Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Sliv77

Spada e Pugnale Impero Ottomano?

Risposte migliori

Sliv77

Buona sera a tutti,

pur essendo probabilmente fuori tema vorrei un aiuto per identificare questa spada e pugnale che mi furono donati da mio nonno che a sua volta ricevette in regalo intorno agli anni 50 da una famiglia signorile della mia zona.

La persona che possedeva queste spade sosteneva trattarsi di spade dell'area turca e le considerava molto antiche.

Ringrazio anticipatamente chiunque avanzando delle ipotesi possa darmi un'idea spazio temporale per collocare questi due oggetti, se ci fosse la necessita' di altre foto o informazioni rimango a completa disposizione.

post-27785-0-86225400-1359998701_thumb.j

post-27785-0-71529300-1359998727_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

ciao sliv......possono essere di vecchia fatura.....il problema su questi oggetti e che sono fatti artigialamente e pocci si assomigliano tra l'uno e l'altro .......senza punzoni ne firma alcuna,come si possono classificare...???....solo riferimento la provenienza degli proprietari che l'anno regalati........devi controlare il legno,e la fine del manico,che ti possono informare su un idea di datazione........ :)

Modificato da jagd

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sliv77

Grazie jagd per l'interesse, come hai notato purtroppo non sono ferrato in materia, per quanto riguarda i proprietari che la regalarono ai miei nonni si tratta della famiglia Filippi che aveva vasti possedimenti precisamente a Montegiardino a San Marino e diverse terre nel Viterbese.

Le spade mio nonno si ricorda che sin da bambino intorno agli anni 35/45 erano esposte sopra il camino del palazzo loro residenza da tempo disabitato che si trova tuttora nella Repubblica di San Marino a Montegiardino.

Controllando i manici e le parti metalliche purtroppo non vedo ne punzoni ne firme alcune, seppure capisco sia difficile collocarle mi basterebbe avere un idea sul periodo in cui furono prodotte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corsodinazione

ciao sliv ...sono oggeti guerrieri d'Africa nera...a macchiara mi pare piu vecchia che il pugnale...per me era roba per turisti Belgi ho francesi ...D'el Congo :crazy:

Modificato da Corsodinazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sliv77

ciao sliv ...sono oggeti guerrieri d'Africa nera...a macchiara mi pare piu vecchia che il pugnale...per me era roba per turisti Belgi ho francesi ...D'el Congo :crazy:

Grazie per la risposta sapresti ipotizzare una datazione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

Grazie jagd per l'interesse, come hai notato purtroppo non sono ferrato in materia, per quanto riguarda i proprietari che la regalarono ai miei nonni si tratta della famiglia Filippi che aveva vasti possedimenti precisamente a Montegiardino a San Marino e diverse terre nel Viterbese.

Le spade mio nonno si ricorda che sin da bambino intorno agli anni 35/45 erano esposte sopra il camino del palazzo loro residenza da tempo disabitato che si trova tuttora nella Repubblica di San Marino a Montegiardino.

Controllando i manici e le parti metalliche purtroppo non vedo ne punzoni ne firme alcune, seppure capisco sia difficile collocarle mi basterebbe avere un idea sul periodo in cui furono prodotte.

allora e molto probabile che risalgono fine al ottocento.........riportati dalle colonie......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sliv77

Ci puo' stare infatti la vostra analisi in quanto assieme alle spade mio nonno mi diede anche delle monete francesi di Napoleone III in bronzo prive di valore economico.

Cio' che mi ha sempre sviato e' il fatto che l'ex propietario sosteneva ardentemente che si trattava di spade molto antiche ottomane e ipotizzava lontani trascorsi probabilmente anche a sua insaputa a questo punto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Sono sicuramente armi bianche africane : in particolare la sciabola con la lama a falce, denominata "gourade" era molto diffusa in quella che un tempo veniva chiamata Abissinia (Ethiopia e Corno d'Africa), ma esemplari simili se ne trovavano anche in Congo (vedi il testo "lame d'Africa" di Piccardi e Salvatici). In Italia non sono rare a trovarsi, ne furono riportati parecchi esemplari come riordo da chi aveva combattuto nelle campagne per la conquista delle Colonie.

post-2460-0-96789300-1360501837_thumb.jp

Modificato da sandokan
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

http://www.lamoneta.it/topic/99158-leggere-prima-di-postare-avviso-importante/

Purtroppo abbiamo notato tardi la discussione, del tutto OffTopic con l'araldica, ossia, lo studio degli stemmi.

Questa sezione non è un cestino per reperti da identificare.

Grazie per la comprensione

Chiudo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ospite
Questa discussione è chiusa.
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×