Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
dabbene

Lombardia I QUATTRINI DI CARLO III POI VI DI MILANO

Recommended Posts

dabbene

Essendo tre le date, 1726, 1728, 1736, e' il 1728, molto bello tra l'altro per questa tipologia 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

POLG
45 minuti fa, dabbene dice:

Essendo tre le date, 1726, 1728, 1736, e' il 1728, molto bello tra l'altro per questa tipologia 

Grazie!  Sono io che non lo trovo, o questo periodo su catalogo Lamoneta non c'è?  Trovo fino al 1700 e poi dal 1741 in avanti :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

lira51

Buonasera, quasi sempre (potrei dire benissimo anche sempre) trovo i quattrini di Carlo III o IV con una forma squadrata. E' sempre dovuto alla tosatura?

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene

E' dovuto al taglio dalle lamine di tipo squadrato per velocità, spazi ridotti, praticità .

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

lira51
Il 7/10/2017 at 21:41, dabbene dice:

E' dovuto al taglio dalle lamine di tipo squadrato per velocità, spazi ridotti, praticità .

la ringrazio

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene

Ma inserirei anche questa tra le importanti, monete del popolo che circolavano e collezionate da molti anche perché acquistabili con pochi Euro ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

domenico.mura

ecco il mio esemplare di quattrino di Carlo VI imperatore, quando ero bambino mi piaceva molto, ma ammetto di non sapere nulla di questa monetazione... dalla precedente discussione mi sembra un bell'esemplare (anche se purtroppo senza data) , voi cosa ne pensate?

quattrinoIII.thumb.PNG.b921fa4fc5eebcd6db2743ccaee8ec60.PNG

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
13 ore fa, favaldar dice:

Fa sempre piacere rivedere riprendere discussioni che ho fatto qui nel tempo, questa e’ una tipologia molto seguita dai collezionisti e quello presentato e’ un pezzo rarissimo e immagino molto ambito ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
favaldar

Non l'ho preso io ,per la cronaca,pensando che salisse molto di più cosi non ho partecipato all'ultimo. Un pezzo per chi le colleziona di tutto rispetto visto la rarità ma per me alla fine è una tipologia che conosco e quel dritto non mi convinceva molto le scritte in legenda sembrano riprese e la forte porosità non capisco se sia un difetto o una forte usura (forse una moneta venuta da scavo?).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.