Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Tutte le attività

Questo elenco si aggiorna automaticamente     

  1. Ultima ora
  2. roby61

    Osservatorio stranezze e dubbi

    Un saluto a tutti. Nell'arco di un mese è la terza moneta da un Euro che trovo senza la firma, probabilmente ce ne sono un'infinità.
  3. dux-sab

    Un Metaponto ex falso

    esemplare con un suo carattere, per me opera di un artista non di un copiatore qualunque. strano anche scambiare come fusione una spiga così.
  4. apollonia

    GC Le monete più attraenti di Alessandro Magno

    Tetradramma Price 2967 (Koelner Muenzkabinett, Auction 105). MAKEDONIEN, KÖNIGREICH Alexander III., 336-323 v. Chr. AR-Tetradrachme 323-317 v. Chr., postum Side Vs.: Kopf des Herakles mit Löwenskalp n. r., Rs.: Zeus aetophoros thront n. l., unter dem Thron Granatapfel Price 2967. 16.84 g. R Rs. Doppelschlag, ss.
  5. Arditiroma

    Aiuto Acquisto 50 e 100 lire Oro Regno

    Si infatti, la mia idea è quella di pagare un po di piu, acquistando da un professionista, avendo pero tutte le garanzie del caso, piuttosto che da un privato. Vedevo che mediamente il 50 lire si trova dai 600 ai 750 in condizione qfdc o fdc.. siamo in linea con i prezzi?
  6. giulira

    Aiuto Acquisto 50 e 100 lire Oro Regno

    Se non conosci bene queste monete, compri sulla fiducia. Quindi, a freddo, io mi fiderei di un professionista piuttosto che di un privato.
  7. Complimenti a tutti gli autori !!! E complimenti a tutti gli appassionati che curano l'uscita del Gazzettino! M.
  8. Dico che è un momento di cultura imperdibile...
  9. Legio II Italica

    I Legionari imperiali

    LEGIONE XXX ULPIA (Victrix) La Legio XXX Ulpia Victrix e' una Legione la cui data di formazione e' un po' controversa , chi la dice formata da Traiano nel 98 per essere inviata in Pannonia a Brigetio , attuale Szony in Ungheria dove risiedette fino al 122 mentre in un secondo tempo , dopo le due guerre daciche , la Legione fu inviata a Castra Vetere , attuale Xanten in Germania , dove rimase dal 122 fino all' anno 355 ; chi la dice invece formata da Traiano qualche anno dopo nel 100/101 in occasione dell' invasione della Dacia e nel corso di queste guerre ricevette il titolo di Victrix . Probabilmente la Legione o un suo distaccamento prese parte anche alle campagne di Traiano contro i Parti . Durante la guerra civile del 193 la Legione XXX Ulpia Victrix sostenne Settimio Severo che le concesse in aggiunta il titolo di Pia Fidelis . Nel 235 la legione venne poi impiegata dall' imperatore Alessandro Severo nella sua campagna contro i Sasanidi e al tempo di Gallieno la Legione venne contesa tra Gallieno stesso e Vittorino , ma rimanendo al primo . La storia di questa Legione , pur restando sempre attiva , termina quando la frontiera renana viene definitivamente oltrepassata e distrutta dalle invasioni barbariche all' inizio del V secolo. Gli emblemi della legione erano gli dei Nettuno , Giove , forse anche il capricorno . Due Antoniniani di Gallieno e Settimio Severo con la XXX Ulpia Victrix e Nettuno il primo , il secondo con le insegne .
  10. Per fortuna c'è lo streaming visibile da tutti in ogni luogo
  11. Monetaio

    Aiuto Acquisto 50 e 100 lire Oro Regno

    Dipende dalla conservazione reale delle monete, e non tanto quanto da quella dichiarata. Essendo monete molto comuni, non costano molto. Ma ci sono differenze tra un FDC vero e un qFDC o meno, spacciato per FDC. Ma se non vedi la differenza guardando le monete, per le cifre di cui si parla, ti consiglierei di comprare quelle che costano meno, tanto non ne godresti lo stesso. Poi dipende dove la compri. Da privato costano (o dovrebbero costare) meno che da commerciante, ma ti devi arrangiare per il lecito possesso con lui (sempre di preziosi si tratta), non avendo ricevuta o dichiarazione di lecita provenienza.
  12. Un Lucano? 😅 Scherzi a parte, è una buona iniziativa. Purtroppo però non potrò essere presente!
  13. Oggi
  14. Carissimi tutti, Con gran piacere vi comunico che Domenica 24 Febbraio 2019 a partire dalle ore 10:30 si svolgerà presso la sede dei Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo" la presentazione del testo scritto da Andrea D. Mazarakis e curato dalla Dott.ssa Monica Baldassarri " Il Ducato di Venezia e le sue imitazioni nell'Oriente Latino tra l XIV e il XVI secolo". Ospite dell'evento sarà il professore Armanno Arslan (Accademico dei Lincei) che terrà un interessante intervento riguradante la monetazione oggetto del libro. Spero di potervi vedere numerosi
  15. Arrivata la copia sostitutiva, posso iniziare a leggere anche questo numero.
  16. dabbene

    Le più belle rappresentazioni di guerrieri

    Molto simbolica e direi indubbiamente rara questa moneta che compone il binomio re persiano e leone in questo anche emozionante e reciproco darsi la mano : indubbiamente, io non so gli altri, ma se seguite questa discussione, vedrete monete anche estremamente rare e importanti ma soprattutto tante simbologie...
  17. Alex-Vee

    Osservatorio Rarità

    Tutte gran belle monete quelle citate, ma la mia preferita in assoluto (francese) è quella ufficiale del 2018 fiordaliso a ricordo della grande guerra, in versione fondo specchio e colorata ufficialmente. Non amo le monete colorate, ma questa a mio parere rende tanto ma tanto bene!!!
  18. Alex-Vee

    Osservatorio Falsi

    Ciao, tutto sommato non è male come falso, diciamo che è privo dei classici segni circolari derivati dalla fresatura del tondello. Un grande saluto
  19. Ciao, penso proprio andrà così... Un saluto a tutti amici 👍
  20. Morrisson, C., Popovic, V., Ivanisevic, V, Les Trésors monétaires byzantins des Balkans et d'Asie Mineure (491-713). Paris 2006. 456 pg finalmente dopo lunga ricerca l'ho comprato e letto il titolo dice tutto, trattasi di un elenco ti tesoretti/complessi monetari bizantini ritrovati nei decenni nell'area….. diciamo per capirci…. ex Jugoslavia, Albania, Grecia, Bulgaria, Romania e parte della Turchia il libro è anche "ragionato" cioè all'inizio si parla di storia, invasioni in relazione ai ritrovamenti, zecche, circolazione in base alla zecca di emissione etc etc... un lavoro mostruoso, soprattutto se si considera che la gestazione fu lunghissima…. che dire… utilissimo e utile come fonte bibliografica per poter poi verificare e reinterpretare ove necessario le conclusioni/valutazioni un catalogo enorme e reso "standard" ….vedere poi quanti "tesoretti" giacciono non pubblicati e non studiati (o studiati in via preliminare con una paginetta in altri lavori) fa veramente male….. leggere per credere….
  21. danielealberti

    Un Metaponto ex falso

    Oltre alle argomentazioni di King John , anche per la presenza di varie escrescenze sia sotto l'elmo sia all'interno ella spiaga che potrebbero far pensare ad una fusione.
  22. King John

    Le più belle rappresentazioni di guerrieri

    Roma Numismatics Limited, E-Sale 40, lot 233, 28/10/2017 Greek Pisidia, Etenna Ӕ16. 1st Century BC. Two men in battle, clad in chlamys, both holding a double-axe and knife / Nymph advancing right, holding serpent; oinochoe to left, E[T]-EN across fields / SNG France 1532-3; SNG von Aulock 438; SNG Copenhagen 149-50. 1.74g, 14mm, 1h. Good Very Fine. ILLUSTRAZIONE: SCENA DI COMBATTIMENTO TRATTA DAL SARCOFAGO "GRANDE LUDOVISI" DEL III SECOLO D.C.
  23. sandokan

    Medaglia comunale? Municipale? O altro?

    Una prova di ingrandimento…..
  24. MetalGearSOLDI

    Osservatorio Rarità

    Caspita bel colpo la Belga e la Irlandese 👍, soprattutto la Belga che sembra proprio in ottime condizioni a vederla così, e visto che è una moneta di 13 anni...
  25. sandokan

    Medaglia comunale? Municipale? O altro?

    Buongiorno Ntoniano. Non sono un esperto nella pulizia di monete e medaglie, comunque sono abbastanza restio ad usare punte o lame d'acciaio per rimuovere incrostazioni di un certo spessore in quanto a volte la patina si è compattata, fusa con il metallo sottostante per cui si corre il rischio di raschiare assieme alla ossidazione anche una parte della medaglia vera e propria. Quando una medaglia si presenta in condizioni molto deficitarie, il rischio di rovinare un oggetto di valore è pressoché inesistente, in queste condizioni possiamo parlare di un rottame o poco più. Così, pulita la medaglia con acqua demineralizzata, provo ad immergerla in aceto di vino, a volte aggiungo anche un po' di sale. Può sembrare un condimento, invece qualche risultato lo si ottiene, molte volte. Occorre non esagerare nei tempi di immersione : puoi provare dapprima con un paio d'ore e, se non vedi alcun risultato, allungare i tempi. Ripeto : è un rimedio rozzo e drastico, da non usare per una generica pulizia, ma in casi "disperati" funziona e, quanto meno, si riesce a decifrare, a leggere meglio quanto è nascosto dalle incrostazioni. Sulla medaglia non so dire nulla : innanzi tutto perché non riesco a vedere quanto è contenuto nei semi delle carte, in secondo luogo perché non capisco il nesso, che pure deve esserci, tra i semi delle carte ed un semaforo stradale. Quanto allo stemma, mi lascia perplesso la corona dalla quale è sormontato, e su questo sono io a chiedere lumi all'amico Corbiniano, competentissimo in materia. Ti allego l'attuale stemma di Bergamo, sormontato dalla "corona civica" propria dei blasoni di Enti territoriali, ma non sono certo che lo stemma sia quello che compare al centro della medaglia, sia pure con altra corona : dello sscudo si vede pochissimo….Facci sapere ! @Corbiniano
  26. borghobaffo

    Grande devozionale tonda

    Francescana, seconda metà del XVII sec.- Ciao Borgho
  1. Mostra più attività

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×