Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
nikita_

Curacao 1944

Risposte migliori

nikita_
Supporter

__________________________________ curacao3_zps35e7d7a3.jpg


Colonia olandese nel mar dei Caraibi sin dal 1634 grazie alla Compagnia Olandese delle Indie Occidentali.
Fu uno dei principali centri della tratta degli schiavi, quest'ultimi venivano deportati dai negrieri olandesi dall'africa a Curaçao per poi essere smistati in tutto il Sudamerica.
Il commercio degli schiavi proseguì sino al 1863, quando l'Olanda abolì la schiavitù.
A seguito dell'abolizione l'isola perse notevolmente d'interesse economico, si risolleva nel XX sec. grazie ai giacimenti petroliferi ed al turismo.
Dal 2010 è una dipendenza diretta dell'Olanda.

Una mia banconota da 1 Gulden della stessa epoca della moneta (1943):

curacao1_zps647f999c.jpg

Oggi ho comprato "per caso" al mercatino questa bella moneta da 2-1/2 Gulden (25 Gr. ag. 720),
dico per caso perchè avevo la stessa con Guglielmina del 1929 (non faccio le annate),
ma girandola mi sono accorto che era per Curacao :)

post-27461-0-66126800-1367779948_thumb.j

post-27461-0-99290000-1367779955_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Stranamente, e secondo il world coins, questa olandese coniata in 4.400.000 esemplari (è la moneta che già possedevo) vale molto di più di quella di Curacao coniata in soli 200.000 pezzi... :unknw:

post-27461-0-46353800-1367780138_thumb.j

post-27461-0-29419300-1367780148_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

Solo una cosa, non vorrei ricordare male ma i 2,5 gulden olandesi non pesavano 15 grammi?

Comunque belle entrambe...quella di Curacao ha un certo fascino...;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

someday564

A me risulta entrambe 25g

Comunque belle e soprattutto mi piacciono queste introduzioni storiche

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Solo una cosa, non vorrei ricordare male ma i 2,5 gulden olandesi non pesavano 15 grammi?

Comunque belle entrambe...quella di Curacao ha un certo fascino... ;)

Sono da 15 grammi quelle che raffigurano la Regina Giuliana (dalla fine degli anni '50 in poi).

Queste sono 2 belle monetone :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Se notate, per la moneta di Curacao, i capelli ed il taglio degli occhi di Guglielmina sembrano ripassati al bulino.

E' solo una particolarità di conio, mi sono fatto un giretto su internet e sembran tutte così :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

someday564

Comunque stavo ragionando sul perchè quella olandese potesse valere più di quella di Curaçao. Anche perchè leggo che ne sono state subito fusi 60.000 esemplari dei 200.000, quindi ce ne sono solo 140.000 in circolazione!

Credo si tratti di un fatto di "diffusione": l'isola di Curaçao ha 444 km2 di superficie, è cioè quasi 3 volte più piccola di Roma, oltre ad avere una concentrazione abitativa diversa :rofl:

Modificato da someday564

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

Hai ragione Nikita...sono da 15 grammi quelle di Giuliana, ecco perchè ho fatto confusione...:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Solo una nota, dal momento che stavo pensando ....

Di Curaco 1944 2½ Gulden fu coniato nel Colorado, presso la zecca di Denver. Che aiuta a spiegare la maggiore prezzo relativo del 1929 al 1944d--nonostante il conio superiore del '29--la moneta più vecchio ha dovuto sopravvivere alla Grande Depressione e gli anni '40 europei (forse con un decennio di circolazione effettiva nel corso di un tempo in cui era difficile salvare grandi monete). Il '44d, d'altro lato, aveva un estremamente breve carriera circolanti, se pure avesse uno a tutti. (Non riesco a ricordare di aver visto uno di seguito SPL+ tranne un paio che ovviamente era stato da tasca pezzi).

:) v.

-----------------------------------------------------------

Just a note, since I was just thinking about it….

Curaco’s 1944 2½-gulden was coined in Colorado, at the Denver Mint. Which helps account for the 1929’s higher price relative to the 1944d—despite the higher mintage of the ’29—the older coin had to survive the Great Depression and the European ‘40s (with perhaps a decade of actual circulation during a time when it was difficult to save big coins). The ‘44d, on the other hand, had an extremely brief circulating career, if indeed it had one at all. (I can’t remember seeing one below EF+ except for a couple that had obviously been pocket-pieces).

:) v.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

someday564

Solo una nota, dal momento che stavo pensando ....

Di Curaco 1944 2½ Gulden fu coniato nel Colorado, presso la zecca di Denver. Che aiuta a spiegare la maggiore prezzo relativo del 1929 al 1944d--nonostante il conio superiore del '29--la moneta più vecchio ha dovuto sopravvivere alla Grande Depressione e gli anni '40 europei (forse con un decennio di circolazione effettiva nel corso di un tempo in cui era difficile salvare grandi monete). Il '44d, d'altro lato, aveva un estremamente breve carriera circolanti, se pure avesse uno a tutti. (Non riesco a ricordare di aver visto uno di seguito SPL+ tranne un paio che ovviamente era stato da tasca pezzi).

:) v.

-----------------------------------------------------------

Just a note, since I was just thinking about it….

Curaco’s 1944 2½-gulden was coined in Colorado, at the Denver Mint. Which helps account for the 1929’s higher price relative to the 1944d—despite the higher mintage of the ’29—the older coin had to survive the Great Depression and the European ‘40s (with perhaps a decade of actual circulation during a time when it was difficult to save big coins). The ‘44d, on the other hand, had an extremely brief circulating career, if indeed it had one at all. (I can’t remember seeing one below EF+ except for a couple that had obviously been pocket-pieces).

:) v.

Grande intervento, non sapevo fosse stata coniata a Denver.. e non avevo pensato al periodo storico.

Io mi basavo solo sui dati "numerici" e sul ristretto territorio in cui ha dovuto circolare ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numismaticadott

Monete molto belle, in alta conservazione.

Interessante anche la banconota

Dario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×