Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Illyricum65

Conii Imperiali

Risposte migliori

Illyricum65

Ciao,

ho continuando nel mio odierno girovagare sul web e sono incorso in una interessante discussione della Sezione Storia e Archeologia del FAC americano:

http://www.forumancientcoins.com/board/index.php?topic=86009.0

Tratta due esemplari di conii, uno romano ed uno bizantino: non avendo mai visto esemplari integri di questo tipo, ve li posto di seguito.

Esemplare 1:

post-3754-0-56869700-1360523862_thumb.jp

post-3754-0-18510100-1360523873_thumb.jp

Si tratta di un esemplare del IV secolo che ha emesso monete per la zecca di Antiochia a nome di Constans, per la precisione dei solidi come quello seguente

post-3754-0-62954900-1360523979_thumb.jp

Constans AV solidus, emesso tra il 337 e il 347 d.C.

Esemplare 2:

post-3754-0-14273400-1360524678_thumb.jp

Conio bizantino ascrivibile a un solido di Giustino I (518-526 d.C.)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Se ben interpreto il senso della discussione, l'utilizzo di conii confezionati in questo modo evitò di mischiare conii d'incudine e di martello come nei casi seguenti, dove il rovescio risulta "overstruck" ovvero... ribattuto.

post-3754-0-47088000-1360525678_thumb.jp

post-3754-0-53183700-1360525679_thumb.jp

post-3754-0-37972000-1360525680_thumb.jp

Inoltre, secondo

http://manuali.lamoneta.it/CONIO.htm

dalle analisi di monete post-neroniane l'utilizzo di sistemi a ganasce mobili (fig. 7 ed 8) analoghe all'esemplare di Constans facilitò il mantenimneto di un determinato asse di conio.


Il sistema a ganasce mobili non venne comunque abbandonato nei periodi successivi.

Spero il tema riscontri il vostro gradimento...

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio

Se non sbaglio le foto del secondo e del terzo conio sono quelle riportate sul notissimo testo : "Numismatica Antica" della Professoressa Laura Breglia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vickydog

Ma..il tipo Imperuiale a quando risale ? Io credevo di aver letto che da un lato si collocava il tondello su un ceppo di legno e dall'altro poi si vibrava la mazzata con il conio di martello...Si vede che è una tecnica antecedente, senz'altro meno precisa. Ma mi domando quando introdussero l'innovativo sistema a ganasce illustrato da Illyricum ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

In teoria le prime ganasce compaiono dopo la riforma di Nerone.

image010.jpgimage011.jpg

Non tutte le monete, però, vennero coniate a questa maniera sin da subito; alcune zecche continuarono per un periodo anche con il vecchio metodo, pare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Esatto, ho fatto cnfusione con i termini.

La frase nel post precedente

Inoltre, secondo

http://manuali.lamoneta.it/CONIO.htm

dalle analisi di monete post-neroniane l'utilizzo di sistemi a ganasce mobili (fig. 7 ed 8) analoghe all'esemplare di Constans facilitò il mantenimneto di un determinato asse di conio.


Il sistema a ganasce mobili non venne comunque abbandonato nei periodi successivi.

va sostituita con

Inoltre, secondo

http://manuali.lamoneta.it/CONIO.htm

dalle analisi di monete post-neroniane l'utilizzo di sistemi a conio fisso a ganasce mobili (fig. 7 ed 8) analoghe all'esemplare di Constans facilitò il mantenimneto di un determinato asse di conio.


Il sistema a conio mobile non venne comunque abbandonato nei periodi successivi.

Chiedo scusa per il riprovevole errore...

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×