Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
cori

Barbarica??

Ho ricevuto in regalo questa monetina...

non sono riuscito a catalogarla....potrebbe essere barbarica?

non riesco a capire chi può essere l'Imperatore

Bronzo

peso 1.7 gr

20mm

Sul retro CONSACRATIO

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non ne capisco molto ma secondo me è bizantina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' unclassico della monetazione del III secolo...un antoniniano di Consecratio di Claudio II detto il Gotico.

Contraffazione barbarica..

Questa viene ritenuta la moneta piu' contraffatta dai falsari e dalle popolazioni barbariche anche e soprattutto per la grande stima che questi popoli avevano nei confronti di questo valente Imperatore romano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie Crivoz...avevo intuito, che non era una moneta normale...per cui la catalogo come falso d'epoca...ha comunque un bel po di Storia sulle spalle...

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusatemi... a me non sembra barbarica.

Le barbariche sono sui 15 mm o meno.

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusatemi... a me non sembra barbarica.

Le barbariche sono sui 15 mm o meno.

agrì

120142[/snapback]

Sul fatto che non sembra un barbarica dal modulo beh...secondo me non sei poi cosi' lontano dalla verita'. E' il peso...1,7 g che non mi convince...Personalmente penso sia opera dei falsari di Gallia e Britannia piu' che dei "barbari" veri e propri...

Ho utilizzato in questo caso il termine barbarico perche' dallo stile della legenda del rovescio non mi sembra emessa dalle zecche imperiali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' unclassico della monetazione del III secolo...un antoniniano di Consecratio di Claudio II detto il Gotico.

Contraffazione barbarica..

Questa viene ritenuta la moneta piu' contraffatta dai falsari e dalle popolazioni barbariche anche e soprattutto per la grande stima che questi popoli avevano nei confronti di questo valente Imperatore romano.

120109[/snapback]

Esatto ne ho anch io di uguali,questa e` di 12 mm, ma ne ho anche di piu piccole ;)

post-1893-1146596100_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

R.

post-1893-1146596151_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusatemi... a me non sembra barbarica.

Le barbariche sono sui 15 mm o meno.

agrì

120142[/snapback]

Sul fatto che non sembra un barbarica dal modulo beh...secondo me non sei poi cosi' lontano dalla verita'. E' il peso...1,7 g che non mi convince...Personalmente penso sia opera dei falsari di Gallia e Britannia piu' che dei "barbari" veri e propri...

Ho utilizzato in questo caso il termine barbarico perche' dallo stile della legenda del rovescio non mi sembra emessa dalle zecche imperiali.

120153[/snapback]

Grazie per essere intervenuti...per quanto riguarda il peso della moneta 1.7 gr, dobbiamo considerare che alla moneta manca quasi un terzo di tondello...c'é la traccia della sfaldatura...per cui in origine pesava sicuramente di più...

per cui Agrippa potrebbe avere ragione se il diametro é il parametro giusto....

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

leggendo questa discussione mi sono ricordato di averne anche io una abbastanza strana, larga circa 11mm che vi allego :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Di Radiate Barbariche di modulo ridottissimo ne esistono a iosa... si dice che siano state fatte fino alla fine del IV secolo.

Questi sono i due specifici ricorrenti : aldritto testa radiata a destra somigliante a Claudio II, al rovescio aquila volta a destra o ara accesa.

Le dimensioni non superano mai i mm 14-15.

agrì

post-42-1146612834_thumb.jpg

post-42-1146612853_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Di Radiate Barbariche di modulo ridottissimo ne esistono a iosa... si dice che siano state fatte fino alla fine del  IV secolo.

Questi sono i due specifici ricorrenti : aldritto testa radiata a destra somigliante a Claudio II, al rovescio aquila volta a destra o ara accesa.

Le dimensioni non superano mai i mm 14-15.

agrì

120320[/snapback]

Grazie a tutti....ma...se non é barbarica....chi potrebbe essere il tipo sulla moneta? :D :D

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti....ma...se non é barbarica....chi potrebbe essere il tipo sulla moneta? :D  :D

Marco

120592[/snapback]

Produzione barbarica o emissione ufficiale, il "tipo" al dritto è sempre Claudio II (come recita la legenda DIVO CLAVDIO).

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti....ma...se non é barbarica....chi potrebbe essere il tipo sulla moneta? :D  :D

Marco

120592[/snapback]

Produzione barbarica o emissione ufficiale, il "tipo" al dritto è sempre Claudio II (come recita la legenda DIVO CLAVDIO).

Luigi

120598[/snapback]

Grazie Luigi

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?