Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
toratoratora

La mia (penosa) esperienza con ngccoin + pcgs monaco

Recommended Posts

toratoratora

Premetto che quello che vado a scrivere corrisponde ESCLUSIVAMENTE alla mia esperienza. Io non faccio parte di alcuna associazione concorrente quindi la mia recensione non è assolutamente di parte.

NON INTENDO DIFFAMARE NESSUNO, posto solo quello che mi è successo in QUESTA (dis) avventura.

Essendo io un novello nel campo della numismatica anche se colleziono moneta sin da bambino ho deciso di fare il salto "all'americana" associandomi al sito ngccoin e pagando la parcella dovuta. Per giorni ho cercato di carpire come funzionasse il tutto e tutte le regole e opzioni offerte dalla compagnia.  "Pronto" per far graduare le mie più belle monete chiamo alla sede di Monaco di Baviera e chiedo se posso portare lì da loro le mie monete per farle autenticare e graduare in loco al ché la signora mi fissa un appuntamento e mi metto in viaggio (circa 350 km). Arrivo avvisando purtroppo in ritardo e nella follia dei parcheggi di una città come Monaco trovo un angolino e in fretta e furia salgo le scale. Mi apre questa donna palesemente scocciata e poco felice in volto di incontrare un italiano ( purtroppo quel tipo di faccia lo conosco sin troppo bene) che mi dice che stavano per chiudere, io però gli dico che ci siamo sentiti al telefono e venivo dall'Italia e se cortesemente come promesso mi poteva far entrare come concordato al telefono per quegli ultimi 10-15 minuti che erano aperti. Dentro arriva la doccia gelata. La tizia mi fa notare che "lì  non ci sono esperti di numismatica" (.... ehmmm........) e che avrei dovuto lasciare a loro le monete che le avrebbero mandate in nordamerica. Ovviamente lì mi sono caduti gli zebedeus per terra e avrei voluto dirgli che se dovevo mandarle in nordamerica lo avrei fatto dal divano di casa. Resto signorile e gli dico che forse sarei passato l'indomani. Cosa aggiungere? Sarò anche arrivato in ritardo per ingorghi su autostrada ma un trattamento del genere con evidente presa per i fondelli proprio non me lo sarei MAI aspettato. Insomma la quota di associazione serve solo a "dare diritto" di far volare le tue monete oltreoceano con il rischio ovviamente di vederle divorate da qualche pescecane doganale al di là dell'Atlantico, resta il mistero su che incarichi abbia la sede euro di ngccoin visto che come detto dalla sua stessa responsabile " non hanno al loro interno esperti di numismatica" cosa talmente assurda da lasciare basiti. Questo è tutto. Nella seconda parte darò la mia opinione riguardo pcgs Monaco ma dico già che lì è andata meglio anche se non sono pienamente soddisfatto perché non ho concluso nulla. 

A presto.

Edited by toratoratora

Share this post


Link to post
Share on other sites

ak72

Ciao, mi dispiace per quanto ti è accaduto.

Mi domando cosa ti ha spinto a utilizzare questa società per la valutazione delle tue monete, un esperto italiano del settore (visto che oltrettutto eri disponibile a spostamenti) non poteva garantire un servizio simile?

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67

Aldilà della scortesia del personale tedesco, mi sa che avresti prima dovuto informarti meglio sulle procedure di questa società di grading. Mi risulta infatti che queste società lavorino fisicamente sulle monete solo negli USA, i vari enti europei associati sono solo punto di raccolta delle monete. Peraltro non so per NGC, ma per PCGS esiste un authorized dealer italiano (a Firenze, ma presente anche in tutti i maggiori convegni) che si occupa della raccolta delle monete da poi portare negli USA per il grading, senza dover per forza recarsi fino in Germania.

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Nelle FAQ del loro sito e' ben spiegato come questa societa'  opera.

https://www.ngccoin.com/about/faq/

Per di piu' se ti sei portato le monete  in Germania  , senza denunciare la loro esportazione anche solo temporanea , hai corso un bel rischio

Edited by piergi00

Share this post


Link to post
Share on other sites

simonesrt
41 minuti fa, piergi00 dice:

Nelle FAQ del loro sito e' ben spiegato come questa societa'  opera.

https://www.ngccoin.com/about/faq/

Per di piu' se ti sei portato le monete  in Germania  , senza denunciare la loro esportazione anche solo temporanea , hai corso un bel rischio

Esatto e questo vale anche per la PCGS

Share this post


Link to post
Share on other sites

toratoratora
1 hour ago, Paolino67 said:

Aldilà della scortesia del personale tedesco, mi sa che avresti prima dovuto informarti meglio sulle procedure di questa società di grading. Mi risulta infatti che queste società lavorino fisicamente sulle monete solo negli USA, i vari enti europei associati sono solo punto di raccolta delle monete. Peraltro non so per NGC, ma per PCGS esiste un authorized dealer italiano (a Firenze, ma presente anche in tutti i maggiori convegni) che si occupa della raccolta delle monete da poi portare negli USA per il grading, senza dover per forza recarsi fino in Germania.

Li avevo chiamati infatti per chiedere se potevo farle graduare lì in loco e loro mi hanno detto di andare. Infatti oltre la scortesia l'unica cosa che mi ha infastidito è perche6non me l'abbiano detto subito

Share this post


Link to post
Share on other sites

toratoratora
1 hour ago, piergi00 said:

Nelle FAQ del loro sito e' ben spiegato come questa societa'  opera.

https://www.ngccoin.com/about/faq/

Per di piu' se ti sei portato le monete  in Germania  , senza denunciare la loro esportazione anche solo temporanea , hai corso un bel rischio

Il problema è che al telefono gli ho chiesto ma la signora mi ha detto di andare che potevano farlo e gli ho chiamato più  volte non posso essermi sbagliato io. Secondo la legge tedesca vanno denunciate anche se non intendo venderle?

Edited by toratoratora

Share this post


Link to post
Share on other sites

toratoratora
46 minutes ago, simonesrt said:

Esatto e questo vale anche per la PCGS

Da Pcgs ho avuto un trattamento cortese dal sig. Lanz e l'esperienza avuta con ngc non l'ho avuta con loro che mi hanno aiutato a capirne almeno il grado. In pcgs mi sono recato perché ho letto che si trovavano vicini è lì ho visitati. Purtroppo non ho risolto ma avendo avuto grande cortesia ne sono rimasto felice. Certo che il servizio di trading potrebbero inserirlo almeno per le monete non antiche, ngccoin ok opera in quel modo però dato che ho passato ore a capire come incapsulare una monete potevano dirmi al telefono che non eseguivano l'operazione in loco ma mi hanno detto il contrario....

Share this post


Link to post
Share on other sites

toratoratora

Comunque a questo punto credo che sia stata solo un problema di cattiva spiegazione da parte della signora ( e MOLTO poca cortesia) quindi potete anche chiudere questa discussione se ne avete modo ( come al solito 1000grazie ai mod) il mio non era per nulla un modo per DIFFAMARE ngccoin ma ero solo molto arrabbiato del trattamento ricevuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
2 ore fa, toratoratora dice:

Il problema è che al telefono gli ho chiesto ma la signora mi ha detto di andare che potevano farlo e gli ho chiamato più  volte non posso essermi sbagliato io. Secondo la legge tedesca vanno denunciate anche se non intendo venderle?

Secondo la legge italiana le monete che trasferisci all' estero vanno sempre "denunciate" anche se il fine non e' di vendita

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS

Non puoi dare la colpa tutta a NGCOINS, anche tu avresti dovuto approfondire bene l'argomento, e non partire all' "avventura", rischiando d'incappare in dogana, in fastidi ben più grossi, comunque  non so se hai valutato bene la convenienza ( direi l'utilità) di far periziare delle monete, presumo italiane, da una società americana, che come visto più volte su questo forum, su monetazione europea ed in particolare italiana, non dimostrano doti di conoscenza  sempre affidabili.

Ma con tutti i NIP che ci sono, ti vai a cercare le gatte da pelare all'estero?

saluti

TIBERIVS

ps se vuoi dirlo, di che monete da periziare si stratta?

Edited by TIBERIVS

Share this post


Link to post
Share on other sites

toratoratora
3 hours ago, piergi00 said:

Secondo la legge italiana le monete che trasferisci all' estero vanno sempre "denunciate" anche se il fine non e' di vendita

 

Buono a sapersi, quindi anche monete portate non per esportazione ma solo per "viaggio ed identificazione"? Quindi le monete che ngccoin manda in usa le dichiara ogni volta? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

toratoratora
30 minutes ago, TIBERIVS said:

Non puoi dare la colpa tutta a NGCOINS, anche tu avresti dovuto approfondire bene l'argomento, e non partire all' "avventura", rischiando d'incappare in dogana, in fastidi ben più grossi, comunque  non so se hai valutato bene la convenienza ( direi l'utilità) di far periziare delle monete, presumo italiane, da una società americana, che come visto più volte su questo forum, su monetazione europea ed in particolare italiana, non dimostrano doti di conoscenza  sempre affidabili.

Ma con tutti i NIP che ci sono, ti vai a cercare le gatte da pelare all'estero?

saluti

TIBERIVS

ps se vuoi dirlo, di che monete da periziare si stratta?

Ciao Tiberivs purtroppo non ho fatto probabilmente caso al fatto che le avrebbero mandate negli usa, però  gli ho chiamato più volte per chiedere conferma è mi hanno detto di portargliele e lo avrebbero fatto loro ed io proprio per questo le ho portate a mano avendo la certezza che non le avrei mai mandate oltreoceano nè da me stesso nè per mano loro. Ho pensato di andare a moruzzi ma i contatti telefonici mi hanno spinto a sottoscrivere con loro e portarle a Monaco. Comunque chiedo ai Gent.mi moderatori di poter chiudere questa discussione che ho aperto in un momento di rabbia ma che comunque non voleva danneggiare ngccoin in alcun caso. Dopo questa esperienza certamente mi rifarò a periti magari in zona veneto trentina se potete consigliarmi, 1000grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

giulira

Scusa ma in che lingua parlavi al telefono con Monaco ? Perche' a volte capita che non ci si capisca bene per problemi linguistici.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

toratoratora
9 minutes ago, giulira said:

Scusa ma in che lingua parlavi al telefono con Monaco ? Perche' a volte capita che non ci si capisca bene per problemi linguistici.

Questo che dici è MOLTO probabile però lì ho chiamati varie volte. Il colloquio in effetti non era in tedesco ma in inglese probabile che la signora non capisca bene la lingua inglese. Comunque non essendo monete di grandissimo valore ed essendo poche penso che sia stata solo la rabbia del momento. Rileggendo adesso penso che ngccoin non abbia grandi colpe in quello che è successo, magari potevano essere tanto più cortesi come lo è stato pcgs. 1000grazie anche a te

Edited by toratoratora

Share this post


Link to post
Share on other sites

toratoratora
9 hours ago, ak72 said:

Ciao, mi dispiace per quanto ti è accaduto.

Mi domando cosa ti ha spinto a utilizzare questa società per la valutazione delle tue monete, un esperto italiano del settore (visto che oltrettutto eri disponibile a spostamenti) non poteva garantire un servizio simile?

Hai ragione dovevo fare tutto in Italia visto anche che non ho monete di grande valore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legio II Italica
9 ore fa, ak72 dice:

Ciao, mi dispiace per quanto ti è accaduto.

Mi domando cosa ti ha spinto a utilizzare questa società per la valutazione delle tue monete, un esperto italiano del settore (visto che oltrettutto eri disponibile a spostamenti) non poteva garantire un servizio simile?

Infatti , a volte ci complichiamo la vita da noi stessi , inutilmente ; anche io non capisco il motivo di questa iniziativa di @toratoratora , in Italia abbiamo fior di Numismatici professionisti , forse siamo un po' troppo esterofili ; c' e' mancato poco che al nostro amico finisse come a Hiroschima e Nagasaki .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guest

Boh !

SLABS & CO. = American business ( ad usum sprovveduti )

Ho appena convinto ( costretto )  NGC a richiamare un discreto numero di ducati fasulli inscatolati come buoni...

Se scrivo quello che penso di questa triste historia mi bannano. Pertanto è meglio che mi astenga. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
giulira
27 minuti fa, toratoratora dice:

probabile che la signora non capisca bene la lingua inglese

Capita anche in germania, come il commissario europeo al bilancio:  non sa l'inglese,  abbozza, ma se non gli traducono prende fischi per fiaschi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

toratoratora
4 hours ago, Legio II Italica said:

Infatti , a volte ci complichiamo la vita da noi stessi , inutilmente ; anche io non capisco il motivo di questa iniziativa di @toratoratora , in Italia abbiamo fior di Numismatici professionisti , forse siamo un po' troppo esterofili ; c' e' mancato poco che al nostro amico finisse come a Hiroschima e Nagasaki .

Beh non esageriamo :D comunque mi sono divertito bellissima città ma di sera troppo affollata.e poi ero in territorio alleato ahahahahahah 

seriamente dovevo fare le cose e faró le cose in Italia tanto le monete non le vendo. 1000grazie e abbasso la roba americana :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

toratoratora
4 hours ago, giulira said:

Capita anche in germania, come il commissario europeo al bilancio:  non sa l'inglese,  abbozza, ma se non gli traducono prende fischi per fiaschi.

Bravo e comunque in qua to a numismatica non abbiamo nulla da invidiare ai mangiamcdonalds

Share this post


Link to post
Share on other sites

toratoratora
4 hours ago, rorey36 said:

Boh !

SLABS & CO. = American business ( ad usum sprovveduti )

Ho appena convinto ( costretto )  NGC a richiamare un discreto numero di ducati fasulli inscatolati come buoni...

Se scrivo quello che penso di questa triste historia mi bannano. Pertanto è meglio che mi astenga. 

1000grazie non sapevo ci fossero delle storie anomale a riguardo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.