Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Belisarius

Lampadario Etrusco in bronzo

Recommended Posts

Belisarius

Il post potrebbe non sembrare attinente alla numismatica, ma credo invece che la nostra passione possa rientrarci.

Spiego.

Ieri sono andato a visitare il museo MAEC di Cortona.

Ho trovato diverse monete esposte, ma di questo ne parlerò in un'apposita discussione.

Quello che invece ha colpito maggiormente la mia attenzione ed è oggetto di questa discussione, è questo splendido lampadario etrusco in bronzo, risalente al V sec. AC.

Il manufatto è assoluntamente incredibile e forse unico, ma quello che ha attratto di più la mia attenzione è un dettaglio, forse inquitante, del lampadario: diverse macchioline verdi che, al mio occhio poco esperto, potrebbero sembrare cancro del bronzo.

Mi scuso per le foto non chiarissime, fatte con il telefonino e senza flash, ma sopratutto sulla foto ravvicinata si notano bene queste infiorescenze color verde chiaro, tipiche del cancro.

A maggior ragione mi sono preoccupato perchè sullle foto ufficiali del lampadario, tratte dal sito del museo, http://www.cortonamaec.org/zoom/zoomae5_1.php , il cancro non si nota (potrebbe quindi essere affiorato di recente).

Forse sto esagerando, ma se fosse veramente cancro, andrebbe fermato.

Secondo voi potrebbe essere?

Mi consigliate di inviare questa mia osservazione al museo?

post-19602-0-29923700-1365962777_thumb.j

post-19602-0-54497900-1365962922_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

numizmo

abbiamo l'onore di avere tra i membri, niente meno che il Professor Catalli, mandagli un MP segnalandogli la situazione , mi pare che il suo nick sia " fcat", penso che la questione stia parecchio a cuore anceh a lui..

Share this post


Link to post
Share on other sites

max87s

Puoi provare a segnalare i tuoi dubbi al museo e vedere se ti danno spiegazzioni.

Speriamo comunque che non sia cancro perche se cosi fosse sarebbe davvero un peccato per un pezzo unico quale è.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Utente.Anonimo3245

Per sicurezza li avvertirei, mandare una mail al Direttore del Museo non costa nulla.

Bellissimo pezzo, gli Etrusci avevano una manualità straordinaria, gusto e raffinatezza.

Ciao, Giò

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
favaldar

Potrebbe trattarsi di patina verdina, tipo monete romane, e le foto del museo sono fatte con altra luce da eliminare gli sbalzi di colore per intravedere meglio le figure. Infatti è più sul marrone omogeneo quelle del museo. Almeno credo. :pleasantry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belisarius

Potrebbe trattarsi di patina verdina, tipo monete romane, e le foto del museo sono fatte con altra luce da eliminare gli sbalzi di colore per intravedere meglio le figure. Infatti è più sul marrone omogeneo quelle del museo. Almeno credo. :pleasantry:

Ma il lampadario è patinato uniformemente, con una bela patina verde molto scuro; possibile che in alcuni punti sia apparsa una seconda patina?

Le foto non rendono ma io l'ho visto ad un metro di distanza e quei puntini verdi proprio non mi piacevano. Sono stato tentato di toccarli per vedere se venivano via con l'unghia, cosa che ovviamente non ho fatto, ma il punto è proprio questo, il lampadario non era protetto, avrei potuto toccarlo.

Ora visto che io avrei potuto toccarlo e in tutto il museo non ho visto guardiani che giravano a cotrollare, quante persone potrebbero averlo toccato?

E cosa può succedere se si maneggia il bronzo a mani nude?

Spero sinceramente di sbagliarmi.

Domani comunque manderò una segnalazione al museo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belisarius

Breve aggiornamento.

Io ho scritto al museo, ma per ora non ho ricevuto risposta.

E' vero sono passati solo 3 giorni..; spero solo che vi sia qualcuno che legga le mail e che magari non mi ha risposto perchè oberato dal lavoro.

Stiamo a vedere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belisarius

Riprendo brevemente questa discussione per esprime la mia delusione.

Infatti non ho ricevuto nessuna risposta dal museo.

A questo punto mi sorge il dubbio che la mia mail non l'abbiano neppure letta.

D'altronde se non si sono presi la briga di far vigilare le sale, perchè mai dovrebbero leggere la mail di un semplice cittadino che che li avvisa che il pezzo più prezioso del museo potrebbe rovinarsi irrimediabilmente?

Beh non mi resta che sperare di essermi sbagliato, in fondo non sono un grande esperto di monete, figuriamoci di antichi lampadari di bronzo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

snam

Riprendo brevemente questa discussione per esprime la mia delusione.

Infatti non ho ricevuto nessuna risposta dal museo.

A questo punto mi sorge il dubbio che la mia mail non l'abbiano neppure letta.

D'altronde se non si sono presi la briga di far vigilare le sale, perchè mai dovrebbero leggere la mail di un semplice cittadino che che li avvisa che il pezzo più prezioso del museo potrebbe rovinarsi irrimediabilmente?

Beh non mi resta che sperare di essermi sbagliato, in fondo non sono un grande esperto di monete, figuriamoci di antichi lampadari di bronzo...

Ciao,

Scusa prova a sentire Catalli magari ti aiuta (come giá suggerito). In fondo in fondo il tuo timore è condivisibile!

Ciao

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.