Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. Sembra proprio lo stesso conio, veramente bella, penso sia davvero difficile trovarne di meglio conservate. Complimenti!
  3. C'è poco da commentare di fronte a una storia così bella. Valore incalcolabile, che testimonia quanto la passione per la numismatica possa accompagnarci per tutta la vita facendosi portatrice di meravigliosi ricordi.
  4. TIBERIVS

    Potere d’acquisto monete antiche

    Ciao, un testo che potrebbe interessarti è Le avventure della lira - di Carlo M.Cipolla - Il Mulino lettura molto bella ed interessante. saluti TIBERIVS
  5. Anche io le ho appena prese sulla baia, venditore belga, 41.02 compresa la spedizione prevista per il 15/6. Non so se ho fatto bene ma vendendo il numero di vendite fatte avevo paura di non riuscire ad averle! Speriamo bene
  6. rorey36

    Constantinopolis

    https://www.academia.edu/34408639/CATALOGUE_DES_PETITS_BRONZES_URBS_ROMA_au_revers_à_la_louve
  7. Questo si vede benissimo ed è anche molto bello. Secondo te la "U" di EQUITAS perché sembra una "Y" ? Hai visto la "E" dì REGNI che è completamente chiusa o addirittura è una "I" magari un po più spessa?
  8. Ciao Pino, anche per me la seconda belga, scusami in caso te l'avessi già chiesta ma ho problemi di navigazione. Beh in pratica tutte le 2 e cc con una sola zecca tedesca, tranne San Marino e Vaticano. Grazie
  9. nikita_

    Storia della lira

    In mancanza di partecipanti, la soluzione: Roma XVIII° sec. 1 TESTONE = 3 GIULI = 6 GROSSI quindi come da vignetta: 2 GROSSI = 1 GIULIO 1 GIULIO + 4 GROSSI = 1 TESTONE 10 TESTONI = 1 DOPPIA D'ORO
  10. Scudo1901

    Differenze tra social e forum LaMoneta

    Come non essere d’accordo! 👍🏾
  11. TIBERIVS

    Differenze tra social e forum LaMoneta

    Stai tranquillo non mi permetterei di alludere a nessuno tanto meno a te o al tuo scrivere, però in certi interventi mi piacerebbe vedere delle "o" e/o della "a" precedute da h, ( @cabanes non esageriamo a pretendere i congiuntivi.... almeno le H!), è che a volte faccio fatica a capire il senso dei pensieri.... ma sarà colpa mia e dell'età! saluti TIBERIVS
  12. Scudo1901

    La TV della mia infanzia

    Sono meravigliose queste immagini e dolce il ricordo di quel tempo
  13. Eraclio e il figlio, MIB 175 Nicomedia saluti Alain
  14. hai detto bene fuorigioco,è il gioco delle parole per chi la dice meglio credersi migliore, nn è esergo il problema -lo spazio è limitato, poi si possono scrivere migliaio di parole, ma se non se ne comprende il valore - non si arriva da nessuna parte- alla fine ci vuole ENIGMA.
  15. eracle62

    zecca

    Si avevo presunto, infatti è strano che nessuno abbia offerto nulla...
  16. Oddio Fabrizio .... ma un pochino più bello non lo trovavi? Difficile fare comparazioni con una monetina così, grande come l'unghia del mignolo e che pesa ca. 1/4 di grammo; tieni conto poi che il Loredan ha dogato 20 anni e chissà quanti conii sono stati approntati e quanti soldini sono stati battuti. saluti luciano
  17. gpittini

    Constantinopolis

    DE GREGE EPICURI Vengono anche chiamate "anonime costantiniane", appunto perchè non presentano il ritratto ed il nome dell'imperatore. Fra l'altro, oltre ai due tipi citati (URBS ROMA/lupa con gemelli e CONSTANTINOPOLIS/vittoria a sinistra) ci sono diversi altri tipi meno comuni: URBS ROMA ed al rovescio GLORIA EXERCITUS coi due soldati; infine, sempre anonime, le POP ROMANUS con al rovescio la stella oppure il ponte. I due primi tipi sono stati emessi in quantità abbondantissima, in quasi tutte le zecche dell'impero. Esistono intere collezioni incentrate sulla URBS ROMA, come la Coll. Sabetta, che è ora a Milano nel medagliere del Castello.
  18. Today
  19. avgvstvs

    La TV della mia infanzia

    @Tm_NPZ Proprio recentemente stavo rivedendo le puntate di Almanacco disponibili su Youtube, se non sbaglio sei tu che ne hai messe alcune, giusto? Comunque suggerisco la ricerca in Rete delle incisioni originali del Mitelli, si possono ad esempio leggere le gustose descrizioni dei mesi che comparivano nella sigla iniziale del programma, come ad esempio questa:
  20. Grazie per l'intervento, 'la piazzetta' non era il posto più indicato, in questa discussione il 99% delle monetine presenti sono delle comuni mondiali che troviamo nelle ciotole, ed il settore 'Monete estere (dal 1800 ad oggi)' era il suo luogo ideale, sporadicamente è postata anche qualche moneta italiana. Se si potrebbe avere per favore il titolo originario, le monetine trovate prima del gennaio 2018 non dovevano essere contemplate. Ciotole - Cosa si compra con un euro? - da gen. 2018 Grazie ancora
  21. Offerta attuale 195 € Prossima offerta minima 205 € Commissione d'asta: 9% dell'offerta vincente Luogo: Italia Spese di spedizione : 12,00 € Spedizione verso Italia: 2-11 giorni  E' un copia/incolla ore 22,03 del 22.05 dal sito aste catawiki e relativo asta Vespa Verde.
  22. Gentili amici sperando di non annoiarVi proseguo nelle condivisioni della mia modesta raccolta con una moneta che, per me, ha un valore affettivo immenso, a livello del primo cent di Zio Paperone. 😁 È infatti la prima moneta che ho mai posseduto, parliamo di 51 anni fa, era il 1968, la contestazione giovanile esplodeva, Mina presentava Canzonissima, la corsa alla Luna era alle battute finali, e l’Italia di allora guardava in bianco e nero su due soli canali nel tubo catodico gli epici sceneggiati RAI e la nazionale che si preparava ai leggendari mondiali di Mexico 70. A maggio feci la mia prima Comunione e quella santa donna di mia madre, che ci ha salutati per sempre l’anno scorso, capita la mia passione per i tondelli, sborsava la somma non banale (almeno per lei) per i tempi di 170.000 lire per questo scudo. Era lucente a quel tempo, era bella, brillava, ricordo che la mostravo con orgoglio agli altri bimbi che frequentavano l’oratorio della chiesa di Piazzale Libia a Milano, quasi come fosse un tesoro. In oltre mezzo secolo naturalmente si è patinata, ma non l’ho mai voluta cedere. Per me rappresenta la mia infanzia, capostipite di collezioni raccolte e poi vendute a varie riprese. Ma questa no, mai! Ho in collezione pezzi ben più rari e ricercati, come la Quadriga 1914, ma nessuno legato a me come questo regalo di bimbo, che sveglio’ in me il numismatico che a tutt’oggi con i capelli candidi raccoglie e si appassiona. Scusate tanto l’afflato personale - magari un po’ patetico - ma sono lieto di condividere con il Forum questo esemplare ed avere i Vostri graditi commenti. Buona serata e serena notte a tutti
  23. King John

    Le più belle rappresentazioni di guerrieri

    Classical Numismatic Group > Auction 111 Auction date: 29 May 2019 Lot number: 177 Lot description: CIMMERIAN BOSPOROS, Pantikapaion. Circa 340-325 BC. AV Stater (22.5mm, 9.11 g, 11h). Head of Pan left, wearing ivy wreath / Griffin, holding spear in its mouth, standing left, head facing, forepaw raised, on grain ear; Π-A-N around. Anokhin 1021; MacDonald 54; HGC 7, 20; SNG BM Black Sea 864; Gulbenkian 587 = Locker-Lampson 123; cf. Kraay & Hirmer 440. Choice EF, lustrous. Well centered and struck. Pantikapaion was founded by Greek colonists from Miletos in the late seventh century BC. Situated on the west side of the Cimmerian Bosporos, in what is now called the Crimea, it achieved great prosperity through its exploitation of the abundant fisheries of the straits and the export of wheat from the Crimea. This wealth is attested by its splendid gold coinage, which commenced in the mid-4th century BC, and by the magnificently furnished rock tombs of its principal citizens in the same period. Later, it was to become a regional capital of the kingdom of Mithradates VI of Pontos (120-63 BC) and later still the seat of the kings of Bosporos (first century BC – fourth century AD). The coinage of Pantikapaion seems to have commenced with silver issues in the latter part of the fifth century BC, but it is for its beautiful gold staters that the mint is chiefly noted. They depict the head of the god Pan (a pun on the name of the city) and on the reverse the griffin that Herodotos describes as being the guardian of the remote sources of gold. Estimate: 75000 USD ILLUSTRAZIONE: TESTA DI PAN SCOPERTA A KALUGEROVO (BULGARIA)
  24. 417sonia

    Potere d’acquisto monete antiche

    Buona serata Non lo so se esiste qualche cosa di analogo; bisogna tenere conto che nel periodo 1500 - 1800 non esisteva un impero romano, ma decine di stati più o meno grandi e taluni veramente minuscoli, con tante e differenti monete e aree monetarie. Penso che una ricerca nel forum ti consenta di trovare qualche informazioni al riguardo, tenuto conto che gli argomenti saranno uno "spezzatino" costituito da specifiche monete e relativi stati. saluti luciano
  25. Ecco la sorellina👍
  1. Load more activity

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.