Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
L. Licinio Lucullo

Bronzo di Ottaviano

Recommended Posts

L. Licinio Lucullo
Supporter
http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-I17/39

post-13865-0-84421700-1356025513_thumb.j

Edited by L. Licinio Lucullo

Share this post


Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter

Valgono, per questa emissione (in ordine a peso, datazione, zecca e nominale) le stesse considerazioni fatte per la moneta RRC 575/1:

http://www.lamoneta.it/topic/99421-bronzo-di-ottaviano-con-cesare/

Edited by L. Licinio Lucullo

Share this post


Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter

Cicerone commenta di Ottaviano (Phil. 13, 11, 24) che il ragazzo "deve tutto al suo nome", ossia all'uso lungimirante della parentela con Giulio Cesare. "Possa ottenere gli onori e la posizione di mio padre, che rivendico" sono le parole pronunciate da Ottaviano nel 44, che Cicerone ci riporta (Att. 16, 15, 3). È in questo periodo che ritroviamo sistematicamente sulle monete il simbolo della cometa o Sidus Iulium: se Cesare era Divus Iulius, Ottaviano era Divi filius, candidatura al potere assoluto. L'astro della Gens Iulia "brilla come luna tra le stelle migliori", scrive Orazio (Carm. 1, 12, 46-48). Il culto di Cesare divenne religione di Stato ed altri simboli furono impiegati per rafforzare il messaggio della sacralità della gens Iulia, come le raffigurazioni dei capostipiti leggendari, Venere ed Enea. La continua allusione a Cesare è sottesa anche al seggio con corona che si rifà all'episodio in cui si sfiorò l'incoronazione regale del dittatore, per sottolineare un altro cardine dell'ideologia augustea: la successione ereditaria al potere imperiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter

Share this post


Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter

Sull'asta Art Coins Roma (2012), lotto 257 è stato recentemente bandito un esemplare (imitativo?) che al retro reca il tipo RRC 535/1:

post-13865-0-19535600-1356026082_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter

Viceversa, l'esemplare bandito in asta Roma Numismatics IV (2012)lotto 1993, proveniente dalla collezione McCabe, presenta il tipo 535/1 al dritto:

post-13865-0-00313900-1356026230_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.