Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
carmine.sanchirico

Collezionisti anni venti

Risposte migliori

carmine.sanchirico

Qualcuno potrebbe fornirmi informazioni circa la fine che possono aver fatto le raccolte messe insieme da alcuni collezionisti tra i quali molti iscritti al Circolo Numismatico Napoletano negli anni Venti del Novecento? Oppure se qualcuno di questi acquirenti non era un collezionista bensì acquistava notoriamente per conto di altri?

Riporto qualche nome:

Adda

Baldenvin

Bencivenga

Busi

Canessa

Catemario

Ciani

Consolazio

Dalfrà

De Ciccio

Forrer

Fuscone

Gariazzi

Gili

Hamburger

Iella

Knight

Pane

Pappalardo

Puzio

Ratto

Rolland

Sanseverino

Santamaria

Scacchi

Schulmann

Sola

Valente

Varelli

Tavazzi

Grazie in anticipo

Modificato da carmine.sanchirico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

I commercianti della lista a me noti sono Canessa, Hamburger, Ratto, Rolland, Santamaria, Schulmann. Forrer era uno studioso, forse anche collezionista. De Ciccio era un grande collezionista, ma la sua collezione venne dispersa prima della Grande Guerra.

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cesare Augusto

e quella di Simonetti che fine ha fatto? è stata dispersa od ancora conservata dagli eredi?

Se alcuno ha notizia grazie dell'informazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

da quello che so la collezione scacchi fu assorbita dal circolo napoletano ed è diventata collezione della società napoletana di storia patria

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

Leonard Forrer (1869 - 1953) era uno studioso numismatico facente parte dello staff di Spink & Son.

Nel catalogo d'asta Glendining del 29 aprile 1954 furono esitate alcune monete provenienti dalla sua collezione.

Se hai trovato il suo nome a margine in qualche catalogo d'asta era perchè Forrrer lavorando per Spink era presente nelle aste dell'epoca ovvero acquistava per conto di altri collezionisti.

Modificato da legionario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×