Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

About This Club

Il primo centro culturale di stampo numismatico e filatelico fu costituito il 1° gennaio 1957 con la denominazione di: “Centro Filatelico Numismatico Milanese” e sede a Milano, Galleria Vittorio Emanuele 82. Solo con atto notarile del 27/5/1968 ha assunto l’attuale denominazione di “Centro Culturale Numismatico Milanese” (CCNM) e si è trasferito in Piazza Missori 4. La nuova denominazione intendeva distinguere con maggiore precisione l’oggetto sociale degli associati: dalla tradizionale associazione di “filatelia e numismatica”, in cui si è legati assieme dalla passione per il collezionismo, ad uno specifico indirizzo numismatico e culturale. Nel 1972 il CCNM si è trasferito in Piazza S. Alessandro 4, e nel 1991 nell’attale sede di via Terraggio 1, sempre seguendo gli spostamenti dell’Università Popolare, fondata nei primi anni del Novecento. In data 15 dicembre 1998 è stato redatto e deliberato l’attuale statuto, approvato da un’assemblea straordinaria del CCNM. Nel corso della sua lunga esistenza, l’associazione ha offerto un contributo significativo al panorama numismatico di Milano, sul piano culturale ma, all’inizio, anche commerciale. Numerosi sono stati i convegni commerciali organizzati a Milano, che a partire dal 1959 (primo convegno) fino al 2002 hanno consentito lo scambio di monete. Gli anni ’70 e ’80 sono stati il periodo più florido per il CCNM, che è riuscito ad esprimere al meglio le proprie attività grazie al contributo attivo di molti soci, ed al forte interesse dei collezionisti, che vedevano nelle Associazioni Numismatiche e nelle loro iniziative un momento di incontro, di scambio di materiale, ma soprattutto di aggiornamento e di continua informazione. Vi era inoltre attenzione e disponibilità da parte del Comune di Milano e delle sue istituzioni culturali. Sono anni nei quali i Convegni venivano ospitati in sedi prestigiose (quale Palazzo Mezzanotte, sede della attuale Borsa di Milano) e in occasione dei quali venivano realizzate cartoline, medaglie-ricordo ed annulli. Fin dal 1950 (quando esisteva un piccolo circolo, di cui non abbiamo documenti) sono state coniate Medaglie Commemorative in argento e bronzo a ricordo del “Centro Numismatico Milanese”; successivamente ciò è avvenuto per quasi tutti i Convegni Numismatici, per un insieme di almeno 15 medaglie, cui si aggiungono quella per il Cinquantenario (2007) ed altre. Quasi tutte sono dovute all’incisore-medaglista Piero Monassi. È stata frequente l’organizzazione di conferenze numismatiche, che dagli anni ’70 hanno visto l’intervento di autorevoli relatori. Esse sono rimaste un’occasione immancabile nella vita del CCNM, tanto da essere tuttora un momento di incontro istituzionale per i numismatici di Milano; mediamente se ne tengono 5 all’anno. Sono stati pubblicati gli Atti di alcuni incontri, a volte con scritti di notevole ampiezza e spessore scientifico. Ne ricordiamo solo alcuni: • G. Amisano, “Le origini del denario”, 1990; • R. De Rosa, “La monetazione dei papi nel Seicento”, 1996; • B. Overbeck, “Il medaglione d’argento della zecca di Ticinum, prima testimonianza della fede cristiana di Costantino I”, 2000; • L. Jacobelli, “Spintriae e ritratti Giulio-Claudii”, 2000; • M. Albertario, “Ducato di Milano: Francesco II Sforza”, 2001; • F. Smith, “Monumenti sulle monete romane repubblicane ed imperiali”, 2001; • G. Pittini, “Numismatica celtica”, 2010. Sintetizzando lo statuto, il CCNM è una libera associazione, estranea a qualsiasi movimento politico e religioso, che ha lo scopo di promuovere lo studio e la diffusione della numismatica in ogni sua forma. A questo fine, l’associazione si attiva per: • favorire il collezionismo; • intensificare le relazioni con studiosi e altre associazioni numismatiche; • patrocinare eventualmente la pubblicazione di opere a contenuto storico-numismatico; • organizzare conferenze, esposizioni e convegni, perseguendo i propri obiettivi senza finalità di lucro. Presidenti del CCNM dal 1968: Oddino Minari (1968-1970); Gianfranco Lissoni (1970-1980); Valentino Candellieri (1981-1998); Lorenzo Cerbaro (1998-1999); Giorgio Veronelli (1998-2012); Gianfranco Pittini (dal 2012). In quest’ultimi anni il CCNM è ancora decisamente attivo nel panorama delle associazioni numismatiche, nonostante una riduzione di iscritti che lo accomuna, nell’era digitale, a tutti i Circoli. Organizza con regolarità conferenze a carattere numismatico, e settimanalmente (il martedì sera dalle 20.30) apre la propria sede ai soci ed agli amici numismatici. Dal 2006, si è cercato di mantenere attivo il sito internet del Centro (http://ccnm.it/) almeno per informare sulle nostre iniziative; esso richiede una radicale messa a punto, che speriamo di realizzare entro qualche mese. Accanto alle conferenze tradizionali, abbiamo introdotto anche riunioni più agili a tema, in cui di volta in volta si affronta un settore numismatico (con l’aiuto di un esperto) e si osservano e discutono le monete corrispondenti, portate un po’ da tutti. Abbiamo affrontato così: la monetazione celtica, quella romana provinciale, le monete di Milano da Carlo Magno in poi, il problema dei falsi in numismatica, le monete di difficile identificazione. Infine, in collaborazione con altri Circoli e Gruppi, si sono organizzate alcune visite: a Bergamo alle collezioni comunali, al Medagliere della Biblioteca Ambrosiana, alla Mostra sui Longobardi di Pavia. Il CCNM dispone di una discreta biblioteca numismatica, pur dovendo misurarsi con spazi e fondi limitati; utilizziamo ampiamente anche quella della Società Numismatica Italiana (via Orti 3, aperta al sabato dalle h. 15 alle h.18), eccezionalmente fornita e gestita da un bibliotecario particolarmente competente e disponibile. Vista la crescente importanza della comunicazione digitale e di rete anche nel collezionismo, molti di noi da alcuni anni partecipano al forum “Lamoneta.it”, come utenti o curatori: ne abbiamo tratto molta esperienza, nuove competenze e soprattutto la conoscenza e l’amicizia di persone che condividono la nostra passione.

Responsabile

Gianfranco Pittini

Email

Ldorazi@libero.it
  1. What's new in this club
  2. Sincere condoglianze alla famiglia luciano
  3. DE GREGE EPICURI Qualche giorno fa è morto improvvisamente Giorgio Veronelli, che è stato presidente del CCNM per molti anni e fino al 2012. Veronelli era un appassionato della monetazione di Augusto, in particolare bronzea: aveva raccolto una enorme collezione, comprendente molti pezzi rari, moltissime varianti, monete contromarcate, esemplari splendidi ed esemplari rari "da studio", pubblicata poi da Rodolfo Martini nel grosso volume "AUGUSTUS", ancor oggi indispensabile per le ricerche sulla numismatica augustea. Il sequestro di parte della collezione (poi restituita) lo aveva profondamente amareggiato, inducendolo poi, di fatto, ad abbandonare il collezionismo. Il CCNM lo ricorda con rimpianto, e si associa al dolore della famiglia.
  4. DE GREGE EPICURI E' stato un vero piacere rivedere un buon numero di amici domenica scorsa (non c'erano proprio tutti, ma quasi...): mercatino non affollato, ma discretamente partecipato. Le prossime domeniche farete senza di me, perchè da oggi sono in Friuli, fino ai primi di settembre. Oggi è piovuto a dirotto, e c'erano in media 19°-20°.
  5. DE GREGE EPICURI Notizia appena arrivata: domenica 21 si riapre! (spero senza smentite...)
  6. DE GREGE EPICURI Cattive notizie: per ora, niente riapertura (lettera di stamattina).
  7. Fialmente il CCNM può programmare una conferenza: sarà per martedì 6 ottobre 2020, alle 20.45. Il Prof. Alessandro Cavagna (docente di Numismatica Antica alla Statale) ci parlerà sul tema: Un viaggio a Taranto nel 1911. Si tratta della storia di un importante tesoretto di monete antiche, rinvenuto a Taranto in quella data, subito disperso sul mercato antiquario ma rintracciato e in parte recuperato da Michail Vlastos. Ma era un vero o un finto tesoretto? Qualche maggiore dettaglio lo trovate nella sezione: "Segnalazione eventi".
  8. DE GREGE EPICURI Cari amici, sono molto spiacente di dovermi smentire. Dopo la lettera di ieri del Presidente del Mercatino Armorari, che dava il via per domenica 7.6, ne è arrivata un'altra URGENTISSIMA stamattina per smentire tutto: il Comune ha scoperto che non tutto è a posto...occorrono altre verifiche o altre autorizzazioni...insomma, tutto rinviato! Si spera a domenica 14, ma a questo punto non ci sono certezze.
  9. DE GREGE EPICURI E' confermata la riapertura del mercatino di via Armorari domenica prossima 7 giugno, con gli orari consueti. Occorrerà indossare la mascherina e portare i guanti: senza guanti non sarà consentito toccare le monete. Occorrerà anche rispettare il distanziamento di 1 metro, e ci sarà del personale incaricato di sorvegliare il rispetto delle regole. Arrivederci, finalmente!
  10. DE GREGE EPICURI Si avrà conferma ufficiale, con le modalità di comportamento, solo mercoledì o giovedì. Vi darò notizie.
  11. DE GREGE EPICURI Altre conferme (ma non ufficiali) su una probabile riapertura del Cordusio il 7 giugno. Sembra però che tutti (venditori e clienti) dovranno tassativamente usare i guanti, oltre alla mascherina. Vedo già una miriade di monete scivolare fra le dita e cadere a terra...o giù nei tombini...
  12. DE GREGE EPICURI Sembra che il Comune intenda riaprire il nostro mercatino domenica 7 giugno; la notizia però non è ancora confermata.
  13. Speriamo al più presto...................
  14. Si trovano monete a buon prezzo ogni tanto e non è affatto una cosa scontata
  15. Ciao, mi auguro che Tutti gli Amici e conoscenti del mercatino tornino a frequentarlo. Roberto
  16. DE GREGE EPICURI Cari amici, ci avviamo ormai all'inizio della "seconda fase" e ci chiediamo tutti quali saranno i reali cambiamenti. Ovviamente, ci interessano anzitutto gli aspetti della salutre e del lavoro; però, non possiamo negare che anche la nostra passione numismatica desidera risvegliarsi. Ma come e quando? Circolano voci incontrollate su una possibile riapertura del mercatino del Cordusio nella seconda metà di maggio, ma io non ho nessun elemento certo. Diciamo che, se tra poco riprenderanno i mercati alimentari rionali all'aperto, non molto tempo dopo è probabile la riapertura degli altri mercati. Questo, a rigor di logica; e anche per il fatto che l'affollamento maggiore è proprio quello degli "alimentari". Se devo esprimere un parere personale, scommetto per il mese di giugno.
  17. Ciao @gpittini, concordo sia una buona idea questa discussione e che abbia un contesto strattamenete legato al circolo più che alla moneta in sè. Vediamo se verrà utilizzato, certo potrebbe essere una ulteriore proposta per le iscrizioni, delle quali c'è sempre bisogno, ma la situazione non aiuta... Condivido chi mi ha preceduto riguardo gli eventi... vedremo nelle prossime settimane come andrà e quali saranno le direttive che ci verranno indicate.
  18. DE GREGE EPICURI Mah, io le discussioni di carattere strettamente numismatico direi di aprirle nelle "normali" sezioni del Forum: sono più visibili, e non è il caso di riservarle al CCNM. Qui pensavo fosse il caso di discutere soprattutto le nostre attività, le proposte, i problemi della sede, la riapertura quando sarà il caso, e così via.
  19. La sezione circoli risulta nascosta ma se è usata uno lo sa e ci passa volentieri... @gpittini una possibile discussione da apire (informale, di livello base e digitale) nella sezione CCNM potrebbe riguardare la monetazione pre romana nel centro sud Italia per esempio...
  20. Ciao Gianfranco, mi chiami e rispondo ci sono, mi fa piacere intanto leggere dell’importanza di questo strumento e che lo ritieni ottimo, in fondo lo proposi io in quel di Bergamo tra le tante proposte che feci il 21 ottobre 2017 al primo Convegno Nazionale dei circoli Numismatici. Le trovate pubblicate in modo dettagliato negli Atti che trovate su internet o anche sul mio sito personale di academia.edu. Trovai subito l’immediata disponibilità e il consenso a fare un’area circoli da parte di @Reficul e la organizzai nello spazio di qualche giorno facendo partire devo dire tanti, tanti circoli reali ognuno col suo box sempre con l’idea di un fare concreto per gli altri e con obiettivi nella nostra numismatica. In realtà devo dire che non ha avuto successo ed e’ rimasta praticamente quasi totalmente inutilizzata in questi anni e quindi vedere ora una rivalutazione dell’utilità di questo strumento mi fa in fondo piacere. Il programma conferenze mi sembra molto buono, per quanto mi riguarda vi leggerò anche se onestamente ho deciso di intervenire poco, ho già dato tanto a Lamoneta e credo che ogni cosa abbia un suo tempo e i suoi cicli di vita, un caro saluto
  21. DE GREGE EPICURI Grazie a tutti. A questo punto, vorrei che tutti gli altri non si sentissero esclusi, e invito anche loro a guardare periodicamente queste discussioni, e possibilmente ad intervenire: @incuso, @dabbene, @Garavaglia20, @Nicola c, @MICO, @Turco74, @Numismood, @gianvia, @Edoardo91,@Ozolt, @Archivio, @Nemo1978, @ilvio
  22. Grazie Gianfranco, come al solito sono interventi di alto livello. Sono molto interessato al tema trattato dalla Prof. Perassi. Un saluto. Fabio
  23. Buonasera a tutti, per me sono tutte interessanti, credo che il programma sommario che hai prospettato possa andare bene, gli argomenti mi sembrano tutti interessanti. Per ora non possiamo far altro che restare a casa ed attendere che passi la tempesta, ma è giusto iniziare a pensare al dopo. Federico
  24. DE GREGE EPICURI Raccomando a tutti gli iscritti a questo gruppo di dare ogni tanto un'occhiata alle discussioni: ci saranno degli avvisi, o altro, e sarebbe complicato citare tutti ogni volta per richiamare la loro attenzione.
  25. Ciao! Siamo "attori" passivi e bisogna fare i conti con il virus e le sue dinamiche che ci influenzeranno per il prossimo futuro. Personalmente credo che siano interessanti tutte le conferenze. saluti luciano
  26. io, sarei interessato alla conferenza della dott. ssa Perassi. Attendiamo l' evolversi di questa triste situazione. Email ricevuta, grazie Gianfranco. Roberto
  27.  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.