Jump to content
IGNORED

5 Lire 1930: un aquilotto in ottima forma


Recommended Posts

Grazie @@Lay11, considerato che l'ho pagata 21€, posso essere più che soddisfatto. Per le foto mi sembra che ho trovato il giusto assetto dell'attrezzatura e vedo che vengono tutte di buona qualità, comunque bisogna dedicarcisi con buon impegno.

Edited by claudioc47
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Ottimo aquilotto @@claudioc47, e ottimo prezzo

Se devo esprimermi sulla conservazione, dico che ha degli ottimi fondi specialmente al dritto dove è visibile chiaramente del lustro.

Il dritto presenta una leggerissima usura (o debolezza) tra i capelli (subito sopra l'orecchio).

Al rovescio invece punti di leggera usura li noto nella zona ventre del pennuto, e nel legaccio sinistro del fascio.

In virtu di questo credo che sia senz'altro un ottimo SPL+

Complimenti.

Link to comment
Share on other sites


@@pietromoney ti confermo la debolezza dei capelli al D/  che ho graduato qFdc e la leggera usura che hai evidenziato al R/.che ho valutato Spl+ ovvero complessivamente, dato il notevole lustro, l'ho graduata Spl/Fdc.

Edited by claudioc47
Link to comment
Share on other sites


@@pietromoney ti confermo la debolezza dei capelli al D/  che ho graduato qFdc e la leggera usura che hai evidenziato al R/.che ho valutato Spl+ ovvero complessivamente, dato il notevole lustro, l'ho graduata Spl/Fdc.

E ci stà tutto !!!

D'altra parte, la moneta in mano ce l'hai tu (particolare non da poco) e poi con la tua competenza ed esperienza l'hai sicuramente valutata correttamente.

Io credo che una moneta vista in mano guadagni sempre qualcosina, anche rispetto ad un ottima foto.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


@@claudioc47

complimenti, una splendida moneta, si notano anche delle imperfezioni sul bordo ma tutto sommato un gran bel pezzo, per la conservazione concordo con il tuo giudizio.

ciao @@nando12 le imperfezioni del bordo sono dei pixel che se se ne sono andati nello scontorno della fotografia. In mano è perfetto, come vedi anche dalla foto, in particolare al D/, c'è la bava di conio.

Link to comment
Share on other sites


@@claudioc47 che aquilino.....

Il D/ ha quasi il giro di bava di conio intero.....ha lustro, patina e un impatto visivo da paura......

Anche il R/ è di gran impatto con minimi, minimi segni di contatto

 

Da quà SPL-FDC in mano forse migliore

Link to comment
Share on other sites


ciao @@nando12 le imperfezioni del bordo sono dei pixel che se se ne sono andati nello scontorno della fotografia. In mano è perfetto, come vedi anche dalla foto, in particolare al D/, c'è la bava di conio.

:good: infatti i dubbi erano solo per il R/.

Link to comment
Share on other sites


@@lele300 infatti ieri sera riesaminandola con attenzione, con i miei parametri sono arrivato a qFdc (mi sono tenuto sullo Spl/Fdc prudenzialmente) e direi che ci può stare. Credo che quella che sembra usura sul piumaggio del petto, sia in realtà debolezza di conio corrispondente a quella dei capelli del D/. Comunque nei prossimi giorni mi arriverà un aquilino periziato Fdc e farò il confronto, che è il sistema migliore per graduare. Secondo te è la variante bordo largo?

Link to comment
Share on other sites


@@lele300 infatti ieri sera riesaminandola con attenzione, con i miei parametri sono arrivato a qFdc (mi sono tenuto sullo Spl/Fdc prudenzialmente) e direi che ci può stare. Credo che quella che sembra usura sul piumaggio del petto, sia in realtà debolezza di conio corrispondente a quella dei capelli del D/. Comunque nei prossimi giorni mi arriverà un aquilino periziato Fdc e farò il confronto, che è il sistema migliore per graduare. Secondo te è la variante bordo largo?

 

Dalle foto è la variante con il D/ a bordo largo certamente, la moneta che ti arriverà sarà un serio confronto solo se periziata dai 3/4 periti noti....altrimenti potrebbe essere migliore la tua che hai in mano......

 

Comunque per il mio modo di collezionare questa è una moneta che non verrà mai più cambiata con una migliore.....e' la ricerca spasmodica della perfezione (che non esiste) che c'è oggi.... che non capirò MAI.....

 

Il mio è un discorso in generale sulle tendenze del collezionismo e non riferita alla tua ottima moneta.....

 

Scusa se ho divagato un pò.... ;)

Link to comment
Share on other sites


@@lele300 sono pienamente d'accordo, moneta che non cambierò mai, e concordo anche sull'inutilità della ricerca spasmodica della perfezione, di spaccare il capello in otto per un quarto di punto. Questa l'ho presa perchè il prezzo era molto appetibile. Quella in arrivo è del '29e praticamente l'acquisto si è sovrapposto, non so da chi è periziata. Sui 3/4 periti noti ti invio un MP.

Link to comment
Share on other sites


@@lele300 sono pienamente d'accordo, moneta che non cambierò mai, e concordo anche sull'inutilità della ricerca spasmodica della perfezione, di spaccare il capello in otto per un quarto di punto. Questa l'ho presa perchè il prezzo era molto appetibile. Quella in arrivo è del '29e praticamente l'acquisto si è sovrapposto, non so da chi è periziata. Sui 3/4 periti noti ti invio un MP.

 

Bhè sono contento che le pensiamo uguale.....Siamo in minoranza purtroppo...... Ti ho risposto in MP

 

Stammi bene

Link to comment
Share on other sites


@@lele300 infatti ieri sera riesaminandola con attenzione, con i miei parametri sono arrivato a qFdc (mi sono tenuto sullo Spl/Fdc prudenzialmente) e direi che ci può stare. Credo che quella che sembra usura sul piumaggio del petto, sia in realtà debolezza di conio corrispondente a quella dei capelli del D/. Comunque nei prossimi giorni mi arriverà un aquilino periziato Fdc e farò il confronto, che è il sistema migliore per graduare. Secondo te è la variante bordo largo?

Anche a mio avviso (seppur molto modesto )

Quell'usura é imputabile ad una debolezza di conio..

Non penso che questa moneta abbia circolato..

Io ho acquistato un aquilino del 26 un mesetto fa periziato Fdc..

Anche se non vuol dire nulla perché potrebbe benissimo essere sbagliata la mia perizia e comunque il conio é differente riscontro le stesse debolezze di conio...

Link to comment
Share on other sites


ciao @@claudioc47 ottima moneta, simile nella conservazione all'aquilotto che ho postato qualche giorno fa, anche il mio col bordo largo al d/.

complimenti per la foto. qui mi freghi sempre alla grande

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.