Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
francesco77

Napoli: Filippo IV, grano 1645 inedito?

Risposte migliori

francesco77

Egregi amici del forum, oggi desidererei deliziare la vista degli appassionati di monete napoletane del '600 (in particolare Pietro-Rex Neap e Fabrizio-Layer :pleasantry: ), era un po' che la tenevo in archivio, certe monete sono come le bottiglie di spumante, vanno stappate solo in certe occasioni, e visto che ultimamente vi state concentrando su Filippo IV vi chiedo solo se vi piace questo grano, ma soprattutto se a vostro parere è da ritenersi 1645, quindi completamente inedita e di grande rarità. Personalmente ritengo che al 99% sia 1645, manca in tutti i testi consultati, non sarebbe nemmeno una cosa strana dato che si conoscono grani del 1644, 1646, 1647 e 1648, non vedo perchè non debba esserci il 1645, la massa è di grammi 8,20.

Attendo una vostra opinione o analisi. Non voglio prolungarmi sull'argomento, preferisco siate voi ad animarlo. Diamo il via alle danze ........ comparazioni sigle/millesimo. :help: :angel:

p.s. Io lo classificherei Pannuti-Riccio 74B, che dite?

post-8333-0-30509200-1368544219_thumb.jp

post-8333-0-32493200-1368544230_thumb.jp

post-8333-0-32287500-1368544242_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Azz Francesco... appena vista ho detto è lei! Poi osservandola bene credo si tratti della parte inferiore (e laterale) della corona che sovrasta lo stemma che a causa della ribattitura ha creato quello che in effetti può sembrare un 5.

Chiaramente è la mia opinione.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad

Mi sa che @@fedafa ha avuto l'occhio lungo... sembra proprio una ribattitura

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

E' strano!!... anche io ho avuto la stessa sensazione di fedafa... ma poi il 5 è diventato piano piano parte della corona....

post-4206-0-82261100-1368545501_thumb.jp

a sinistra è la corona a destra è il 5... da questa immagine c'è un confronto diretto e si vede come le linee coincidano...

A questo punto il discorso sembrava terminato ed invece ho voluto andare avanti... che anno è in realtà??? Per me è 1647, il 7 è aggrappato sul bordo del tondello.

post-4206-0-52796200-1368545657_thumb.jp

e in dettaglio...

post-4206-0-37060400-1368545679_thumb.jp

P.S. Scusa Francè ho fatto il copione e ho dovuto salvare l'immagine :D

Modificato da Layer1986
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Mah! Avevo in effetti anche io pensato al collegamento alla parte sottostante la corona ma se vedete bene è di forma e dimensioni differenti. Secondo me il 5 c'è oltre poi la ribattitura, ho postato l'immagine proprio per togliermi il dubbio. Infatti se leggete bene resta una mia convinzione personale al 99% e non un dato di fatto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

E' strano!!... anche io ho avuto la stessa sensazione di fedafa... ma poi il 5 è diventato piano piano parte della corona....

attachicon.gif10.jpg

a sinistra è la corona a destra è il 5... da questa immagine c'è un confronto diretto e si vede come le linee coincidano...

A questo punto il discorso sembrava terminato ed invece ho voluto andare avanti... che anno è in realtà??? Per me è 1647, il 7 è aggrappato sul bordo del tondello.

attachicon.gifC.jpg

e in dettaglio...

attachicon.gifF.jpg

P.S. Scusa Francè ho fatto il copione e ho dovuto salvare l'immagine :D

Anche io la pensavo inizialmente come te. Se noti bene ti renderai conto che questo fantomatico 5 è differente dalla parte sottostante la corona, poi s'intravede anche un 7 nel dimenticatoio, ma il 5 c'è, sentiamo anche gli altri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

se ho capito bene tu pensi a un 47 su 45 o viceversa....

post-4206-0-60187600-1368547450_thumb.jp

ho la possibilità di usare photoshop e sovrapporre i vari pezzi e coincidono perfettamente se il 5 a destra viene leggermente ruotato....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

se ho capito bene tu pensi a un 47 su 45 o viceversa....

attachicon.gifSenza titolo-2.jpg

ho la possibilità di usare photoshop e sovrapporre i vari pezzi e coincidono perfettamente se il 5 a destra viene leggermente ruotato....

Ciao Fabrizio, avevo dei dubbi, infatti se leggi il sotto titolo della discussione ho scritto chiaramente "confermare rarità e millesimo", però non vedo somiglianza tra il "5" e il decoro sottostante la corona. Fammi sapere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

nel mio intervento precedente, posso confermarti che coincidono, se vedi l'immagine postata quella a destra ha il 5 ipotetico sovrapposto con il "5" di decoro...

secondo il mio parere la leggera rotazione e il rilievo del 5 dell'ipotetica data creano una specie di illusione ottica che lo fa sembrare diverso rispetto a quello del decoro... quindi per me è un 1647

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sanni

nel mio intervento precedente, posso confermarti che coincidono, se vedi l'immagine postata quella a destra ha il 5 ipotetico sovrapposto con il "5" di decoro...

secondo il mio parere la leggera rotazione e il rilievo del 5 dell'ipotetica data creano una specie di illusione ottica che lo fa sembrare diverso rispetto a quello del decoro... quindi per me è un 1647

Condivido il tuo occhio aquilino: 1647 ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

nel mio intervento precedente, posso confermarti che coincidono, se vedi l'immagine postata quella a destra ha il 5 ipotetico sovrapposto con il "5" di decoro...

secondo il mio parere la leggera rotazione e il rilievo del 5 dell'ipotetica data creano una specie di illusione ottica che lo fa sembrare diverso rispetto a quello del decoro... quindi per me è un 1647

In effetti prima avevo dei dubbi ma ora anch'io inizio a pensare che sia 1647. Però prima di me ci sono cascati in parecchi, ve lo assicuro. :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sanni

In effetti prima avevo dei dubbi ma ora anch'io inizio a pensare che sia 1647. Però prima di me ci sono cascati in parecchi, ve lo assicuro. :blum:

P/R 77 con carattere sotto il mento al D/ € 30/40 :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Confesso di non essere bravo nello scorgere questi particolari nelle ribattiture....ma vedo ed ho preso atto che gli utenti intervenuti hanno fatto un ottimo lavoro....complimenti a tutti................!!

Mi pareva strano la data con il "45" ........ dietro ordine di Filippo IV in zecca alcuna moneta doveva recare questa data, infatti fu così !!

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Al sovrano non gli piaceva "O' vino bbuono" :blum: :blum: :blum: :blum:

http://it.wikipedia.org/wiki/La_Smorfia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Egregi amici del forum, oggi desidererei deliziare la vista degli appassionati di monete napoletane del '600 (in particolare Pietro-Rex Neap e Fabrizio-Layer :pleasantry: ), era un po' che la tenevo in archivio, certe monete sono come le bottiglie di spumante, vanno stappate solo in certe occasioni, e visto che ultimamente vi state concentrando su Filippo IV vi chiedo solo se vi piace questo grano, ma soprattutto se a vostro parere è da ritenersi 1645, quindi completamente inedita e di grande rarità. Personalmente ritengo che al 99% sia 1645, manca in tutti i testi consultati, non sarebbe nemmeno una cosa strana dato che si conoscono grani del 1644, 1646, 1647 e 1648, non vedo perchè non debba esserci il 1645, la massa è di grammi 8,20.

Attendo una vostra opinione o analisi. Non voglio prolungarmi sull'argomento, preferisco siate voi ad animarlo. Diamo il via alle danze ........ comparazioni sigle/millesimo. :help: :angel:

p.s. Io lo classificherei Pannuti-Riccio 74B, che dite?

P/R 77 con carattere sotto il mento al D/ € 30/40 :D

Nel Pannuti, guardando la moneta sopra la N°73 si notano a sinistra il 4 ed a destra dello stemma il 6; nella moneta di Francesco il 4 ed il 5?.

Alla stessa altezza della moneta di questa discussione, la lettera che è stata interpretata come un 7, credo che sia la parte bassa della I oppure della A di SICILIAE. Ciò che può sembrare la parte corsiva del 7, potrebbe essere solo una battitura sfrangiata della moneta. Ma questo ce lo può dire solo Francesco.

Se è vero quello che afferma Layer, ed a me sembra plausibile, alla moneta non può essere attribuita una data certa. La sovraposizione dello stemma ha cancellato il numero.

Questa moneta senza la data certa è più interessante e misteriosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

E' vero... ma fammi aggiungere che di solito il 7 si presenta quasi sempre così


Fonte Cataloghi Online

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

E' vero... ma fammi aggiungere che di solito il 7 si presenta quasi sempre così

Fonte Cataloghi Online

Secondo te, ruotando il presunto 5 e facendolo coincidere con la corona, il 7 si posizionerà correttamente?

Modificato da oedema

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

Secondo me si, al momento non ho la possibilità di farlo, ma se noti le distanze tra le tracce del 7, lo scudo e la corona... puoi vedere che sono coerenti con l'esemplare non ribattuto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Secondo me si, al momento non ho la possibilità di farlo, ma se noti le distanze tra le tracce del 7, lo scudo e la corona... puoi vedere che sono coerenti con l'esemplare non ribattuto...

Quindi saresti in grado di far ruotare, e poi ruotare, e poi ruotare i cosiddetti .........

Secondo te, ruotando il presunto 5 e facendolo coincidere con la corona, il 7 si posizionerà correttamente?

Caro Amedeo, confermo che Fabrizio è in grado di far ruotare non solo i presunti numeri ma ben altro ......... stemmi e corone intendo ........... :rofl: :rofl: :rofl: :rofl:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

Faccio il giocoliere :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Azz Francesco... appena vista ho detto è lei! Poi osservandola bene credo si tratti della parte inferiore (e laterale) della corona che sovrasta lo stemma che a causa della ribattitura ha creato quello che in effetti può sembrare un 5.

Chiaramente è la mia opinione.

Ieri sera osservavo meglio questo grano, in effetti è un 5 ben nitido ma creato da una ribattitura del decoro della parte sottostante la corona, l'altro numero ufficiale invece, il 7, è un po' deforme e nascosto ma alla fine c'è. Penso che tu e Fabrizio stavolta abbiate ragione. V'immaginate se qualcuno avesse scritto un articolo su un tale "inedito"? Non dimentichiamo che una simile analisi è stata possibile anche grazie alla nitidezza e risoluzione delle immagini, dal vivo tutti ci erano cascati. Soprattutto quel buontempone che me l'ha affidata credendo di avere nelle mani l'oro di Napoli

Passo la parola a Fede :blum: ..............

http://www.youtube.com/watch?v=UsHdACY9U8M

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Come ho avuto modo di dire, al primo impatto la visione del 5 era lampante, ma poi osservando attentamente l'effetto della ribattitura era chiaro. Concordo poi con la data 1647. Il 7 evidenziato da Layer è proprio corrispondente alla seconda cifra presente a dx dello stemma ribattuto.

La cosa che mi domando è invece: "Ma sti grani li facevano con i piedi?" In più occasioni mi è capitato di osservare che la ribattitura (su se stesso) fosse la regola e non l'eccezione. Cosa che non mi è capitato di vedere (almeno con la stessa frequenza) sui tornesi di Filippo IV.

Ho provato a darmi una risposta e credo che sia dovuto al fatto che queste monete erano comunque di modulo abbastanza grande e spesso, di certo superiore a monete in rame precedenti e magari un solo colpo non riusciva a coniarle bene e quindi vai con il secondo colpo, ma nel frattempo, a causa del primo, il conio di martello era ruotato o spostato, ed ecco che abbiamo una moneta con un D/ regolare ed un R/ ribattuto che a volte crea curiose varietà.

Posto l'immagine di uno di questi effetti dove la rotazione del torsello è stata di 90° creando una moneta con la data su tre lati.

post-1880-0-59219200-1368605393_thumb.jp

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

Ieri sera osservavo meglio questo grano, in effetti è un 5 ben nitido ma creato da una ribattitura del decoro della parte sottostante la corona, l'altro numero ufficiale invece, il 7, è un po' deforme e nascosto ma alla fine c'è. Penso che tu e Fabrizio stavolta abbiate ragione. V'immaginate se qualcuno avesse scritto un articolo su un tale "inedito"? Non dimentichiamo che una simile analisi è stata possibile anche grazie alla nitidezza e risoluzione delle immagini, dal vivo tutti ci erano cascati. Soprattutto quel buontempone che me l'ha affidata credendo di avere nelle mani l'oro di Napoli

Passo la parola a Fede :blum: ..............

http://www.youtube.com/watch?v=UsHdACY9U8M

ahaha... ma meno male che hai aperto lo champagne adesso... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Complimenti, non siete solo competenti ma anche spiritosi e con uno spiccato senso dell'umor.

Questo nella vita aiuta molto.

Bravi!

Amedeo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×