Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'AG'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Identifica le tue monete
    • Richiesta Identificazione/valutazione/autenticità
  • Mondo Numismatico
    • La piazzetta del numismatico
    • Bibliografia numismatica, riviste e novita' editoriali
    • Segnalazione mostre, convegni, incontri e altro
    • Contest, concorsi e premi
  • Sezioni Riservate
    • Le prossime aste numismatiche
    • Falsi numismatici
    • Questioni legali sulla numismatica
  • Monete Antiche (Fino al 700d.c.)
    • Monete Preromane
    • Monete Romane Repubblicane
    • Monete Romane Imperiali
    • Monete Romane Provinciali
    • Monete greche: Sicilia e Magna Grecia
    • Monete greche: Grecia
    • Altre monete antiche fino al medioevo
  • Monete Medioevali (dal 700 al 1500d.c.)
    • Monete Bizantine
    • Monete dei Regni Barbarici
    • Monete Medievali di Zecche Italiane
    • Altre Monete Medievali
  • Monete Moderne (dal 1500 al 1800d.c.)
    • Monete Moderne di Zecche Italiane
    • Zecche Straniere
  • Stati preunitari, Regno D'Italia e colonie e R.S.I. (1800-1945)
    • Monetazione degli Stati Preunitari (1800-1860)
    • Regno d'Italia: identificazioni, valutazioni e altro
    • Regno D'Italia: approfondimenti
  • Monete Contemporanee (dal 1800 a Oggi)
    • Repubblica (1946-2001)
    • Monete Estere
  • Euro monete
    • Monete a circolazione ordinaria di tutti i Paesi dell’Area Euro.
    • Euro Monete da collezione Italiane e delle altre Zecche Europee.
    • Altre discussioni relative alle monete in Euro
  • Rubriche speciali
    • Monete e Medaglie Pontificie
    • Monete e Medaglie delle Due Sicilie, già Regno di Napoli e Sicilia
    • Monete e Medaglie dei Savoia prima dell'unità d'Italia
    • Monete della Serenissima Repubblica di Venezia
    • Medaglistica
    • Exonumia
    • Cartamoneta e Scripofilia
  • Altre sezioni
    • Araldica
    • Storia ed archeologia
    • Altre forme di collezionismo
    • English Numismatic Forum
  • Area Tecnica
    • Tecnologie produttive
    • Conservazione, restauro e fotografia
  • Lamoneta -Piazza Affari-
    • Annunci Numismatici
  • Tutto il resto
    • Agorà
    • Le Proposte
    • Supporto Tecnico
  • Circolo di esempio's Discussioni
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO's Discussioni
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Discussioni
  • Circolo Numismatico Patavino's Discussioni
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Discussioni
  • Circolo Numismatico Asolano's Discussioni
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's SITO
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Discussioni
  • associazione numismatica giuliana's Discussioni
  • Circolo Numismatico Monzese's Discussioni

Calendars

  • Cultural Events
  • Eventi Commerciali
  • Eventi Misti
  • Eventi Lamoneta.it
  • Aste
  • Circolo di esempio's Calendario
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO's Eventi
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Eventi
  • Circolo Numismatico Patavino's Eventi
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Eventi
  • Circolo Culturale Castellani's La zecca di Fano
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's Collezionare.......non solo monete
  • Associazione Circolo "Tempo Libero"'s Eventi
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Eventi

Categories

  • Articoli
    • Manuali
    • Portale
  • Pages
  • Miscellaneous
    • Databases
    • Templates
    • Media

Product Groups

  • Editoria
  • Promozioni
  • Donazioni

Categories

  • Libri
    • Monete Antiche
    • Monete Medioevali
    • Monete Moderne
    • Monete Contemporanee
    • Monete Estere
    • Medaglistica e sfragistica
    • Numismatica Generale
  • Riviste e Articoli
    • Rivista Italiana di Numismatica
  • Decreti e Normative
  • Circolo di esempio's Documenti
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File 2
  • Cercle Numismatique Liegeois's File
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's VERNICE- MOSTRA
  • Circolo Numismatico Asolano's Documenti dal circolo
  • associazione numismatica giuliana's File

Collections

  • Domande di interesse generale
  • Contenuti del forum
  • Messaggi
  • Allegati e Immagini
  • Registrazioni e Cancellazioni
  • Numismatica in generale
  • Monetazione Antica
  • Monetazione medioevale
  • Monetazione degli Stati italiani preunitari
  • Monetazione del Regno d'Italia
  • Monetazione in lire della Repubblica Italiana
  • Monetazione mondiale moderna
  • Monetazione mondiale contemporanea
  • Monetazione in Euro

Categories

  • Monete Italiane
    • Zecche italiane e Preunitarie
    • Regno D'Italia
    • Repubblica Italiana (Lire)
  • Eur
  • Monete mondiali
  • Gettoni
  • Medaglie
  • Banconote, miniassegni...
  • Cataloghi e libri
  • Accessori
  • Offerte dagli operatori
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Annunci
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's Interessante link
  • Circolo Culturale Castellani's AnnunciRaccolta di medagliette devozionali

Categories

There are no results to display.

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

  1. Chi sa consigliarmi una buona (abbastanza completa) guida di monete greche (non solo magna grecia) anche se scritta in inglese. Con tutte le indicazioni tipo metalo, peso, dimensioni, valore rarità notizie storiche....e pure aggiornata? grazie
  2. ... che le monete africane in tempo antico non sono affascinanti ? Dopo il silphium di Kyrene ecco a voi una moneta per la quale ho lasciato gli occhi, e basta, per non aver potuto acquistarla e godermela !! Non ho altri commenti e lascio a voi il resto, benchè Juba II° sia uno dei miei preferiti ! roth37
  3. Se partiamo dal presupposto, per motivi di stile, che questa è the original http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=155&Lot=114 Allora questa è una imitazione o no? http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=238&Lot=658 E se queste non sono una imitazione: http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=163&Lot=127 http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=163&Lot=131 Perchè queste sì? http://www.deamoneta.com/cataloghi/artemideaste/080412/18 http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...ucID=242&Lot=44
  4. Marco77

    AG Celtiche testi

    Buonasera... nonostante non sia il periodo da me numismaticamente "trattato" sarei curioso di conoscere qualche cosa di più sulle monete celtiche. Le mie domande, rivolte a voi del forum che certamente conoscerete questa interessante monetazione sono: 1) La monetazione celtica rientra in quella greca o è una monetazione autonoma (mi sembra che ultimamente venga considerata così)? 2) Vi sono sottodivisioni universalmente accettate per questa monetazione (nel senso, come si catalogano le monete, per periodo, area geografica o altro?) 3) quali sono i testi di riferimento per questa monetazione (su dei siti ho trovato citato il sear....)? Grazie a tutti
  5. danielealberti

    AG suberati

    Vedendo questo terzo di statere di re Creso suberato si capisce come le monete venissero falsificate fin dai tempi arcaici. Moneta coniata da re Creso per ingannare i mercenari che pagava? Moneta falsificata dagli operai che lavoravano nella zecca? Moneta falsificata al di fuori della zecca? Falso moderno ? ( ipotesi meno plausibile a mio avviso) lele
  6. Da tempo pensavo di aprire una nuova discussione che mettesse in rapporto la presenza di divinità e di elementi cultuali greci con i significati strettamente connessi a tali rapresentazioni, e perciò ne esaminasse gli aspetti religiosi, politici e culturali nelle loro diverse forme. L'occasione che mi ha dato lo spunto per poterla quindi intavolare sul forum si è giusto presentata ieri, quando in una sua email, l'amico Danielealberti mi accennava di stare lavorando alla preparazione di uno studio riguardante le connessioni tra mitologia e monete greche. Gli intrecci tra religione e cultura nella mentalità greca sono noti a tutti, chiunque anche a digiuno di studi numismatici, non avrà almeno una volta, potuto fare a meno di osservare, guardando l'immagine di una moneta greca, la presenza di una divinità, di una figura mitologica che ha senz'altro catturato la sua attenzione. Il terreno confinario tra vita quotidiana e religiosità della mentalità greca antica, è molto ridotto, e spesso i confini si confondono; sono convinto senza dubbio che la numismatica possa rapprentare la cartina al tornasole della sensibilità espressiva e spirituale del greco. Pertanto la discussioni è aperta, agli amici del forum che vorranno prenderne parte con un loro contributo che consisterà nel postare delle immagini di monete contenenti rappresentazioni mitologiche con una spiegazione di quanto raffigurato, cercando di interpetrare le connessioni tra le immagini e le rappresentazioni, di penetrare quel profondo discorso che spesso va al di là di ogni comprensione scientifica.
  7. Nell'ultima discussione del Forum, con l'amico Numa numa, si è toccato il tema dei Grandi della Numismatica, accennando alle figure del Marchese Enrico Gagliardi, e del Barone Pennisi di Floristella, e delle loro inestimabili collezioni numismatiche. A libero utilizzo dei buoni frequentatori del sottoforum monete greche, colgo l'occasione di aprire una nuova discussione che tocca il tema delle persone importanti attorno a cui ruota o ha ruotato lo studio ed il collezionismo di Monete Greche. Pregherei pertanto tutti coloro che hanno a mente la figura di un personaggio che ritengono di grande importanza per lo studio e la ricerca di Numismatica Greca, come autore di un importante libro, o di ricerche archeologiche riguardanti la numismatica greca o ancora come proprietario di collezioni divenute poi famose come la Pennisi, di voler partecipare fornendo la descrizione del personaggio in questa discussione e della motivazione per cui questi è da considerarsi di estrema importanza, citando se possibile dei testi di riferimento o quanto altro possa essere utile a chi volesse reperire maggiori informazioni. Certo tali discussioni, di profondo interesse, dovranno essere mantenute vive col contributo che ognuno di noi riuscirà a dare. E di nomi a me ne vengono in mente tanti, tra cui se volessi pensare a qualcuno di "casa nostra" citerei Gabrici, Salinas, Paolo Orsi, G.E. Rizzo, Garrucci; e chi più ne ha più ne metta.. Comincio io a parlare di un grande erudito e raccoglitore calabrese: il Conte Vito Capialbi, "letterato colto ma umbratile" mise insieme, tra le altre raccolte antiquarie una poderosa raccolta numismatica, oggi quasi integralmente conservata ed ancora interamente da esplorare, per chi volesse in maniera rapida approfondire sulla sua biografia e sulle sue opere ecco due link interessanti: http://www.sbvibonese.vv.it/sezionec/files/Capialbi01.pdf http://www.comunedasa.it/download/Opere-Capialbi.pdf buona lettura ;) siculogreco
  8. cercete

    AG Monete tagliate...

    Ciao, volevo postare queste due monete tagliate...come vedrete sono stateri di Crotone (Tripode) e Velia (Athena/Leone)....pesano entrambe 3,00g (spaccati)....cosa mi dite delle monete "spezzate" in ambito cultuale?!?!...certamente l'atto era utile a "interrompere" la sua funzione di moneta; un po come accade per le armi nelle sepolture....ma poi...una parte della moneta veniva portata dall'offerente tipo "exvoto"????
  9. Hola a todos, estoy buscando la imagen de un hemiobol en AR de la ceca de Caelia (SEAR 324) en cuyo reverso aparece una lira (lyre o cetra). Gracias a todos por vuestra ayuda. Fernando
  10. piergi00

    AG Dracma di Marsiglia

    Spinto dalla lettura di questi testi : Dalla Dracma Gallo-Celtica al Marengo Napoleonico Volume primo (dall' alba della storia pedemontana all' anno millequattordici) - Elio Biaggi Edizione Victor Gadoury 2004 GLI ALBORI DELLA MONETA (Numismatica antica dai Greci ai Celti) - SILVIO CANAVESE , Keltia Editrice Aosta 1997 MONETAZIONE CELTICA DELL'ARCO ALPINO - ANDREA PAUTASSO , Keltia Editrice Aosta 1994 Catalogo Monete preromane del Nord Italia, Celtiche della Gallia dell’Est Europeo: Collezione Andrea Pautasso. Mostra numismatica. Aosta, Chiesa di San Lorenzo, 3 settembre – 2 ottobre 1988. Aosta, 1988 Musumeci Editore mi piacerebbe dedicare parte dei miei interessi collezionistici al tema delle origini delle monete piemontesi intendendo rivolgere la mia attenzione non solo a quelle battute da zecche operanti in tale territorio ma anche a quelle circolanti, come moneta locale imposta o accettata, in tale area pur provenendo da zone attigue . Sicuramente fra le prime monete ad essere "coniate" in Piemonte troviamo quelle di tipo Massaliota , la dracma di Marsiglia infatti fu il prototipo delle Dracma Piemontese dal IV al I secolo a.C . e piu' in generale di quella Padana. Massalia , l' attuale Marsiglia vennne fondata intorno al 600 a.C. da alcuni coloni provenienti dalla citta' greca di Focea. Verso il 525 a.C questa citta' della provenza adotta una propria tipologia monetaria che continuo' fino al 49 a.C periodo delle conquiste della Gallia da parte di Giulio Cesare. Grazie all' influenza commerciale di Massalia la sua moneta si diffuse sulle coste vicine del mar Meditterraneo e nell' area della Gallia Cisalpina ; qui passando per il Delfinato e la Savoia tramite i passi del Monginevro del Moncenisio e del Gran San Bernardo giunse nell' attuale Piemonte Il Biaggi distingue i seguenti tipi monetari massalioti : a ) Dracme in buon argento definita Dracma Pesante (peso medio 3,7 gr.) dal 525a.C. al 220/218 a.C. B ) Dracme in argento o Dracma leggera (peso medio 2,5 gr.) dal 220/218 a.C. al 49 a.C. c ) Oboli in argento (peso medio 0,67 gr.) d ) monete in bronzo assunte dai tipi in bronzei Siracusani di Agatocle La Dracma di Marsiglia presenta al D/ la testa della latina Diana Efesina (la greca Artemide e l' asiatica Ecate d' Efeso) ,con orecchini a tre pendenti e collana di perle ,coronata da fronde di olivo proprio questo elemento per alcuni studiosi vuol ricordare l' introduzione di questa pianta nell' area costiera La rappresentazione di Diana viene fatta derivare da quella di Aretusa presente nelle tetradracme di Cephaloedium e di Palermo a sua volta ispirate ai tipi di siracusa. Il R/ presenta un leone andante a destra ispirato a quello delle Didracme di Velia in Lucania , in alto lo spazio libero del campo e' occupato dalla legenda MASSA abbreviazione della parola greca Massalieton (di Marsiglia) La figura del leone nei secoli di emissione assume diverse evoluzioni e a volte si presenta rivolto a sinistra. Tali Dracme mancano completamente nelle tombe e nei ripostigli dell' Italia settentrionale ad esclusione della' area piemontese dove sono avvenuti alcuni ritrovamenti sporadici nel terreno nelle Valli di Cuneo e nella zona del Lago del Moncenisio (dal dopoguerra appartiene alla Francia) vie di transito commerciali delle Alpi Occidentali Dopo questa breve introduzione vi presento un esemplare di Dracma leggera di Marsiglia acquistata da un numismatico professionista specializzato in tale settore Argento , diametro circa 16 mm. , peso gr. 2,67 A/ [A]. Buste d'Artémis diadémé et drapé à droite, avec collier et boucles d'oreille, arc et carquois sur l'épaule, grènetis. R/ ????? // ?????? / TA devant le lion. Lion bondissant à droite, sur une ligne d’exergue, une lettre entre les pattes, listel. Non possedendo testi specifici e avendo visionato innumerevoli varianti , vi chiedo la cortesia se qualcuno di voi e' in grado di darmi qualche riferimento di catalogo(ho solo quello del Sear) per una precisa identificazione della moneta , grazie :)
  11. eg1979

    AG biz

    che fine ha fatto ancientcoins.biz, quello con le legende greche parziali?
  12. Finalmente arrivata oggi , tramite un amico francese , questa piccolissima moneta da accoppiare alla Drachma di qualche tempo fa :) Obolo di Massalia al Dritto testa giovanile di Apollo . al Rovescio ruota di 4 raggi con M A.
  13. rino

    AG cataloghi

    ciao a tutti vorrei sapere se ci sono cataloghi di monete greche Apulia o dell'Italia come colonia greca in generale. Grazie a tutti A presto Rino
  14. antvwaIa

    AG strumenti musicali

    Ho deciso di riprendere in mano un lavoro che ho lasciato sospeso nel 1999... l'evoluzione dello strumento musicale attraverso le immagini della monetazione classica. Qualcuno può segnalarmi monete (o postarmi l'immagine) dove appaia l'organo idraulico oppure il corni ritorto o ancora Kvthara (o lira) con la cassa armonica formata da un guscio di tartaruga (presente in uno statere di Kalymna e in una dracma di Pordosilenet, ma su coin archive non appaiono). E in generale, se mi segnalate immagini con strumenti musicali poco comuni (diversi dalla lira e dal flauto) o suonatori di strumenti musicali, ve ne sarò grato. Il lavoro finale, lo porrò a disposizione del lettori de Lamoneta. Grazie, Antvwala
  15. Salve ragazzi.... cerco questa moneta se è possibile o avete la possibilità di postarmi la foto mi fate davvero un grosso favore... Thyateira, Lydia, SNG Cop. 28, 585 (Sylloge Numorum Graecorum Copenhagen, a catalogue of the Greek coins in the Copenhagen museum. Volume 28, no. 585) grazie mille davvero a presto!!!!! :rolleyes:
  16. cercete

    AG Altra greca...

    D/ Apollo R/ Tripode entro corona (?) diametro: 17 mm
  17. Piccola moneta di bronzo delle dimensioni di un centionalis, da una parte c'è una chimera, dall'altra un cavallo (forse alato). Mi potreste dare qualche indicazione sulla provenienza?
  18. cercete

    AG Kaisies Eoumenthei

    Chi è costui?Quale zecca ha emesso questa rarissima moneta? la mia idea (contro il Garucci che la pone a Salapia, senza motivo, e contro il Rutter che la pone a ad Uxentum), è che venga da una zecca Lucana. Vedi la radice KAI- del nome, sicuramente osca....
  19. scifil347

    AG moneta di agira

    aiutatemi questa moneta di agira il valore aprossimativo
  20. Ecco un'altra moneta a me ignota...
  21. Paestum. Qualcuno sa niente della lex XXX commemorata in questa moneta? (una legge agraria o frumentaria probabilmente). http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...ucID=90&Lot=149
  22. Su un noto sito viene proposto un tetradramma di Atene con una punzonatura (quasi un foro) in corrispondenza dell'occhio della civetta. La moneta è quella presentata in Asta N° 180176096657. Questo quasi foro viene giustificato in questo modo: "Poinçon d'époque sur la chouette (marque destinée aux dons dans les temples pour éviter la circulation de la pièce en cas de vol?)". E' effettivo che in qualche modo si contrassegnassero monete donate al tempio? Parrebbe un falso fuso, ma forse è una moneta molto fluitata. Anche il colpo di scalpello è tipico delle monete antiche per verificare che non fossero suberate... A voi l'ardua sentenza... Antvwala
  23. eg1979

    AG Che tipologia?

    Chiedo ai collezionisti di monete greche, che tipologia di collezione fate? Che so... monete Asia Minore, o Italia, o Sicilia... o tematica... boh!
  24. Una moneta con civetta e sovrastampa fenicia ha un significato più importante (e, se volete, più valore), di una civetta ateniese "normale" ? Lo chiedo da un pdv storico, non certo commerciale. Datemi un giudizio, grazie. Io sono combattutoe sono convinto che ... a voi !! roth37
  25. danielealberti

    AG Phanes emi sema

    Sull'asta di Gorney e Monsch n. 159 vengono messe in asta due monete di Efeso. Si tratta di uno statere in elettro e di un terzo di statere conosciuto fin'ora in pochi esemplari. Al dritto è rappresentato un cervo pascente con la leggenda "Phanes emi sema" "sono il segno di Phanes" a cui tutt'ora non si è riusciti ad attribuire una collocazione certa, al rovescio quadrati in incuso. Ora la presenza di tale moneta e di moltissime altre provenienti dalle zone in cui si trovava il regno lidico, fino a poco tempo fa di scarsa reperibilità, mi fanno pensare a nuovi ritrovamenti entrati nel mondo del commercio numismatico. O erano tutte nel cassetto del nonno? http://www.gmcoinart.de/shop/index.php3?AuID=75 lele
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.