R.I.C. M.A. 1747. Etwas fleckige Patina. Felder etwas geglättet. Min. korrodiert. vz

Spero sia una gradevole lettura. Saluti, ggpp The Top.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×