Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
carmineking

Medaglia vittorio emanuele III cina 1900-1901

Risposte migliori

carmineking

Salve volevo richiedere il vostro parere sull'autenticità di questa medaglia in mio possesso e se e possibile anche il suo valore, allego le foto.

post-35828-0-01443100-1368690667_thumb.j

post-35828-0-36811500-1368690743_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arturo A.

Una delle medaglie più difficili da valutare, essendo la qualità dei falsi davvero elevata.

Riusciresti ad inserire delle immagini più definite e magari diametro, spessore e peso?

Ciao,

Arturo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

EffePi

Medaglia molto rara, concessa in meno di 800 esemplari... a occhio quella in foto mi sembra molto piccola, raffrontata alla mano che la regge... il diametro dovrebbe essere uno standard 32 mm, la tua carmineking secondo me raggiunge a stento i 20 mm.

A mio parere Falsa

EffePi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

La Medaglia commemorativa della Campagna di Cina , istituita nel 1901, è stata coniata sia dalla Zecca di Roma che da altre Ditte specializzate : ne sono state confeite 2.325.

Dalla foto non azzardo un giudizio sulla sua autenticità : dà piutosto l'impressione di una sua riproduzione....

post-2460-0-83965000-1368705430_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carmineking

salve, l'ho appena misurata col calibro è il diametro è esattamente 32 mm

Modificato da carmineking

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Anche ingrandendo l'immagine non riesco a leggere il nome inciso sotto il volto del re : se puoi comunicarlo....

Quanto alla misura del diametro, è ovvio che se fosse una riproduzione avrebbe il medesimo dm. dell'originale.

Distinguerei i falsi commerciali veri e propri (che per certe decorazioni sono molto frequenti) dalle riproduzioni eseguite anche dalle stesse Ditte che le hanno prodotte originariamente (e nel caso della tua medaglia furono più d'uno).

Alcune decorazioni non venivano consegnate ma dovevano essere acquistate dall'interessato, oppure il medesimo era interessato ad averne una copia, per cui i negozi che forniscono questa oggettistica (gradi, fregi, forniture per divise militari, ecc.) avevano anche interi rotoli di nastri come pure esemplari delle stesse medaglie : nel secondo dopoguerra potevano essere ancora acquistate alcune decorazioni relative alla prima guerra mondiale.

Personalmente non sono in grado di esprimere un parere sulla tua medaglia, basandomi oltretutto su una foto.

Tuttavia, nell'insieme, opterei per una riproduzione.....ma no0n un falso odierno.

@@carmineking

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carmineking

Anche ingrandendo l'immagine non riesco a leggere il nome inciso sotto il volto del re : se puoi comunicarlo....

Quanto alla misura del diametro, è ovvio che se fosse una riproduzione avrebbe il medesimo dm. dell'originale.

Distinguerei i falsi commerciali veri e propri (che per certe decorazioni sono molto frequenti) dalle riproduzioni eseguite anche dalle stesse Ditte che le hanno prodotte originariamente (e nel caso della tua medaglia furono più d'uno).

Alcune decorazioni non venivano consegnate ma dovevano essere acquistate dall'interessato, oppure il medesimo era interessato ad averne una copia, per cui i negozi che forniscono questa oggettistica (gradi, fregi, forniture per divise militari, ecc.) avevano anche interi rotoli di nastri come pure esemplari delle stesse medaglie : nel secondo dopoguerra potevano essere ancora acquistate alcune decorazioni relative alla prima guerra mondiale.

Personalmente non sono in grado di esprimere un parere sulla tua medaglia, basandomi oltretutto su una foto.

Tuttavia, nell'insieme, opterei per una riproduzione.....ma no0n un falso odierno.

@@carmineking

sotto il volto del re c'e la scritta regia zecca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandroboc

sotto il volto del re c'e la scritta regia zecca

Ciao carmineking, da quel che posso vedere in foto la tua medaglia è certamente buona. Le riproduzioni (fatte in fusione ed in epoca recente sono molto più scure e porose e più piccole di diametro). Fra le Cine è il modello più ricorrente a vedersi, infatti venne conferita a tutti i soldati che parteciparono alla Difesa delle Legazioni e a quanti contribuirono a liberarli (restando in quei luoghi per diversi anni). I conferimenti, da dati noti, parlano di 2.325 concessioni ma ho ragione di pensare chele medaglie in circolazione sono parecchie di più, vista la frequenza con cui salta fuori ed le giacenze che uscirono dall'Arsenale di Spezia ormai circa 30 anni fa.

Ciao.

Sandro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ANTICOPRESIDIO

La medaglia è sicuramente coniata e non una fusione recente come se ne vedono sempre più spesso su ebay. Dalla patina molto nuova e dal colore del tondello e dall brutta saldatura mi sembra però uno dei riconi della zecca che erano presenti nella collezione Scarpa andata venduta qualche anno fa. Ora in commercio purtroppo ci sono una marea di riconi, fatti con i punzoni della zecca di Roma di tutte le medaglie ufficiali italiane. I riconi in oro ed argento sono facilmente riconoscibili mentre quelli in bronzo andrebbero visti di persona.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

EffePi

Probabilmente mi sbaglierò, poichè in effetti dal vivo ho visto un solo esemplare di questa medaglia, ma a me lascia un senso di non originalità. L'impronta è fatta molto bene, ma mi da l'impressione di una coniazione recente. Inoltre le saldature dell'occhiello sono così evidenti, così 'poco conformi' al resto della medaglia. Non so se riesco a spiegarmi meglio :)... è più una sensazione... e naturalmente Carmineking, mi auguro per te di sbagliarmi :)

EffePi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lord_Acton

Ho avuto modo di esaminare la medaglia dal vivo e vi posso assicurare che è originale, si presenta spatinata, probabilmente è stata lavata, ma ha le piccolissime sbavature di conio sul bordo tra ore 10 e ore 11 e tra ore 2 e ore 3, tipiche della coniazione d'epoca.

Anche lo spessore del bordo è conforme alla coniazione d'epoca (misurato con spessimetro) mentre i riconi della Regia Zecca sono un poco più sottili.

Lord Acton

Modificato da Lord_Acton

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Postumius

Il periodo storico al quale fa riferimento la medaglia è quello ricordato dal film "55 giorni a Pechino" (mitico film).

E' anche molto difficile trovare corrispondenze monetarie dell'epoca (una volta vidi una banconota con iscrizioni in italiano e cinese, su ebay, ma non so se fosse autentica).

Ho trovato, però, questa interessante medaglia che ha fatto 5000 franchi svizzeri:

thumb00295.jpg

http://www.coinarchives.com/w/lotviewer.php?LotID=1332631&AucID=1226&Lot=295&Val=fbfa2bc3f5b990137a580c4da3dc94e7

A chi interessa un pezzo di questa storia italiana (diciamolo pure, ...nascosta), segnalo questo link:

http://www.anordestdiche.com/senza-categoria/la-colonia-dimenticata-di-tianjin-tientsin-prima-parte/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Decenzio

Salve a tutti , 

mi inserisco in questa discussione , perché ho inaspettatamente trovato due esemplari di questa medaglia, in un cassetto di una mia zia 95enne deceduta di recente;

era figlia di un militare che effettivamente deve aver partecipato alla missione in Cina, come si può dedurre da alcune vecchissime foto che ho rinvenuto nell'appartamento; era insieme ad altre medaglie di minore interesse.  l'originalità non mi  sembra poter essere messa in dubbio, ma vorrei chiedere perché le due medaglie differiscono per alcuni dettagli (una riporta sotto il collo del re "regia zecca" , e l'altra S.J., hanno spessori diversi e la seconda ha un "rigonfiamento" in prossimità dell'anello di fissaggio), e quanto possono valere sul mercato.

Da quello che ho percepito si tratta di una moneta alquanto rara..

 

 

post-9686-0-46343000-1440942155_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arturo A.

Molto belle!

 

Sono diverse perchè una è la produzione ufficiale (Regia Zecca) mentre l'altra è una produzione privata (S. Johnson) che probabilmente l'avo aveva acquistato per preservare meglio l'originale.

La fascetta venne istituita in seguito per distinguere i decorati che presero parte alla rivolta e quelli che operarono in territorio cinese successivamente (fino al 1908).

 

Come valutazione, ma non sono molto addentro quindi sono da prendere col beneficio del dubbio, direi un 500/600 per la Johnson con fascetta e un 400/500 per la Regia Zecca (penalizzata dalla mancanza del nastrino).

 

Un saluto,

Arturo :)

 

P.S. sarebbe interessante anche vedere le foto trovate insieme!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Decenzio

Grazie della risposta! 

Vedrò di fotografare le .. fotografie!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×