Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Dino89

Identificazione medaglia

Risposte migliori

Dino89

Salve a tutti, gentilmente potreste darmi qualche informazione su questa medaglia?Qualsiasi cosa sarebbe utile.Grazie a tutti.

Saluti.

Leonardo.

post-34776-0-20168400-1365091520_thumb.j

post-34776-0-13649200-1365091538_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Una bella Medaglia, di aspetto estetico superiore alla media delle Medaglie-ricordo di ogni nave della Marina Militare. Non è infatti una medaglia generica ma è stata coniata a ricordo dell'Unità che fece parte della flotta che prese parte alla guerra Italo-Turca.

Nel 1909 la TP Scorpione aveva preso parte ai soccorsi successivi al maremoto che colpì Messina assieme ad altre Torpediniere, piccole navi la cui lunghezza andava dai 30 ai 50 metri, assieme ad altre TP della Classe Spica, i cui nomi iniziavano tutti con la medesima lettera: Saffo, Serpente, ecc.

A vederla sembra coniata in argento...forse è stata portata a lungo come ciondolo visto il suo grado di usura.

Modificato da sandokan
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dino89

Una bella Medaglia, di aspetto estetico superiore alla media delle Medaglie-ricordo di ogni nave della Marina Militare. Non è infatti una medaglia generica ma è stata coniata a ricordo dell'Unità che fece parte della flotta che prese parte alla guerra Italo-Turca.

Nel 109 la TP Scorpione aveva preso parte ai soccorsi successivi al maremoto che colpì Messina assieme ad altre Torpediniere, piccole navi la cui lunghezza andava dai 30 ai 50 metri, assieme ad altre TP della Classe Spica, i cui nomi iniziavano tutti con la medesima lettera: Saffo, Serpente, ecc.

A vederla sembra coniata in argento...forse è stata portata a lungo come ciondolo visto il suo grado di usura.

Grazie mille Saldokan, mi hai dato tante informazioni utilissime e conoscere la storia l'ha resa ancora più affascinante ai miei occhi. :)

Saluti.

Leonardo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Purtroppo non sono riuscito a dare un significato alla rappresentazione allegorica che sicuramente si richiama ad un precedente storico : in primo piano giace uno scheletro che ha le caviglie incatenate da ceppi e che sembra porgere una spada che il marinaio con il tricolore in mano sta sguainando.

Sullo sfondo, a sinistra, mi sembra di vedere un cannone in cima ad un bastione con la punta volta al basso, come se il bastione fosse stato colpito : vedrò di fare qualche ricerca per cercare di capire da quali eventi storici la scena rappresentata è stata.

Ricambio cordialmente i saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

La guerra Italo Turca per l'occupazione delle due province dell'Impero Ottomano denominate Tripolitania e Cirenaica ebbe luogo dal 29.9.1911 al 18.10.1912 [solo nel 1934, con l'occupazione del Fezzan confinante con la Tripolitania, vennro unificate nella colonia denominata Libia, poi assimilata a territorio metropolitano].

L'apporto della marina Militare fu notevolissime e vide impegnate complessivamente 9 corazzate, 10 incrociatori, 4 esploratori e 62 unità di naviglio leggero (CPT e TP).

Il 3 ottobre, con un bombardamento continuato anche il giorno successivo, la flotta per facilitare il successivo sbarco ridusse in rovina con il proprio cannoneggiamento i forti di Hamidiè e Sultaniè che difendevano Tripoli :

forse a questo episodio si riferisce il bastione in rovina rappresentato nella medaglia.

Non riesco invece a fornire una interpretazione allo scheletro in ceppi, che pure un significato deve averlo........a meno che la nostra invasione non venga interpretata come una sorta di liberazione degli abitanti della Tripolitania sottoposti al dominio ottomano.

La propaganda di allora sostenne anche questo aspetto, che oggi appare decisamente pretestuoso : è anche vero che ci furono dei tripolitani che erano avversi alla propria soggezione alla Sublime Porta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dino89

La guerra Italo Turca per l'occupazione delle due province dell'Impero Ottomano denominate Tripolitania e Cirenaica ebbe luogo dal 29.9.1911 al 18.10.1912 [solo nel 1934, con l'occupazione del Fezzan confinante con la Tripolitania, vennro unificate nella colonia denominata Libia, poi assimilata a territorio metropolitano].

L'apporto della marina Militare fu notevolissime e vide impegnate complessivamente 9 corazzate, 10 incrociatori, 4 esploratori e 62 unità di naviglio leggero (CPT e TP).

Il 3 ottobre, con un bombardamento continuato anche il giorno successivo, la flotta per facilitare il successivo sbarco ridusse in rovina con il proprio cannoneggiamento i forti di Hamidiè e Sultaniè che difendevano Tripoli :

forse a questo episodio si riferisce il bastione in rovina rappresentato nella medaglia.

Non riesco invece a fornire una interpretazione allo scheletro in ceppi, che pure un significato deve averlo........a meno che la nostra invasione non venga interpretata come una sorta di liberazione degli abitanti della Tripolitania sottoposti al dominio ottomano.

La propaganda di allora sostenne anche questo aspetto, che oggi appare decisamente pretestuoso : è anche vero che ci furono dei tripolitani che erano avversi alla propria soggezione alla Sublime Porta.

Davvero gentilissimo Sandokan, grazie di tutto.. anche di avermi fatto notare il cannone che mi sfuggiva prprio :)

Saluti.

Leonardo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dino89

La medaglia in questione avrebbe anche un valore economico?

Saluti.

Leonardo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

La medaglia in questione avrebbe anche un valore economico?

Saluti.

Leonardo.

Ovviamente sì, è pur sempre un piccolo cimelio storico, anche se conservato in non buone condizioni.

Se abiti in una città grande, puoi provare a mostrarla ad un negozio che venda monete e medaglie, oppure postarla in un sito di aste.

Hai appurato se è d'argento? ma non attenderti grandi cifre.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dino89

Ovviamente sì, è pur sempre un piccolo cimelio storico, anche se conservato in non buone condizioni.

Se abiti in una città grande, puoi provare a mostrarla ad un negozio che venda monete e medaglie, oppure postarla in un sito di aste.

Hai appurato se è d'argento? ma non attenderti grandi cifre.....

Mille grazie Sandokan, la moneta purtroppo non ce l'ho tra le mani perchè non è mia ,infatti sto facendo delle ricerche per conto di un amico(tantissimi ringraziamenti anche da parte sua) per cui non ho appurato se è argento ma adesso provvedo ad informarmi,come potrà verificarlo? basterà vedere se è magnetica o no? comunque non è in vendita,era solo per farci un idea :) grazie ancora.

Saluti.

Leonardo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Non saprei come dirtelo....se è d'argento, lo si riconosce dal peso ed anche dalla sonorità, se fai cadere la medaglia su una lastra di marmo. La cosa più semplice,ovviamente, è chiederlo ad un orefice.

Fate bene a non vendere la medaglia, anch'io la conserverei. Ciao Dino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dino89

Non saprei come dirtelo....se è d'argento, lo si riconosce dal peso ed anche dalla sonorità, se fai cadere la medaglia su una lastra di marmo. La cosa più semplice,ovviamente, è chiederlo ad un orefice.

Fate bene a non vendere la medaglia, anch'io la conserverei. Ciao Dino.

Va bene la faremo controllare da un orefice :) intanto le rinnovo i miei ringraziamenti per la sua gentilezza ed i preziosi consigli che mi ha dato.

Saluti.

Leonardo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

milites

Va bene la faremo controllare da un orefice :) intanto le rinnovo i miei ringraziamenti per la sua gentilezza ed i preziosi consigli che mi ha dato.

Saluti.

Leonardo.

La medaglia è in argento però peccato per le non buone condizioni generali che ovviamente influiscono sul suo valore che si aggira sui 40/ 50 euro forse di meno.

La figura del marinaio e lo scheletro si ritrova su diverse medaglie coniate per la guerra italo-turca ed è tratta da una stampa a colori dell'epoca di Metania, il suo significato è: marinaio che brandisce la spada presa al legionario romano (scheletro) e fa avanzare l'Italia (bandiera) alla riconquista della Libia.

Modificato da milites
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dino89

La medaglia è in argento però peccato per le non buone condizioni generali che ovviamente influiscono sul suo valore che si aggira sui 40/ 50 euro forse di meno.

La figura del marinaio e lo scheletro si ritrova su diverse medaglie coniate per la guerra italo-turca ed è tratta da una stampa a colori dell'epoca di Metania, il suo significato è: marinaio che brandisce la spada presa al legionario romano (scheletro) e fa avanzare l'Italia (bandiera) alla riconquista della Libia.

Grazie Milites, mooolto interessante :)

Saluti.

Leonardo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×