Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Sign in to follow this  
cori

Barbarica??

Recommended Posts

cori

Ho ricevuto in regalo questa monetina...

non sono riuscito a catalogarla....potrebbe essere barbarica?

non riesco a capire chi può essere l'Imperatore

Bronzo

peso 1.7 gr

20mm

Sul retro CONSACRATIO

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

william

non ne capisco molto ma secondo me è bizantina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

crivoz

E' unclassico della monetazione del III secolo...un antoniniano di Consecratio di Claudio II detto il Gotico.

Contraffazione barbarica..

Questa viene ritenuta la moneta piu' contraffatta dai falsari e dalle popolazioni barbariche anche e soprattutto per la grande stima che questi popoli avevano nei confronti di questo valente Imperatore romano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cori

grazie Crivoz...avevo intuito, che non era una moneta normale...per cui la catalogo come falso d'epoca...ha comunque un bel po di Storia sulle spalle...

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

agrippa

Scusatemi... a me non sembra barbarica.

Le barbariche sono sui 15 mm o meno.

agrì

Share this post


Link to post
Share on other sites

crivoz
Scusatemi... a me non sembra barbarica.

Le barbariche sono sui 15 mm o meno.

agrì

120142[/snapback]

Sul fatto che non sembra un barbarica dal modulo beh...secondo me non sei poi cosi' lontano dalla verita'. E' il peso...1,7 g che non mi convince...Personalmente penso sia opera dei falsari di Gallia e Britannia piu' che dei "barbari" veri e propri...

Ho utilizzato in questo caso il termine barbarico perche' dallo stile della legenda del rovescio non mi sembra emessa dalle zecche imperiali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dupondio
E' unclassico della monetazione del III secolo...un antoniniano di Consecratio di Claudio II detto il Gotico.

Contraffazione barbarica..

Questa viene ritenuta la moneta piu' contraffatta dai falsari e dalle popolazioni barbariche anche e soprattutto per la grande stima che questi popoli avevano nei confronti di questo valente Imperatore romano.

120109[/snapback]

Esatto ne ho anch io di uguali,questa e` di 12 mm, ma ne ho anche di piu piccole ;)

post-1893-1146596100_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

cori
Scusatemi... a me non sembra barbarica.

Le barbariche sono sui 15 mm o meno.

agrì

120142[/snapback]

Sul fatto che non sembra un barbarica dal modulo beh...secondo me non sei poi cosi' lontano dalla verita'. E' il peso...1,7 g che non mi convince...Personalmente penso sia opera dei falsari di Gallia e Britannia piu' che dei "barbari" veri e propri...

Ho utilizzato in questo caso il termine barbarico perche' dallo stile della legenda del rovescio non mi sembra emessa dalle zecche imperiali.

120153[/snapback]

Grazie per essere intervenuti...per quanto riguarda il peso della moneta 1.7 gr, dobbiamo considerare che alla moneta manca quasi un terzo di tondello...c'é la traccia della sfaldatura...per cui in origine pesava sicuramente di più...

per cui Agrippa potrebbe avere ragione se il diametro é il parametro giusto....

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Satrius

leggendo questa discussione mi sono ricordato di averne anche io una abbastanza strana, larga circa 11mm che vi allego :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

agrippa

Di Radiate Barbariche di modulo ridottissimo ne esistono a iosa... si dice che siano state fatte fino alla fine del IV secolo.

Questi sono i due specifici ricorrenti : aldritto testa radiata a destra somigliante a Claudio II, al rovescio aquila volta a destra o ara accesa.

Le dimensioni non superano mai i mm 14-15.

agrì

post-42-1146612834_thumb.jpg

post-42-1146612853_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

cori
Di Radiate Barbariche di modulo ridottissimo ne esistono a iosa... si dice che siano state fatte fino alla fine del  IV secolo.

Questi sono i due specifici ricorrenti : aldritto testa radiata a destra somigliante a Claudio II, al rovescio aquila volta a destra o ara accesa.

Le dimensioni non superano mai i mm 14-15.

agrì

120320[/snapback]

Grazie a tutti....ma...se non é barbarica....chi potrebbe essere il tipo sulla moneta? :D :D

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

tacrolimus2000
Grazie a tutti....ma...se non é barbarica....chi potrebbe essere il tipo sulla moneta? :D  :D

Marco

120592[/snapback]

Produzione barbarica o emissione ufficiale, il "tipo" al dritto è sempre Claudio II (come recita la legenda DIVO CLAVDIO).

Luigi

Share this post


Link to post
Share on other sites

cori
Grazie a tutti....ma...se non é barbarica....chi potrebbe essere il tipo sulla moneta? :D  :D

Marco

120592[/snapback]

Produzione barbarica o emissione ufficiale, il "tipo" al dritto è sempre Claudio II (come recita la legenda DIVO CLAVDIO).

Luigi

120598[/snapback]

Grazie Luigi

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.