Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
NUMISMA_RE

Costantino I

Risposte migliori

NUMISMA_RE

Ciao a tutti,mi sono imbattuto in questa moneta di constantino I ,sinceramente non l'avevo mai vista prima.Qualcuno mi sa' dare qualche notizia in piu' sul suo significato?Grazie.

p.s. L'unica cosa che sono riuscito a capire è che si tratta di Ercole strangolato da un leone...

625360.jpg

Modificato da NUMISMA_RE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

@@Nikko è l'esperto di Costantino, sa più cose lui su Costantino che tutti i libri a quest'ultimo dedicati :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Si tratta di una moneta emessa dalla zecca di Ticinum (attuale Pavia) tra la primavera del 307 e l'autunno del 308, quando la zecca era controllata dall'usurpatore Massenzio.

Corrisponde a RIC VI Ticinum 99 e fu coniata da Massenzio esclusivamente a nome di Costantino I, quando quest'ultimo era un suo (e del padre Missimiano) stretto alleato.

Il rovescio si riferisce a una delle dodici fatiche di Ercole e vede come protagonista il leone di Nemea.

http://it.wikipedia.org/wiki/Leone_di_Nemea

http://it.wikipedia.org/wiki/Dodici_fatiche_di_Ercole

Massimiano, padre di Massenzio, era chiamato "Erculio" n virtù della di lui devozione al mito di Ercole e probabilmente questo particolare, raro e ricercato rovescio va letto in tale ottica devozionale.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

NUMISMA_RE

Si tratta di una moneta emessa dalla zecca di Ticinum (attuale Pavia) tra la primavera del 307 e l'autunno del 308, quando la zecca era controllata dall'usurpatore Massenzio.

Corrisponde a RIC VI Ticinum 99 e fu coniata da Massenzio esclusivamente a nome di Costantino I, quando quest'ultimo era un suo (e del padre Missimiano) stretto alleato.

Il rovescio si riferisce a una delle dodici fatiche di Ercole e vede come protagonista il leone di Nemea.

http://it.wikipedia.org/wiki/Leone_di_Nemea

http://it.wikipedia.org/wiki/Dodici_fatiche_di_Ercole

Massimiano, padre di Massenzio, era chiamato "Erculio" n virtù della di lui devozione al mito di Ercole e probabilmente questo particolare, raro e ricercato rovescio va letto in tale ottica devozionale.

Grazie Nikko!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Grazie Nikko!!

Sei interessato alla monetazione costantiniana?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

bella moneta.... al massimo è Ercole che strangola il Leone.... :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×