Jump to content

All Activity

This stream auto-updates

  1. Past hour
  2. ACERBONI GABRIELLA

    L. 20 1928 elmetto

    Buona sera QuintoSertorio. Chiaramente non sono prove che si possono fare con le immagini, ma appoggiando su un piano la moneta e premendo sui lati si sente che traballa mentre dal lato opposto è stabile. Buona serata e ringrazio per l'attenzione prestatami. Gabriella
  3. ACERBONI GABRIELLA

    L. 20 1928 elmetto

    Buona sera gioal. Purtroppo non sono in grado di fare fotografie (ottengo risultati improponibili), uso quindi lo scanner. Appena possibile proverò ad inviare nuove immagini con maggiore contrasto, non spero però in un buon risultato. Dal vivo i rilievi non sembrano male, è forse proprio la scansione che li appiattisce. Desidererei comunque conoscere la sua opinione sulla convessità e se le è mai capitato di constatarla su esemplari certamente originali. Grata per la sua opinione le auguro una buona serata. Gabriella
  4. dux-sab

    Cosa succederà?

    succederà quello che è sempre successo, i più furbi lo metteranno nel ..... ai più sprovveduti!
  5. Putroppo non aggiunge nulla in più. Concordo con chi dice che is tratti di una riproduzione numerata. Probabilmente creata dalla medesima oreficeria per successiva cessione diretta o per conto terzi.
  6. TAGLIO: 20 cent NAZIONE: Andorra ANNO: 2019 TIRATURA: 1.540.000 CONSERVAZIONE: BB+ LOCALITÀ: Milano NOTE: News
  7. Non sono riuscito a trovare info in merito. Potresti provare a contattare uno dei venditori che si sono sulla Baya in merito, se lo ritieni opportuno.
  8. Da quello che ho trovato, è in cupronichel. Molto probabilmente CuNi25 o affine.
  9. Der Kaiser

    Cosa succederà?

    Posso dire che, per via degli anziani che sono morti di covid, gli ereditari non avranno interesse a tenerle, quindi a venderle, e che nel mercato si troveranno piu' monete rare? O e' macabro da pensare?
  10. Lo spessore di queste monete e' molto variabile. Per lo piu' e' notevole, tanto che si parla di monete globulari, ma puo' essere anche piu' ridotto.
  11. skuder

    tappo di droga?

    Una volta ho trovato questa frittella di piombo sul sito di un villaggio medievale estinto. Probabilmente è interrotto da qualcosa di più grande e non ho ancora capito cosa sta succedendo. Il diametro dell'emblema rotondo è di 34 mm. Spessore + -3 mm. Trovato nella Repubblica Ceca. È possibile identificare il produttore? Grazie.
  12. Per esprimere un parere, con un minimo di attendibilità, servirebbero foto dettagliate anche del bordo della moneta.
  13. Today
  14. Salve, chiedo a chi di voi esperto di questa monetazione se la moneta in questione risulta autentica ed il suo valore per le condizioni in cui si trova. Trattasi di un tetradramma di Siracusa del 480 a.c.
  15. Mi ritrovo esattamente le stesse diciture sulle poste italiane, nella stessa (mi sembra) assurda successione. Le poste ceche invece dicono che la spedizione è stata operata verso l'Italia. Vabbè, nulla di nuovo. Che fatica però: Katz che sbaglia, le poste ceche che non registrano più alcuna azione a partire dal 14 scorso, le poste italiane che, come dice @fagiolino, "...venghino siori venghino..."
  16. QuintoSertorio

    Cosa succederà?

    Perdonami, mi ero spiegato male. Avevo detto nell'intervento che io colleziono intorno allo SPL, ma per l'esempio specifico avevo semplicemente detto "confrontando due monete di pari conservazione del 2010 e del 2021". L'intervento poi diceva, nel 2013, che il prezzo si sarebbe attestato "nuovamente" intorno ai 300. In ogni caso, era semplicemente per fare un esempio di un'osservazione di andamenti di prezzi di specifici ambiti in cui in 10/12 anni non solo non sono aumentati, ma probabilmente sono anche leggermente calati. Almeno questa era la mia impressione ricostruendo adesso l'andamento retrospettivamente. Saluti!
  17. Gallienus

    Cosa succederà?

    Scusa, ma Francesco77 - che è uno che di napoletane ne capisce - dice di quella moneta, presentata come un FDC eccezionale, "Il suo valore di mercato attuale (2013) è di circa 200 euro". Da quanto avevi scritto prima pareva che 250/300 fosse un buon prezzo per un SPL, invece parliamo di 200 per un FDC eccezionale... cosa mi sfugge?
  18. QuintoSertorio

    Cosa succederà?

    Esatto, era quello che cercavo di chiedere e capire. Il discorso generale mi sembrava andare nella direzione di affermare che nell'ultimo anno ci fosse stata un'espansione generalizzata dei prezzi a tutti i livelli. Mentre invece forse la considerazione generale vale per le altissime conservazioni o rarità, che però secondo me hanno un mercato abbastanza distinto da quello del collezionista medio. Magari invece mi sbaglio su quest'ultimo punto ed ho io un'idea sbagliata del profilo del collezionista medio (ovvero che tipo di monete acquista, in che quantità, conservazione, etc..).
  19. gioal

    L. 20 1928 elmetto

    A colpo d'occhio, in generale, sembra una riproduzione; poi, uno pensa: "forse è solo consumata, per quello sembra avere scarsità di profondità nei rilievi, per quello appare poco impressa". Poi, si guardano i dettagli e si giunge alla conclusione che non è originale; ma è sempre un giudizio su una foto, come detto da altri, bisognerebbe averla in mano. Magari potresti mettere un'altra foto, aumentando il contrasto?
  20. Ciao ,a quale oggetto in particolare ti riferisci ?
  21. purtroppo questo è google translate!
  22. QuintoSertorio

    Cosa succederà?

    Non so se chi scriveva nel 2013 era in malafede o semplicemente poco informato. Purtroppo io mi posso basare solo su quello che leggo sulle vecchie discussioni, senza possibilità di interpretazione. Se io leggo ora la discussione del 2013 (intervento #2) mi faccio l'idea che il valore "di regime" di quella moneta era intorno ai 300. Adesso mi posso fare un'idea diretta che il prezzo orientativo si attesta su un valore abbastanza più basso. Ripeto, avendo cominciato ad osservare questo mondo solo da poco tempo, questi sono gli unici ragionamenti che posso fare per capirlo meglio. Se le mie deduzioni sono sbagliate sono ben contento di essere corretto qui (vi leggo apposta ) Saluti!
  23. Aristarco

    Carlo II "il calvo"

    Vi presento la mia prima moneta medievale non italica. Provenienza CGB di Parigi. NOMINALE Denaro ZECCA Laon (Francia) ANNO DI EMISSIONE Ca 850 – 860 . (il tipo di leggenda cristiana è precedente all’anno 864 e alla riforma dell’Editto di Pitres; però successivo all’anno 843) AUTORITA’ Carlo II “il calvo” (823 – 877). Re d’Aquitania, Re dei Franchi occidentali, Re di Lotaringia, Imperatore dell’Impero Carolingio, Re d’Italia, Re di Provenza. EPOCA Alto Medioevo METALLO Argento PESO 1,85 gr DIAMETRO 21 mm DRITTO GRATIA DI REX, con monogramma KAROLVS (Carlo, re per grazia di Dio) ROVESCIO LVGDVNI C. LAVATI , con croce RIFERIMENTI G. (12/30) – Prou.270 (6/270) – MG.794 – MEC. 1/869 – N. 139 a Depeyrot, 501A GRADO RARITA’ NC / R1 STATO CONSERVAZIONE 55 / 70 PROVENIENZA Ex Cgb
  24. apollonia

    Emissioni in piombo

    Gruppo di pesi di piombo ufficiali della Bitinia (Triton VI). BITHYNIA, Tium. 2nd century AD. Group of official lead weights representing 10, 5, two 2 and 1/2 minae. The weights are all in the form of medallions with thick rims and pierced suspension lugs. Includes the following: (v. https://www.cngcoins.com/Coin.aspx?CoinID=27405 ) Estimate $15000. Sold For $10000.
  25. Sono daccordo anch'io e chiedo scusa dell'errata considerazione come "annullo di zecca", mi ha ingannato la prima foto dove per un effetto di luci sembrava una moneta decentrata. Un saluto a tutti.
  1. Load more activity
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.