Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  

Descrizione

Il gruppo QUELLI DEL CORDUSIO nasce nel 2010 da parte di alcuni appassionati di numismatica. Si distingue per tante iniziative in particolare rivolte verso i giovani numismatici utilizzando la doppia modalità VIRTUALE - sul network Lamoneta.it - e REALE con vari eventi e incontri. Punto di incontro reale è il Mercato del Cordusio ogni domenica mattina a Milano, in Via Armorari. Il 19 novembre 2017 si costituisce in ASSOCIAZIONE CULTURALE QUELLI DEL CORDUSIO. L'Associazione si prefissa lo scopo " di promuovere la cultura numismatica e la storia, con particolare riguardo al territorio milanese e lombardo, attraverso l'organizzazione di eventi culturali e/o ricreativi ", anche esclusivi per i soci, pubblicazioni quali il Gazzettino di Quelli del Cordusio o altre, riunioni periodiche programmate. RESPONSABILE @dabbene MODERATORE @eracle62 Per info : quellidelcordusio.info@gmail.com

Responsabile

Mario Limido

Email

quellidelcordusio.info@gmail.com
  1. Cosa c'è di nuovo
  2. Esattamente, se si passa, e il passo non e' difficile, al branco, al bullismo numismatico, allo stalking sulle persone che magari si ritengono avverse, allora la numismatica nel suo insieme, nel suo apparire come comunità ha fallito ....non tanto come scienza ma come comunità civile ...e purtroppo qui sono le guide che la rappresentano che devono dare segnali e indicazioni improntate su principi di solidarietà e di etica di vita.
  3. Come ogni altro ambito della vita, la numismatica deve essere governata da principi etici altrimenti la conoscenza in questo ambito si trasforma in prevaricazione, in bullismo numismatico...
  4. Cosa vorrei ? Vorrei che la numismatica fosse la numismatica con anche i suoi giusti contraddittori scientifici, tecnici, ci sono sempre stati e ci stanno, vorrei che la numismatica non intaccasse però la vita normale dei numismatici, che sono uomini, il loro io, la loro privacy, i loro sentimenti, il loro essere normali, che non intaccasse la salute di persone, e' grave, molto grave ma oggi questo accade nella nostra numismatica e non deve succedere, se succede allora non chiamiamola più numismatica ma in altro modo....si può anche divergere ma gli aspetti umani devono essere sempre sopra tutto e tutti su quelli della cosiddetta politica numismatica, l'uomo innanzi tutto ...soprattutto quelli che hanno dato molto con passione e abnegazione senza ricevere nulla in cambio, mi fa amarezza e tristezza dirlo, ma purtroppo le responsabilità ci sono e sono gravi .... Chiamiamola etica numismatica, chiamiamolo rispetto tra gente che ha la stessa passione, parliamo di vivere in modo civile, chiamiamolo essere sinceri ....
  5. Potete iscrivervi al workshop del 10 novembre 2018 anche qui direttamente o alla mail quellidelcordusio.info@gmail.com
  6. C'è sempre un perché a tutto, nulla e' mai casuale come i cicli che tornano e ritornano nel tempo, anche nel secolo o più, poi in fondo tutto torna e si capisce anche quello che non puoi spiegare o dire o magari anche si, i puzzle anche quelli intricati col tempo si sciolgono e magari a suo tempo si potranno anche divulgare ...
  7. Il trend e' questo dove sono i milanesi ? Anche quelli rappresentativi, di riferimento ? In Ambrosiana alla esposizione c'erano ?
  8. No no, bisogna partecipare a questi eventi, proprio perché di EVENTI si parla. Non vedo l' ora di poter sedere al fianco del signor Moruzzi e di quegli amici che saranno presenti. Spero solo di potermi trattenere fino alla fine della giornata. Roberto
  9. Una volta a Milano si chiedevano eventi, mancavano, ora arrivano, importanti, innovativi, in location prestigiose e centrali, di sabato, gratuiti, con nomi e tematiche prestigiose ...ma poi ora che c’e’ la opportunità chi ne approfitta milanese o non ? Probabilmente si tornerà ai tempi bui in cui ci si lamentava e di diceva tutti i giorni, ma a Milano nulla ? Amen ...meglio immobili ...
  10. La numismatica e' poi come la vita, a volte anche peggio perché essendo una stranicchia tutto si amplifica nel bene e nel male, io dico sempre questa massima quel che vorrebbero farti credere spesso non e', quello che non ti sembra invece spesso lo e'... A volte ci sono verità nascoste, il tempo porrà rimedio rendendole note, basta aspettare in fondo....
  11. Segnalo anche qui la discussione sul Workshop per le classificazioni secondo qualità delle monete e Conferenze numismatiche che si terrà il 10 novembre 2018 a Milano all’Hotel De La Ville, allegando il link della discussione con tutte le info per poter partecipare.
  12. E' uno spazio aperto questo che racconta sensazioni, emozioni, gioie, stati d'animo, anche avversità, dolori, tristezze, sul forum non c'è, qui si può dare spazio al proprio sentire, vedo pochi interventi ma tutti dove vedo il cuore, in fondo e' quello che si voleva, questo spazio merita di rimanere nel tempo come testimonianza e ricordo di una stagione delle riflessioni, a volte belle, a volte no, ma la vita e la numismatica sono poi così ...e come ogni stagione inizia ma poi avrà anche una fine, quindi utilizziamolo questo spazio che di fatto vedo l'unico attivo e che ha prodotto tanti spunti, anche questo tema ,sul perché questo, e' da grande riflessione ...
  13. Ci vuole più sincerità, in tutto, oggi ai rapporti interpersonali si preferiscono le logiche di “ politica numismatica “ e se si entra in questi campi l’uomo sparisce ....l’uomo può fare tutte le cose più belle e virtuose ma sarà il nulla di fronte a una linea politica , ecco perché la numismatica ha tante problematiche ...bisognerebbe far correre di più le persone che vogliono fare con idee e passione vera....e non avversarli o contrastarli .
  14. Con il dialogo, la serietà, il sorriso e le strette di mano, quelle che contavano e contano più di ogni cosa, per noi, generazione d'altri tempi, tutto è ancora possibile.
  15. Totalmente d'accordo su tutto, sottolineo il persone perbene, leali e sincere, cosa che in numismatica ritrovo sempre meno e poi che la numismatica nel bene e nel male non debba assolutamente in nessun modo toccare la sfera privata e personale della persona, degli uomini, della loro vita normale e familiare, la serenità degli uomini, la loro privacy, la loro salute e' sacra ed e’ inaccettabile questo se accade, lo ribadisco per l'ennesima volta ...numismatica e' una cosa ...l'uomo e il suo vivere altro ...
  16. Cuore, passione e soprattutto persone perbene e leali, che si riconoscono nei gesti e nei comportamenti, alla base di tutto la semplicità, calore umano senza doppi fini.
  17. Sono belle storie, belle testimonianze, e' difficile oggi trovare la squadra, anche se un buon lavoro può essere fatto anche da un singolo. Spesso siamo solitari tutti, soprattutto chi ha progetti, idee, chi fa divulgazione, spesso o quasi sempre non arrivano gratifiche o consensi però poi le motivazioni superano tutto e tutti, auguri per tutto, in fondo anche noi ne abbiamo bisogno, quindi auguri a tutti noi nella speranza di riuscire a riuscire a realizzare i nostri sogni, i nostri obiettivi, Mario
  18. Vi ringrazio per la stima… anche qui a Napoli servirebbe una piccola tribù di appassionati e divulgatori del vostro calibro, una città ricchissima di storia ma ancora poco valorizzata, soprattutto in certi ambiti, anche se qualche scintilla si intravede… io intanto proseguo col mio progetto solitario, dietro le quinte, come avviene sempre nelle attività bibliografiche e di biblioteca, si lavora costantemente, giorno dopo giorno, mese dopo mese, anno dopo anno, per imporre un ordine al caos delle informazioni e registrazioni sparse il cui aumento esponenziale nell'era digitale rende ancora più necessario e ineludibile questo lavoro, catalogare il web è la nuova frontiera e ciò riguarda anche il futuro degli studi numismatici che non può prescindere da strumenti adeguati come repertori bibliografici e biblioteche specializzate… questo tipo di lavoro è generazionale, non termina mai in quanto mai finisce la necessità di catalogare e organizzare il sapere scritto, oggi lavoro da solo e dietro le quinte proprio come il simpatico animaletto da cui deriva il mio nickname, un giorno non lontano mi auguro di lavorare in squadra con altri "missionari", e in tempi futuri ciò che avremo costruito verrà portato avanti da altri in una continua manutenzione e creazione Gianluca
  19. Totalmente d'accordo, avere cuore e tanta passione e' poi come vedo cosa da pochi, vorrei avere un 10 o più @talpa a Milano, purtroppo non e' così, accontentiamoci di averti in Lamoneta 😜, e' già qualcosa ....
  20. Ecco cosa vorrei.. Vorrei amici come @talpa che scrivono con il cuore e raccontano le proprie emozioni, donando a tutti semplicemente cosi... Complimenti per la tua carica vitale e per la tua passione.. Eros
  21. Questi sono i post che rendono bella Lamoneta, indubbiamente che tu abbia una grande passione e una grande voglia di arrivare a realizzare quasi una sfida, un sogno sicuramente non può che spingere subito a essere con te, impossibile per me non esserci ... La biblioteca reale indubbiamente e' complessa da realizzare, anche se pero' io vedo un esempio di bibliofili vicino a casa mia a Milano che hanno aperto una libreria, biblioteca, bar, locanda con qualche piatto, internet, saletta per riunioncine, i libri si possono comprare, ma solo anche consultare, leggere, puoi bere qualcosa praticamente attorniato da libri, alcuni anche preziosi, antichi. Questa idea mi piace molto, in fondo e' un po' missione ma anche ormai lavoro. La digitale e' più fattibile, in fondo anche Lamoneta ne ha una, anche Academia edu e' una grande risorsa dove io stesso lascio tutti i miei contributi disponibili, dove non ci siano però diritti, la vedo fattibile magari anche con un gruppo di appassionati che debbano entrare per farne parte, la partenza c'è io credo che tu possa e debba proseguire, sognare e' lecito e a volte qualcosa poi esce fuori, ti seguiremo ...
  22. Ciò che desidero coltivando la passione per la numismatica mi si è via via chiarito nel tempo passando dal semplice collezionismo di monete allo studio e alla ricerca costante di libri numismatici, purtroppo anche io appartengo a quel gruppo di appassionati che coltiva i suoi interessi per lo più in solitudine, un po' per indole e un po' anche per la mancanza di luoghi di ritrovo comune nella città pur importante dove vivo, Napoli; ciononostante anche da solo qualcosa sto cercando di portare avanti ormai da qualche anno, la mia formazione bibliotecaria e la passione bibliofila accomunata a quella per le monete di ogni epoca mi hanno ispirato un grande sogno, una vasta e quanto più ricca possibile biblioteca numismatica, ne esistono di importanti in Italia settentrionale, tempo fa ho avuto il piacere di visitare quella presente a Padova collegata al museo Bottacin, un esempio di eccellenza a livello internazionale, purtroppo a Napoli non esiste nulla di minimamente paragonabile, nel mio piccolo sto creando una biblioteca privata ricca dei testi di riferimento negli ambiti numismatici che prediligo, ma il progetto più interessante e innovativo da questo punto di vista è un altro, una bibliografia/biblioteca digitale comprendente tutte le pubblicazioni riguardanti le zecche dell'Italia meridionale e della Sicilia e un'altra concernente invece la numismatica bizantina con estensione a tutta la produzione monetale dei popoli germanici in Italia, essendo da solo già questi due progetti sono gravosi per l'impegno e il tempo che richiedono, ma la speranza è di estendere in futuro questo progetto bibliografico ad altri settori numismatici. Per questo lavoro mi avvalgo di una particolare applicazione bibliografica presente in rete, Mendeley (www.mendeley.com) , ci si può registrare gratuitamente e fruire di due giga di spazio per la creazione del proprio database bibliografico, se si vuole accrescere lo spazio di memoria si paga un modesto canone mensile, ma tra le applicazioni bibliografiche esistenti lo spazio concesso gratuitamente è il massimo disponibile. Il vantaggio di una simile bibliografia è di poter creare delle schede bibliografiche ad aggiornamento continuo e molto estese con la possibilità di allegare i full text in pdf ove esistenti e altro materiale inerente al testo schedato come immagini o recensioni, si possono creare anche collegamenti a siti web ove reperire il testo in formato digitale, corredare le schede di abstract sintetici o dei sommari nonchè di tags di identificazione utilissimi per le ricerche di testi specifici. Si tratta in definitiva di uno strumento molto potente che permette la costituzione di raccolte bibliografiche potenzialmente complete nei settori di studio prescelti, basti pensare all'utilità di poter disporre in simultanea, sinotticamente, di molteplici testi inerenti uno specifico tema, il tutto senza ingolfare una scrivania di libri, ma comodamente cliccabile su un tablet anche mentre si sta fuori casa, magari in un bar a fare colazione. Una goduria quindi, ma purtroppo non facilmente condivisibile come avrei voluto, le leggi del copyright impediscono la messa in rete dei database prodotti, di conseguenza i modi di condivisione sono essenzialmente due, il primo è l'installazione dell'applicazione su un computer ad uso pubblico, quello di una biblioteca o associazione, con accesso disponibile ai soli fruitori della biblioteca, il secondo, riservato comunque a pochi, è la costituzione di appositi gruppi privati nel sito Mendeley ai cui membri è permesso condividere e fruire del contenuto e dei pdf di ciascun database da loro prodotto, sono possibili anche gruppi pubblici ma in tal caso la condivisione è limitata solo alle schede bibliografiche senza la fruizione dei testi in pdf il chè limita parecchio il potenziale dei database, al momento essendo da solo le bibliografie da me prodotte sono fruibili solo nei tre computer da me usati nella mia biblioteca e studio personale, ma spero prima o poi di poterle condividere in almeno uno dei modi sopradetti, intanto allego delle immagini per dare un minimo di idea sul lavoro svolto fino a questo momento...
  23.  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×