Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
L. Licinio Lucullo

Denario di Q. Minucius M. F. Thermus

Risposte migliori

L. Licinio Lucullo

Bisnonno del monetario fu Q. Minucius Thermus, pretore e proconsole dell'Hispania. Per le sue vittorie presso la città di Turda ottenne il trionfo nel 195; dal 193 al 190 combattè contro i Liguri nel territorio di Pisae, senza successi notevoli, per cui gli fu negato il tronfo. Morì ucciso in un attacco dei Traci nel 187. Questo conio vuole riabilitarne la memoria: il combattente di destra porta un elmo cornuto, che lo individua evidentemente come un barbaro, trace o spagnolo, a seconda che si voglia riconoscere qui un episodio della guerra del 196 in Spagna oppure di quella contro i Traci, in cui il protagonista trovò la morte.

Il padre del monetario, Marcus Minucius,  fu invece il propretore d'Asia alle cui dipendenze militò, con titolo di legatus, Gaio Giulio Cesare.

Del monetario stesso sappiamo solo che faceva parte del consiglio di Gneo Pompeo Strabone, padre di Pompeo Magno, durante l'assedio di Ausculum 

Modificato da L. Licinio Lucullo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L. Licinio Lucullo

Discussione su questa emissione:

Esame di esemplari:

 

Modificato da L. Licinio Lucullo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×